-2°

Parma

Giocampus neve: una settimana bianca per 600 ragazzi

Giocampus neve: una settimana bianca per 600 ragazzi
Ricevi gratis le news
1

Arriva anche quest'anno Giocampus Neve, una settimana bianca in un’attrezzata località montana per sciare sulle piste, pattinare al palaghiaccio, ma anche per nuotare in piscina.
“E’ un altro tassello che va a costruire un’iniziativa che riteniamo lodevole – ha detto Roberto Ghiretti, assessore comunale allo sport – dove si insegna uno stile di vita vero e proprio. Un’opportunità di cui tutte le famiglie devono poter godere”. Per questo il Comune di Parma ha messo a disposizione dei contributi pari a una riduzione del 50% sulla quota di iscrizione per famiglie a reddito basso.  Grande attenzione viene posta all’educazione alimentare: la scuola di specializzazione in Pediatria ha infatti redatto un programma alimentare specifico per l’attività sportiva invernale che prevede 5 momenti giornalieri appositamente studiati per assicurare il giusto apporto di energie: colazione, spuntino, pranzo, merenda e cena. “Il programma alimentare messo a punto per Giocampus – ha spiegato Maurizio Vanelli direttore della Scuola di Pediatria dell’Università di Parma e membro del comitato scientifico di Giocampus – garantisce il giusto apporto energetico per affrontare l’attività ed insegnare ai ragazzi ad alimentarsi in modo corretto. Giocampus, unendo educazione alimentare ad educazione motoria, fa di Parma la capitale del benessere delle nuove generazioni”.
Come il progetto complessivo, anche Giocampus Neve vuole favorire nei partecipanti lo sviluppo dell’autonomia personale e delle capacità di socializzazione. Ciascuno potrà esprimersi secondo il livello raggiunto in ogni disciplina e sarà aiutato a imparare e migliorare. I ragazzi sono costantemente affiancati da staff educativo, che comprende responsabili, animatori, istruttori diplomati Isef,  insegnanti di educazione fisica, laureati e tirocinanti della facoltà di Scienze Motorie dell’Università di Parma, maestri di sci, un medico pediatra e i docenti delle classi partecipanti. “E’ la prima volta che la scuola può usufruire di un progetto di così alto livello, dove si concretizzano i buoni intenti, ed il cui unico obiettivo è la salute dei ragazzi”, ha evidenziato Luciano Selleri, Coordinatore Educazione Fisica dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Parma.


Le località selezionate sono Cavalese, per i bambini dagli 8 ai 10 anni, ed il villaggio olimpico di Bardonecchia per i ragazzi dagli 11 ai 17 anni. Sono previsti tre turni settimanali nel periodo identificato tra la fine di febbraio e la metà di marzo:
1° turno: 27/02 – 04/03 all’Eurotel di Cavalese
2° turno: 04/03 – 09/03 all’Eurotel di Cavalese
3° turno: 06/03 – 11/03 al Villaggio Olimpico di Bardonecchia

Ad illustrare l’aspetto tecnico/sportivo di Giocampus Neve è intervenuto Matteo de Sensi, presidente del Cus Parma: “A Cavalese, il rapporto bambini - educatori sarà di 1 a 8, mentre a Bardonecchia sarà di 1 a 10. Questo garantisce una massiccia e costante assistenza ai ragazzi in ogni momento della giornata. Uno standard di questo tipo è stato raggiungibile soltanto grazie all’intervento concreto di tutti i partner del progetto, sia privati che pubblici, che hanno permesso al Cus di triplicare il numero dei ragazzi rispetto alle settimane bianche degli scorsi anni”.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • paola

    18 Gennaio @ 13.27

    Vorrei far partecipare i miei figli di 12 e 15 anni di milano è possibile? Grazie

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

confartigianato

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

PARMA 2020

«Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

15commenti

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

Giovanni Garani spiega le emozioni del suo viaggio in Norvegia assieme a Fabio Fornasari

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

10commenti

serie b

Parma, confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

OAXACA

Ancora terremoto in Messico: scossa di magnitudo 5.9 nel sud

reggio emilia

Gli propone sesso ma gli ruba il finto Rolex: denunciata 25enne

SPORT

olimpiadi

L'atleta russo di curling Krushelnitckii è positivo al doping: aperta una procedura

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa