Parma

Festività di giugno: come e quando esporre i rifiuti

raccolta rifiuti serale
Ricevi gratis le news
6

Iren rende noto un "vademecum per la raccolta dei rifiuti nel Comune di Parma" in vista delle festività di giugno. 

Occorre innanzitutto rispettare scrupolosamente le regole riportate dai nuovi calendari distribuiti a maggio. E' possibile consultare i nuovi calendari anche sul sito servizi.irenambiente.it dove sono disponibili on-line.

Ecco quindi come funzionerà la raccolta dei rifiuti:

1) In tutta la città, con esclusione del Centro Storico:

Per le famiglie:

- se la giornata di esposizione dei rifiuti coincide con martedì 2 giugno, si può esporre regolarmente tra le 19.30 e le 21.00;
- se la giornata di esposizione coincide con lunedì 1 giugno, occorre posticipare l’esposizione a martedì 2 giugno, sempre tra le 19.30 e le 21.00.

Per le attività commerciali:

- se la giornata di esposizione dei rifiuti coincide con martedì 2 giugno si può esporre regolarmente tra le 19.30 e le 21.00;
- se la giornata coincide con lunedì 1 giugno occorre posticipare l’esposizione a mercoledì 3 giugno alle 8.00 del mattino.

2) In centro storico, sia per le famiglie che per le attività, le raccolte non subiscono variazioni: gli utenti che devono esporre al lunedì esporranno il lunedì; coloro che devono esporre il martedì, esporranno il martedì negli orari abituali.

Per informazioni è a disposizione il Numero Verde 800 - 212607, attivo nei giorni feriali da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 17.00 e il sabato dalle 8.00 alle 13.00. Martedì 2 giugno chiuso.

Il giorno 1° giugno è chiuso il PUNTO AMBIENTE di strada Santa Margherita.


----------

Punti di raccolta straordinaria per le festività: per agevolare i cittadini nelle festività in corso d’anno è possibile conferire i rifiuti in due luoghi dedicati alla raccolta straordinaria. Tale servizio mira a dare la possibilità di conferire i rifiuti in giorni diversi da quelli di esposizione stabiliti dal calendario della zona dove risiede.

Cosa serve per accedere ai punti di raccolta?
E’ sufficiente presentare al personale di sorveglianza la tessera per accedere ai Centri di Raccolta, distribuita a tutte le utenze, oppure copia della bolletta rifiuti.
Chi non fosse ancora in possesso della tessera per i Centri di Raccolta, può richiederla al Numero Verde 800 212607 oppure via mail a ecocard.pr@gruppoiren.it.

Cosa si può conferire?
Il rifiuto secco residuo (pattumiera o sacco da 50 litri o due borse della spesa), la plastica, il barattolame (sacco giallo), l’organico (nel sacco biodegradabile), la carta ed il cartone.

I punti di raccolta si trovano:

- in Strada Baganzola 36/a, presso la sede operativa di Iren Ambiente, aperto tutti i giorni 24 ore su 24;
- nelle pertinenze del Centro di Raccolta di Largo Simonini il Lunedì, Martedì, Giovedì, Sabato e Domenica dalle 9 alle 13. Il Mercoledì e il Venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15,30 alle 19.

Attenzione: Martedì 2 giugno il centro di Raccolta di Largo Simonini è chiuso, così come resteranno chiusi tutti gli altri centri di raccolta di Via Lazio, Via Bonomi e Via Barbacini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Nocciolina

    02 Giugno @ 10.52

    ma questa genialata di raccogliere il rudo il 2 giugno, è fatta per farci pagare di più gli operatori?

    Rispondi

  • RENZ

    30 Maggio @ 07.01

    R E N Z

    Una "utile" comunicazione. Tuttavia se io fossi la Gazzetta, per orgoglio e dignità professionale, in omaggio ai duecento anni di storia e giornalismo locale, i comunicati di Iren non li pubblicherei manco sotto minaccia di una bomba. Per un fatto epidermico. Hanno il loro sito, se lo pubblichino sul loro sito. Una Città non è i suoi rifiuti. (questo commento è con tutta evidenza dalla parte torto e non richiede conferma che invece ha ragione la Gazzetta)

    Rispondi

  • gigiprimo

    29 Maggio @ 22.44

    vignolipierluigi@alice.it

    E se facessimo un punto di raccolta in via Dalmazia? E se invece ci consentissero dei sacchi al posto dei contenitori dell'uomo e del grigio? Eviteremmo di lasciare per strada gli stessi!

    Rispondi

    • gigiprimo

      02 Giugno @ 12.57

      vignolipierluigi@alice.it

      naturalmente 'uomo' doveva essere 'umido'! grazie.

      Rispondi

  • Roberto

    29 Maggio @ 21.38

    Buttiamoli dalla finestra con quello che paghiamo!!!!!!!

    Rispondi

  • Carla

    29 Maggio @ 16.23

    Ricapitolando: se hai un'attività commerciale che non è in centro che apre ad esempio alle 10, a seconda del suo calendario potrà - bruciarsi parte del giorno di festa andando appositamente sul posto di lavoro martedì sera - recarsi sul posto di lavoro 2,5 ore prima mercoledì mattina Giusto?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

3commenti

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande