-2°

Parma

Fermati con arnesi da scasso: quattro rumeni nei guai

Fermati con arnesi da scasso: quattro rumeni nei guai
Ricevi gratis le news
20

Quattro persone originarie della Romania, fra le quali una minorenne, sono state trovate con arnesi da scasso, in via Saragat e in via Trento, in seguito a diversi controlli. I quattro stranieri sono stati denunciati ieri dalla polizia.
Attorno alle 18 di ieri in via Saragat le volanti hanno fermato un'auto con a bordo tre romeni: il 37enne S. V., la 21enne G.A.I. e S. A., ragazzina di 17 anni. L'auto si muoveva lungo la strada con un'andatura sospetta. E grazie al controllo sono stati trovati sulla vettura cacciaviti, trapani, tenaglie, torce, forbici. C'erano anche generi alimentari e bottiglie di superalcolici. I tre non hanno fornito spiegazioni valide sul loro comportamento e sono stati denunciati a piede libero per possesso di oggetti atti all'offesa.
La 17enne è stata portata in una struttura protetta per minori, in accordo con il Tribunale dei Minori di Bologna.
Altri guai per un rumeno in via Trento. Mezz'ora dopo, alle 18,30 circa, una volante sono stati fermati due cittadini della Romania. Addosso ad uno di questi, il 30enne C. I. G., è stato trovato un grimaldello, quindi un oggetto da scasso. Anche per C. I. G. è scattata la denuncia per possesso di oggetti atti all'offesa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mauro

    25 Novembre @ 08.23

    le persone in questione sono gia' libere.E vorrei vedere che tengono in galera per possesso di cacciavite Dovrebbero stare attente le signore con la borsetta, perche se un agente o carbiniere sospetta che abbia un fare sospetto, gli perquisisce la borsetta, trova un limetta per le unghie.. "altro arnese da scasso"

    Rispondi

  • rudolf73

    24 Novembre @ 20.07

    rododendro ti ricordo che chi sta governano (il cavaliere) e una buona parte di FI viene dal socialismo,e se senti come si sta svendendo per voti nel centro sinistra FINI con la società multirazziale di fascisti non c'è neanche l'ombra!,e le leggi apri porta quando gli immigrati erano mezzo milione le hanno fatte D'ALEMA e PRODI ora anche se le porte si sono socchiuse li abbamo in casa con conseguenze come l'ultima ieri a brescia,e qundo succede qual cosa in televisione dicono subito rumeni senza secificare ROM perchè se nò è razzista se ci fai caso con attenzione il 90% dei reati fatti dai rumeni dormono in rulotte o tende quelli sono ROM della romania non il classico rumeno che lavora e vive in case,i ROM vengono in italia perche sanno benissimo che godono di agevolazioni come le diarie per ogni bambino 20 eur al giorno un mensile per non rubare visto che le fa parte delle loro usanze,o come ad alba adriatica che 15 gg prima di quel ragazzo ammazzato di botte il solito magistrato ha scarcerato dopo 10 GIORNI un ROM che era stato arrestato con 43 Kg di FUMO se fossi stato tu(inteso come ITALIANO) era spaccio internazionale e con tutte le attenuanti minimo di carcere effettivo facevi dai 6 agli 8 anni ti sembra GIUSTO e poi questa santa costituzione intoccabile articolo 1 L'ITALIA E' UNA REPUBBLICA FONDATA SUL LAVORO e poi PARMA e PROVINCIA tot 427000 abitanti gli immigrati sono quasi 70000 sugli italiani sono 20 ogni su 100 forse sono un pò troppi ora o no? la media nel nord è tra il 9 e il 13% fai te ciao.

    Rispondi

  • Lingotto

    24 Novembre @ 18.31

    non sto dalla parte della feccia...anzi...però è il caso di smetterla di addebitare la presenza della feccia alla sinistra visto che da tempo immemore governa la destra (posso dire però molto distante dalle destre europee o sono banale?) che oltre i proclami razzisti mi sembra non sia in grado di andare...

    Rispondi

  • parmense doc

    24 Novembre @ 17.01

    Mauro come sempre ha ragione....infatti per lui è normale girare con cacciaviti o altro per strada., almeno se sono stranieri ( per gli italiani si applichi pure la pena di 20 anni di carcere duro)... ...spero solo che la prossima volta vadano a casa di chi difende questa gente,...loro gli offriranno il caffè,. gli danno oro e gioielli e anche le chiavi di macchina

    Rispondi

  • Lucas

    24 Novembre @ 16.58

    Intanto scrivi il mio nome in modo corretto e con la lettera maiuscola, visto che io ho fatto così con il tuo !!! Poi ti posso garantire che è stato Mortadella quando era presidente dell'U.E. ha volere così. Lascia stare il Grande Cavaliere, una volta che non c'entra !!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi in centro: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere fuori servizio

1commento

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

PARMA

L’anteprima di “Benvenuti a casa mia”: al cinema gratis con la Gazzetta

Il nostro giornale mette a disposizione 25 inviti per due persone

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

Giovanni Garani spiega le emozioni del suo viaggio in Norvegia assieme a Fabio Fornasari

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

20commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

7commenti

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

olimpiadi

L'atleta russo di curling Krushelnitckii è positivo al doping: aperta una procedura

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa