-2°

Parma

La sfida ai problemi dell'alimentazione globale - Guido Barilla: " L'industria non sia passiva"

La sfida ai problemi dell'alimentazione globale - Guido Barilla: " L'industria non sia passiva"
Ricevi gratis le news
1

Dieci mesi di lavoro e di studi; cinque position paper pubblicati sui temi della crescita sostenibile, del cambiamento climatico, della salute e dell’accesso alle risorse alimentari; raccolta di contributi e idee da opinion leader di tutto il mondo: queste le attività svolte durante il 2009 dal Barilla Center for Food & Nutrition, che riunisce oggi a Roma il primo International Forum on Food & Nutrition. Intervengono esperti e studiosi provenienti da molti Paesi per condividere e arricchire.


«L'industria non può avere solo un ruolo passivo sul problema della sicurezza alimentare, ma deve essere invece partecipe dei problemi collegati, comprenderli, per dare maggiore profondità all’offerta». Lo ha affermato in apertura di convegno  Guido Barilla. «In seguito alla crisi alimentare determinatasi dalla drammatica impennata delle materie prime agricole – ha aggiunto – c'è stata una mobilitazione mondiale per affrontare l'emergenza che anche noi, come operatori commerciali, abbiamo vissuto direttamente».
«Perciò – ha concluso Barilla – abbiamo avvertito la necessità di approfondire i macro-temi legati alla nutrizione,esplorando tutte le tematiche legate alla catena alimentare attraverso un nostro gruppo di qualificati esperti in tutti i settori collegati all’alimentazione» 
 

"Nel 2050 avremo altri 2,3 mld di persone da sfamare - ha detto Mario Monti -: per questo servono incisive azioni correttive a livello nazionale. Io ho apprezzato l'intuizione, l'impegno e l'entusiasmo di Guido Barilla: questa iniziativa serve ad accrescere la consapevolezza. Il problema principale da risolvere in futuro sarà quello della governance: occorre rafforzare i meccanismi di governance globale. Il cibo deve avere un ruolo importante nell'agenda politica ed economica internazionale. La crisi ha suscitato risposte e interventi di carattere finanziario, ma ci sono anche tematiche più importanti finora rimaste ai margini. Speriamo che il lavoro del Barilla Center for Food & Nutrition possa apportare un aiuto importante in questo senso".
 
Lucio Stanca è poi intervenuto dicendeo che "L'Expo del 2015 che avrà come tema l'alimentare avrà più attenzione ai contenuti, sarà una riflessione anche sui limiti del nostro progresso e non solo una dimostrazione di forza come è stato fino a qui".

LE CONCLUSIONI DI GUIDO BARILLA - “Noi abbiamo condotto questa attività di analisi e approfondimento per un anno sui temi fondamentali dell’agroalimentare con un taglio scientifico ma nuovo, sostenuto dal valore delle opinioni delle persone. Abbiamo tentato di dare indicazioni puntuali e possibilmente operative sui temi più importanti  e, cosa  importante, abbiamo assunto delle posizioni.
In particolare abbiamo tre linee guida che ispireranno i prossimi anni di lavoro: sistema, educazione e responsabilità.
Il primo punto è la volontà di fare un sistema: non è più rinviabile un’ideazione di azioni comuni fra tutte le filiere per guidare in modo coordinato lo sviluppo dell’agroalimentare. Vogliamo essere un sistema aperto, capace di dialogare con chiunque, catalizzando i contenuti, costruendo nel tempo un soggetto con una sua autonomia ben identificabile capace di dare informazioni seguendo un unico  criterio: il valore scientifico. Vogliamo diventare un soggetto “intelligente” e l’anno prossimo moltiplicheremo le occasioni di incontro.
 

Poi l’educazione. Solo attraverso l’informazione e l’educazione si ottengono risultati. Vogliamo informare i media, gli addetti ai lavori e il pubblico che ha bisogno di conoscere i temi di cui noi trattiamo. Anche perché sono le persone che possono ispirare i comportamenti della politica.
Infine la responsabilità. La Barilla è un attore della filiera, siamo produttori di beni, l’industria ha una profonda responsabilità, deve dare peso alle informazioni raccolte - da noi e da altri -  per ispirare le strategie future di ricerca delle materie prime, qualità, approvvigionamento, processi.
Il Barilla Center for Food and Nutrition, in conclusione, non è un’operazione commerciale, parleremo chiaramente dei temi che affrontiamo. E la nostra squadra è pronta ad affrontare questo compito con grande entusiasmo.”

Il Barilla Center for Food & Nutrition è un centro di pensiero e proposte dall’approccio multidisciplinare che affronta il mondo
della nutrizione e dell’alimentazione mettendolo in relazione con le tematiche ad esso correlate: economia, medicina,
nutrizione, sociologia, ambiente. Organismo garante dei lavori del Barilla Center for Food & Nutrition è l’Advisory Board, composto da: Barbara Buchner, ricercatrice presso l’International Energy Agency di Parigi (IEA), Mario Monti, economista, Gabriele Riccardi, endocrinologo, Camillo Ricordi, chirurgo e scienziato, Joseph Sassoon, sociologo, Umberto Veronesi, oncologo.

Guarda il video, tratto dal sito, in cui Guido Barilla illustra il progetto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco pazienza

    04 Dicembre @ 09.05

    da tre anni sto svolgendo un lavoro-progetto in madagascar che può riguardare anche la sicurezza alimentare, associando ad una vasta riforestazione a fini bioenergetici, colture intercrooping ad uso alimentare, da destinare al paese. c'è molta esperienza da poter condividere la riflessione.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

TV PARMA

Parma calcio, stasera a Bar Sport parla la società: in studio Malmesi

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

2commenti

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

parma

Lucarelli non molla: "Per la A ci proveremo fino alla fine"

1commento

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

1commento

Iren

Parma-Venezia al Tardini, esposizione contenitori rifiuti sabato entro le 9: le vie coinvolte

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

PARMA

Cinquanta ragazzi di Baganzola a scuola... di golf Foto

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

1commento

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

GAZZAFUN

Tutti 18enni: ecco un nuovo quiz della patente

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto