-2°

Parma

Sviluppo e rigore: Prodi e Boeri domani a Parma

Sviluppo e rigore: Prodi e Boeri domani a Parma
Ricevi gratis le news
3

 Sviluppo e rigore, un binomio che va di pari passo se c’è metodo e si persegue l’efficienza. Questo il tema centrale del convegno «Giovanni Goria, Beniamino Andreatta, Andrea Borri. Equilibrio di bilancio e sviluppo nella gestione della cosa pubblica» che si svolgerà domani alle 15.30 all’Aula Magna dell’Università  (via Università, 12), con la presenza di Romano Prodi che interverrà al termine della giornata. Il convegno, organizzato da Fondazione Andrea Borri e Fondazione Giovanni Goria, parte dall’analisi del pensiero e degli insegnamenti in ambito economico di tre grandi personaggi che hanno segnato la storia nazionale e locale per passare ad una tavola rotonda con qualificati economisti. L’obiettivo finale è di ragionare e suggerire una strada che possa portare ad uno sviluppo duraturo partendo proprio dall’equilibrio di bilancio come elemento fondamentale per liberare risorse da destinare alla crescita economica e sociale del Paese e dei territori. 

Ad introdurre i temi di discussione, saranno Marco Goria, Filippo Andreatta e Bernardo Borri, seguiranno le relazioni di Mario Sarcinelli, ora presidente della Fondazione Goria, già ministro del Commercio estero, vice presidente della Banca Europea e presidente di Bnl, Giovanni Verga, docente dell’Università degli Studi di Parma, Alfredo Alessandrini, della Fondazione Andrea Borri, attuale presidente di Terme di Salsomaggiore e Tabiano. Seguirà la tavola rotonda alla quale interverrà Tito Boeri, docente dell’Università Bocconi di Milano, Francesco Daveri, docente dell’Università degli Studi di Parma e Franco Mosconi, docente dell’Università degli Studi di Parma.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Russo

    02 Dicembre @ 13.32

    Caro gianluca cosa c'entra Berlusca se Prodi NON E' stato processato per IRI e Nomisma. Forse il Berlusca avrebbe ricavato di più da certe situazioni ! Se la Cina è vicina e fa perdere posti di lavoro è anche colpa di Prodi che l'ha fermamente voluta "vicino".

    Rispondi

  • gianluca

    27 Novembre @ 20.17

    Ma che ti lamenti in Italia hai il Silvio con L 'arcangelo Tremonti, In ITALIA ha loro dire non ci sono probblemi e' solo la C.G.I.L. che si lamenta. CHE barba questi sindacati. E se il popolo ha fame ditegli che non ho tempo devo andare in Escort. CHE PENSI MI. DICE IL SILVIO . HA ragione i suoi interessi dobbiamo aiutarlo risolverli e nel nostro interesse. lui ci dice. E i guai di tutti i lavoratori disoccupati , i senza lavoro................. Che barba, qualcuno per il mio unteresse dice il SILVIO si deve pure sacrificare.

    Rispondi

  • Giorgio Russo

    27 Novembre @ 12.05

    Da quale pulpito ! Non è lui che ha caldeggiato e voluto l'apertura alla Cina ? La Cina è vicina è qui da noi. Migliaia di Cinesi che lavorano e dormono a fianco dei macchinari o quasi. Prodi vada in pensione definitivamente per favore !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

1commento

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande