-2°

Parma

I ladri non risparmiano nemmeno Padre Lino: rubate le offerte al cimitero

I ladri non risparmiano nemmeno Padre Lino: rubate le offerte al cimitero
Ricevi gratis le news
12

Alla cronaca quotidiana dei furti ci stiamo abituando. Ma l'ultimo è di quelli destinati a colpire e indignare la città più ancora di altri. I ladri, infatti, questa volta hanno preso di mira Padre Lino, e precisamente la statua al cimitero della Villetta (la più visitata dai parmigiani) , rubando le offerte, o perlomeno tentando di farlo.

Non è il primo furto che avviene in un cimitero (ricorderete pochi giorni fa l'episodio della Croce trafugata a Marore). Ma questo ha davvero una sapore ancora più amaro. Viene da pensare al giorno dei funerali di padre Lino, quando i detenuti (che lui visitava e sosteneva quotidianamente) vollero partecipare alle esequie: tutti uscirono dal carcere, e tutti vi rientrarono regolarmente senza  cercare di approfittare di quella temporanea libertà.

Altri tempi, verrebbe da dire, perfino per i delinquenti.

Altri particolari sul furto alla Villetta sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola

COMUNICATO DELLA LEGA - Il Consigliere Regionale della Lega Nord, Roberto Corradi, esprime la propria indignazione per il furto sacrilego ai danni della “Cassette delle offerte di Padre Lino”, commesso nel Cimitero di Parma.
Per il Consigliere leghista: “Sembra veramente che al peggio non vi sia mai fine.  Arrivare a rubare le offerte consegnate dai parmigiani presso la tomba che raccoglie le spoglie mortali del più amato francescano di Parma, destinate ai poveri a cui lo stesso frate ha dedicato la sua esistenza, è un atto vile che offende tutti (cattolici e laici).
Siamo ormai tristemente abituati a registrare episodi di quotidiana inciviltà, ma credo che quanto avvenuto al Cimitero di Parma sia tra i peggiori, perché al furto ed allo sfregio sacrilego unisce l’offesa alla memoria del “Santo dei poveri” che tanto ha dato ai bisognosi della nostra Città.
Invito tutti i parmigiani a reagire al gesto criminale, portando un’offerta ai frati dell’Annunziata, a dimostrazione che la generosità della brava gente di Parma vale molto di più delle scelleratezze di qualche balordo. 
 Io farò la mia parte già da domani”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Il Feroce Saladino

    25 Novembre @ 22.21

    io non so se a srubacchiare i soldi delle offerte sia stato uno sciocco oppure un disgraziato verso cui, penso, un padre Lino avrebbe manifestato afflizione e non indignazione. so, però, che il politico Corradi non avrà difficoltà ad elargire offerte, con gli oltre diecimila euro mensili che guadagna per andare in Consiglio Regionale. Tutto è politica, anche quella che il suo partito al governo non fa per una corretta ripartizione delle ricchezze nel nostro paese.

    Rispondi

  • Francesco

    25 Novembre @ 18.57

    Andate ad informarvi dal Personale di qualsiasi Supermercato di Parma , e vi diranno cose che, a me, sembrano incredibili. I furti sono continui ed innumerevoli. Verrebbe da pensare che i ladri siano i soliti giovani teppisti tossicomani, o extracomunitari, ed , invece , non è così. A rubare sono moltissime persone parmigianissime di mezza età, e, talvolta, anziane , che , poi, hanno addirittura la faccia tosta di mostrarsi indignate per i sospetti su di loro quando vengono sorprese, e, talora , reagiscono addirittura con insulti ed atti di violenza contro il Personale che li ferma. Pensate , per esempio, che c' è chi apre scatole di cioccolatini , ne mangia un paio, poi rimette a posto la scatola. Controllate l' integrità delle confezioni, prima di comprare , non solo cioccolatini. La "Gazzetta" , l' estate scorsa, ha pubblicato il caso di un pensionato parmigiano in vacanza in Liguria , che, sorpreso a rubare frutta e verdura, ha insultato ed aggredito il Personale del negozio e i Carabinieri. Non mi andate a tirar fuori che le pensioni sono misere ed il poveretto era spinto dalla miseria e dalla fame ! Un uomo disperato per la povertà non va in villeggiatura in Liguria e non aggredisce Ortolani e Carabinieri ! Allo stesso modo io credo che i ladri, o le ladre, della "Villetta", non siano i soliti extracomunitari. Credo anche che il problema dei furti alla "Villetta" duri da decenni , ma nessuno ne parla, quando meriterebbero un poco di specifica attenzione. Adesso se n' è parlato perché il furto è avvenuto sulla tomba di Padre Lino , ma ci sono anche tutti gli altri, e sono tanti. Nella sua bella poesia "A levella" Totò riferiva di un dialogo, in un Cimitero, tra i fantasmi di due defunti , un nobile e uno spazzino, che si concludeva con il monito dello spazzino, il quale diceva al nobile che si è tutti uguali di fronte alla morte. Ma , forse, anche tra i morti, c' è qualcuno più morto degli altri.....

    Rispondi

  • mary

    25 Novembre @ 16.26

    Per Mary .... io penso che non sia stato un operaio in cassa integrazione, anche perchè uno che ha sempre lavorato si tira su le maniche e con tanta dignità cerca un lavoro pur umile ma lo cerca e si adatta ... e certamente non va a rubare ... quindi secondo me purtroppo e dico purtroppo quei soldi sono serviti ad altro

    Rispondi

  • Marco

    25 Novembre @ 13.50

    Vedi Mary, non è affatto scontato che sia la fame, anzi...sicura che non sia invece la droga o il videopoker o un cellulare nuovo? Io no.

    Rispondi

  • Ci

    25 Novembre @ 12.24

    Per la fame c'è la mensa, del Padre Lino.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Oggi speciale su cani, gatti & Co. con la Gazzetta di Parma

Lealtrenotizie

Noceto, tentata truffa ai danni di un’ anziana: arrestati in flagranza due truffatori

Foto d'archivio

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

1commento

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

incidente

Pedone investito a Ramiola

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

Viabilità

Colorno, verifiche ai ponti dopo la piena

BORGOTARO

Addio ad Arnaldo Acquistapace

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

elezioni

Scuole seggio, chiuse dal 3 al 6 marzo. Per universitari fuorisede trasporti con tariffe agevolate

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

6commenti

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

6commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: da oggi saracinesca chiusa Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

modena

Colpì una 15enne col manganello, chiesto processo per poliziotto

2commenti

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

musica

Dopo quasi 30 anni tornano i primi dischi in vinile della Sony

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto