Parma

Arrestati tre studenti spacciatori

Ricevi gratis le news
15

Sono stati arrestati dal Nucleo narcotici della squadra mobile di Parma tre studenti universitari fuori sede che arrotondavano spacciando hascisc e marijuana tra i compagni di università. I tre sono originari di Sicilia e Calabria: uno di loro è iscritto alla facoltà di  Farmacia.
La droga, 26 grammi di marijuana e 373 grammi di hascisc, è  stata trovata nell’appartamento che i tre abitavano assieme ad  altre due persone. Secondo la Mobile la vendita dello stupefacente avveniva all’interno dell’abitazione, attraverso un  passaparola tra gli studenti. La marijuana è stata trovata nel  corso della perquisizione tra le pagine di un testo di argomento  farmaceutico. I tre sono stati arrestati e hanno trascorso una notte nel carcere di via Burla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    06 Dicembre @ 18.08

    Gli spacciatori di stupefacienti sono veri criminali.

    Rispondi

  • alessandro

    05 Dicembre @ 11.36

    "questa è la giustizia italiana..... andate ad acchiappare i veri criminali.."

    Rispondi

  • SICILIANA

    05 Dicembre @ 09.44

    SI...i siciliani sono per la maggior parte tutta brava gente!!!! perchè lì a Parma invece siete tutti santi vero? ci sto credendo.. che discorsi...VERGOGNA!!! la gente è tutta la stessa..ci sono le persone per bene, ci sono gli spacciatori,ci sono i pazzi, gli assassini... ma non solo in sicilia e in calabria... già.. forse per qualcuno questo sarà uno scoop ma è proprio così.. questa gente è ovunque!!! e sicuramente due ragazzi di 20 anni la droga a parma non la troverenno sotto il cuscino la mattina no? nè tanto meno sicuramente arriverà loro dalla sicilia.. no. e cmq che sia chiaro. se l'italia del nord è così sviluppata è solo grazie a tanti ragazzi e signori del sud che pur di studiare e lavorare hanno fatto tanto sacrifici e si sono dati da fare studiando e lavorando!!! provate a levarli tutti e vedrete chi vi resta che studia e lavora...quanti insegnanti vi resteranno..qnt operari..quanti studenti .... tutti a mandare avanti l'economia di un paese ancora così discriminatore verso i suoi stessi conterranei!!! ma perfavore!!!! ah, e guardatevi i vostri figli.. magari sono proprio loro i primi clienti dei vostri tanto odiati siciliani e calabresi!!!!

    Rispondi

  • Lucas

    04 Dicembre @ 08.24

    Per Mauro: Se io fossi al posto del Cavaliere, tu e tutti i tuoi compaesani sareste già tornati a casa vostra, l'italia sarebbe divisa in due come le Coree e di extracomunitari in giro non ce ne sarebbe neanche l'ombra !! E l'Italia del Nord avrebbe l'economia più forte d'Europa !!!

    Rispondi

  • callcenter

    03 Dicembre @ 13.13

    .........calabresi............siciliani..............Se non ci fossero gli acquirenti gli spacciatori non avrebbero ragione di esistere.Perchè fare sempre questi discorsi parlando di settentrionali e meridionali???? L'italia ormai è tutto un "meridione"se per meridione intendete violenza,illegalità.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

allarme maltempo

L'Enza e il Taro fanno paura: vertice notturno. Sorbolo, ponte chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

anteprima Gazzetta

Un altro grave incidente sulla Massese

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

Ladri, rifiuti, droga: non c'è pace. Ma qualcuno "resiste". Parlano i commercianti

4commenti

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

28commenti

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

3commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

3commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS