11°

17°

Parma

Corradi (Lega): "Il nuovo orario ferroviario penalizza i pendolari"

Ricevi gratis le news
3

Il consigliere regionale Roberto Corradi (Lega nord) preannuncia da domani «gravi disagi per i pendolari parmigiani che si recano a Milano in treno», sollecitando un intervento della Regione: «anticipi l’orario» di una coppia di treni regionali, chiede.
«Sono circa un centinaio i parmigiani che ogni giorno si recano in treno a Milano per lavoro (utilizzando le corse in partenza da Parma tra le 7.00 e le 8.00 del mattino), a cui si aggiungono altre decine di pendolari che salgono alla stazione di Fidenza». Ma da domani le corse in quella tratta saranno modificate proprio in quella fascia oraria: «niente più treni da Parma a Milano tra le 7.05 e le 8.10; e il biglietto del treno delle 8.10 'Freccia Biancà costerà 19,50 euro contro gli 8 euro dei precedenti treni regionali. Il successivo regionale delle 8.13 arriva a Milano in orari incompatibili con le necessità lavorative e scolastiche dei pendolari. Situazione analoga al ritorno Milano-Parma: niente più treni dalle 18.30 alle 19.15».

E poi, «solo i treni in partenza da Parma alle 7.05 e alle 8.13 hanno come destinazione finale Milano Centrale, mentre i restanti approdano a stazioni secondarie, non sempre servite dalla metropolitana, con conseguenti difficoltà e allungamento dei tempi per raggiungere il centro di Milano».
Corradi ha fatto sapere di aver presentato un’interrogazione chiedendo un intervento della Regione, per modificare l’orario di due regionali e anticipare la partenza da Parma del treno ora alle 8.13 e da Milano di quello attualmente previsto alle 19.15.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • MovimentoPendolariPerMilano

    25 Dicembre @ 11.42

    Gli orari 2010 sono di una gravità inaudita. Danneggia pesantemente tutti coloro che hanno necessità di viaggiare quotidianamente sulla tratta BO-MI (e non solo). Il "Movimento Pendolari Per Milano" è nato spontaneamente a seguito dell'ennesimo disagio provocato da Trenitalia. Non possiamo rimanere fermi a guardare, dobbiamo dimostrare che siamo parte del 95% delle persone che prendono i treni. Scrivete al seguente indirizzo per aderire a possibili iniziative: MovimentoPendolariPerMilano@gmail.com

    Rispondi

  • Roberto Corradi

    13 Dicembre @ 01.05

    Preg.mo Sig. Fieramosca Sono consapevole che la Regione è generlalmente sorda alle richieste della Lega ed alle istanze dei parmigiani, però la possibilità e la competenza per risolvere questa vicenda spetta alla Giunta guidata dal "compagno" Vasco Errani. Mio dovere è denunciare i problemi e proporre soluzioni, mi auguro che gli elettori prima o poi decidano di scommettere sul cambiamento e mandino a casa l'attuale maggioranza........ può sembrare un'illusione, ma anceh Napoleone è finito a Sant'Elena, quindi non dispero.

    Rispondi

  • fieramosca

    12 Dicembre @ 20.12

    Un intervento della Regione? Ahahahah, sogna Corradi, sogna! In regione più Parma rimane isolata e meglio è per la loro politica. Sono 50 anni che dura, abbiamo anche perso una fermata TAV e tu Corradi speri che la regione intervenga?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Best: tutti i compleanni

FESTE PGN

Best: tutti i compleanni Foto

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Danneggia un'auto e fugge: preso

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

1commento

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

1commento

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

Rubiera

Rubava le bici agli anziani: denunciato pensionato 80enne

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va