11°

17°

Parma

Una nuova luce sul centro storico

Ricevi gratis le news
0

Una nuova luce su Parma per valorizzare l'ambiente, l'identità della città e il livello di sicurezza degli spazi pubblici. E' stato presentato il piano di illuminazione della città avviato dall’Agenzia per la Qualità Urbana e Architettonica del Comune di Parma, in collaborazione con Enìa e con la Soprintendenza ai Beni Architettonici e del Paesaggio delle Provincie di Parma e Piacenza, che si conclude con la presentazione del Catalogo delle architetture per un programma coordinato di illuminazione del centro storico. 
 
CATALOGO DELLE ARCHITETTURE - Il catalogo delle architetture - predisposto dagli architetti Dario Costi e Simona Melli - è un’analisi della città storica che individua gli elementi architettonici pubblici e privati più significativi su cui proporre un intervento mirato di illuminazione, individuando cinque tipologie di manufatti per le quali pensare interventi differenziati in ragione dell’importanza architettonica e del ruolo urbano. Le architetture monumentali, che rappresentano le assolute eccellenze per il loro valore artistico ed identitario; le architetture di valore artistico, i manufatti che contribuiscono alla storiografia dell’arte e dell’architettura della città; le architetture di valore storico, elementi di minor valore artistico ma parti importanti della storia sociale e culturale della città; le immagini sacre, le piccole testimonianze di devozione religiosa, memoria della cultura e della tradizione popolare; i monumenti isolati, manufatti artistici e statuari o altri elementi che non hanno carattere architettonico. 
 Ulteriore motivo di interesse è la riqualificazione del sistema turistico-monumentale, con particolare riferimento agli itinerari farnesiani, come l’asse piazza Duomo – Teatro Regio – Pilotta - Parco e Palazzo Ducale, o il percorso chiesa dell’Annunziata – chiesa del Quartiere, che saranno le tracce per un intervento puntuale e strategico su alcuni selezionati parti per costituire sistemi unitari di luce urbana “modulata” che attraversano la città per punti successivi.
 
NUOVE LUCI PER L'ANNUNZIATA - Il 21 dicembre alle 18 sul sagrato dell’Annunziata e, di seguito lungo via d’Azeglio, sarà inaugurato il primo percorso omogeneo con l'accensione delle luci. Sul sagrato il prof. Bruno Adorni illustrerà l’architettura del monumento farnesiano nell’ambito di una ormai pluridecennale esperienza di ricerca. Al termine dell’incontro si svolgerà la visita al percorso lineare della via Emilia dell’Oltretorrente, lungo via D’Azeglio, che prevede l’accensione di una serie seguente di punti di attenzione su maestà votive, architetture di qualità architettonica e chiese, con la valorizzazione di alcuni monumenti importanti per la città come le torri e la facciate dei Paolotti o l’Ospedale Vecchio. E’ questa la prima applicazione concreta del catalogo, che si inserisce all’interno delle politiche di intervento sull’Oltretorrente dell’amministrazione comunale, che vedono l’Agenzia per la Qualità Urbana impegnata in una serie di progetti di riqualificazione urbana e funzionale, con la trasformazione degli spazi d’uso collettivo a partire della piazza intorno all’Annunziata, alla strada Imbriani con il Caffè della creatività giovanile e alla recente riqualificazione di piazzale Inzani.  La S.S. Annunziata è stata oggetto di un puntuale intervento di valorizzazione della plastica architettonica nella differenziazione tra il fronte sulla strada, con il ricco gruppo barocco protetto dal timpano, e le cappelle laterali caratterizzate dalla forma tipicamente barocca tra parti concave e convesse che ne costituisce la caratteristica più importante ed innovativa nel panorama della cultura architettonica nazionale del tempo. Il primo prevede un’illuminazione a distanza con una logica frontale per il fronte esterno ed un illuminazione scenografica dell’interno, mentre la seconda prevede un sistema di illuminazione alternato tra parti lasciate in ombra e parti illuminate da vicino. 
 
“La luce – spiega Paolo Conforti, responsabile dell’Agenzia per la Qualità Urbana e Architettonica – non è solo un momento di valorizzazione dell’architettura. La luce è uno straordinario strumento per dare impulso al commercio, per dare sicurezza ai residenti e allo spazio pubblico e per potenziare le funzioni spontanee esistenti o proposte”.  “Prosegue l’impegno dell’amministrazione comunale – ha detto l’assessore Giorgio Aiello per l’illuminazione pubblica di opere monumentali, che ci consentono di portare avanti il programma di riqualificazione del centro storico. La luce è vita, trasmette tranquillità e infonde sicurezza. Ringrazio Enìa per il sostegno a questi nostri progetti”. “Gli edifici monumentali – ha detto il Soprintendente Luciano Serchia - sono le pietre miliari che scandiscono la dimensione spazio temporale della città, la cui valorizzazione passa attraverso il recupero attraverso l’illuminazione”.
  “Da diverso tempo sviluppiamo progetti con l’amministrazione comunale – ha detto il presidente di Enìa Andrea Allodi – per l’illuminazione dei monumenti più importanti. La novità è che in Enìa abbiamo sviluppato negli anni delle competenze operative nel settore illuminazione pubblica che oggi risultano utili e importanti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

1commento

Molestie sessuali: 30 donne accusano il regista James Toback

Il regista James Toback

Dopo Weinstein

Molestie sessuali: 30 donne accusano il regista James Toback

Notiziepiùlette

Ultime notizie

accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

Autovelox mobile

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

23commenti

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto a un passo dall'obiettivo quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" del Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL SALONE

Non solo Suv: Tokyo rilancia le sportive