-0°

12°

Parma

Sei anni per una rapina da 83 euro

Ricevi gratis le news
5

Sei anni per 83 euro. Non ha fatto bene i conti il 36enne reggiano che nel luglio del 2008 rapinò il Credem di piazzale Pablo, rfinchiudendo in bagno i due dipendenti dopo averli minacciati con un cutter.

Al danno del magro bottino,  proprio a causa di quella rapina si aggiunse infatti la beffa dell'arresto (dopo altri 13 colpi messi a sdegno nel Nord Italia senza farsi prendere). In quel caso, infatti, le indagini della Squadra Mobile di Parma ebbero un ruolo determinante per identificare il rapinatore, che venne poi fermato a Mantova.

Ebbene, ieri nel tribunale di Parma si è celebrato il processo per la rapina nella nostra città. E all'uomo sono stati inflitti sei anni di carcere.

Maggiori particolari sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    05 Dicembre @ 15.50

    La ringrazio. Anche della...promozione: io sono solo il caposervziio, ma il mandato che proprio dal direttore ci è stato dato per la gazzetta-web è quello di cercare davvero un dialogo/confronto con il lettore, che internet consente più ancora di quanto non si possa fare su carta stampata o tv. Lo avevamo scritto il primo giorno del sito: vogliamo fare questa gazzettadiparma.it nisieme a voi. E credo che insieme ci stiamo riuscendo. (G.B.)

    Rispondi

  • valerio

    05 Dicembre @ 15.36

    Direttore, apprezzo la sua attenta "presenza" in questi colloqui online e le sue risposte puntuali ove scorgo imparzialità e a volte quell'umiltà che contraddistingue le persone sincere.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    05 Dicembre @ 07.21

    Valerio ha ragione...a metà. E' infatti vero che la condanna, evidentemente. è meritatissima (anche se ora dovrà essere vagliata in appello e cassazione), e il titolo non voleva affatto lasciar intendere che fosse stata un'ingiustizia. Però, era giornalisticamente quasi irresistibile la tentazione di accomunare l'entita rilevante (giustamente) della pena e quella esigua del bottino. Specie in un Paese nel quale - come tante volte si è detto - fra leggi e indulti non va in carcere neanche chi ruba miliardi. Comunque l'osservazione era acuta, e serve a farci riflettere anche sull'effetto di un titolo. (Gabriele Balestrazzi)

    Rispondi

  • CLAUDIO

    04 Dicembre @ 21.56

    Ma conveniva fare un anno di galera per 14 euro,conveniva fare un mese di galera per un euro,conveniva fare un giornio di galera per 4 centesimi scarsi ? CUION

    Rispondi

  • valerio

    04 Dicembre @ 21.30

    Come i titoli giornalistici possono cambiare il senso delle cose. A leggere questo titolo verrebbe quasi da dire "è un ingiustizia!". Per soli 83 euro. Poi leggi l'articolo e apprendi che costui ha messo a segno 13 rapine e in questa ha minacciato e segregato due dipendenti.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Incidente Corcagnano

Incidente

Pedone investito a Corcagnano sulla Massese: 15enne in gravi condizioni

protezione civile

L'Enza fa paura: il ponte di Sorbolo resterà chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

4commenti

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

2commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

1commento

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

26commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

4commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

birmania

Metodici stupri dell'esercito sulle donne Rohingya: l'indagine dell'Ap Le foto-simbolo

1commento

SPORT

Basket

Pugno all'avversaria: cestista squalificata per tre mesi

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

cultura

L’Arabia Saudita riaprirà i cinema dal prossimo anno, dopo oltre 35 anni

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS