Parma

Bernazzoli all'assemblea nazionale dell'Upi: "Sulle Province serve un cambio di passo"

Bernazzoli all'assemblea nazionale dell'Upi: "Sulle Province serve un cambio di passo"
Ricevi gratis le news
1

Un “cambio di passo” per attuare davvero il federalismo e dare alle Province la possibilità di svolgere fino in fondo il proprio ruolo, contro la crisi e per lo sviluppo del territorio. Lo ha chiesto Vincenzo Bernazzoli, presidente di Upi Emilia-Romagna e presidente della Provincia di Parma, intervenendo a Roma alla 32° Assemblea congressuale delle Province “Le Province coordinano il territorio, semplificano l’Italia”, all’Auditorium della Tecnica.
“Di fronte alla crisi - ha spiegato Bernazzoli – sono state le Province le prime a essere chiamate in causa dai Comuni, dalle organizzazioni sindacali, dalle piccole e medie imprese che sono in grande difficoltà. Occorre ora superare la discussione astratta e retorica sull’utilità delle Province e sulla loro esistenza. Le Province sono in campo ogni giorno: dobbiamo favorire un cambio di passo per far sì che sappiano davvero rispondere a chi ha bisogno di un aiuto contro la crisi e sappiano  costruire le condizioni della ripresa”.
È necessario dunque che siano assicurate alle Province le risorse necessarie per operare. “Per questo abbiamo chiesto al Governo – spiega il presidente – il sostegno immediato per tutti i progetti cantierabili entro quattro mesi: un aiuto concreto per far ripartire l’economia”. Sempre per questo Bernazzoli, da Roma, è tornato a chiedere una revisione del Patto di stabilità, che oggi frena fortemente le capacità di investimento.
“Occorre mettere in campo – ha spiegato il presidente della Provincia di Parma e dell’UPI regionale – la possibilità di attuare Patti di stabilità territoriali che consentano alle Province e ai Comuni di concordare con la Regione l’utilizzo di risorse eccedenti da parte delle Province virtuose del territorio, che altrimenti andrebbero al fondo nazionale, e che possono invece essere indirizzate per realizzare investimenti, infrastrutture e opere pubbliche a livello regionale”.
Ma il cambio di passo deve avvenire anche all’interno di ciascun Ente. “Nonostante le difficoltà – ha spiegato – non dobbiamo chiuderci in difesa, ma giocare un ruolo di attacco. Dobbiamo proseguire nell’autoriforma delle nostre amministrazioni, per ridare ai cittadini fiducia e capacità di giudicare l’operato di chi li rappresenta. Contro la crisi occorre una forte capacità d’innovazione che parta dal basso e da chi sa cogliere le difficoltà in tempo reale, come hanno dimostrato di saper fare le Province”.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    11 Dicembre @ 16.51

    Sì, serve un cambio di passo, ossia abolire le province e con esse l'inutile spreco di tempo e danaro. Per ulteriori delucidazioni vedere la puntata di Report quando ha affrontato la questione.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

2commenti

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: domani saracinesca chiusa Video

METEO

Perturbazione in arrivo: previste piogge e neve fra collina e montagna

Sarà colpito prima il centro-sud, poi anche il nord Italia (Emilia-Romagna compresa)

gazzareporter

I cinghiali attraversano la strada a Tabiano Video

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

2commenti

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

parma

Lucarelli non molla: "Per la A ci proveremo fino alla fine"

1commento

parma calcio

Le pagelle in dialetto parmigiano Video

Iren

Parma-Venezia al Tardini, esposizione contenitori rifiuti sabato entro le 9: le vie coinvolte

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

salute

Infertilità maschile, la prima causa è l'inquinamento

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto