12°

22°

Parma

Il fatto del 2009? Per i nostri lettori è stato il fulmine sull'Angiol d'or

Il fatto del 2009? Per i nostri lettori è stato il fulmine sull'Angiol d'or
Ricevi gratis le news
22

Tempo di sondaggi e di bilanci. Ma ormai, anche a quelli pensa il computer: e così, anche per stabilire quali sono stati i fatti più importanti a Parma nel 2009 non serve più tuffarsi sulle raccolte della Gazzetta e sfogliarle giorno per giorno, o affidarsi ad agenda e memoria. Le cifre sono già servite: e anche questo è uno degli aspetti del "progresso" (ammesso che sia sempre tale) del giornalismo sul web.

Così, andando a verificare sulle statistiche che Google fornisce al nostro sito, e sommando le diverse versioni che alcuni articoli hanno avuto, in omaggio alla legge dell'aggiornamento in tempo reale, ecco che il fatto che più ha colpito i parmigiani (o perlomeno i nostri lettori, che nei giorni pre-natalizi hanno toccato quota 23mila) è stato il fulmine sull'Angiol d'or del Duomo. Una vicenda che gazzettadiparma.it ha seguito minuto per minuto, dando fin dalle 6,45 le prime notizie e le prime immagini dell'incendio sul campanile del Duomo, poi via via aggiornate e arricchite dalle informazioni su questa statua così familiare ai parmigiani ma di cui molti ignoravano la storia.

Al secondo posto, una notizia fresca, in tutti i sensi: l'emergenza neve-ghiaccio che ha reso decisamente travagliato il periodo pre-natalizio in città e in provincia. Anche qui si è trattato di una cronaca minuto per minuto, seguitissima soprattutto nella mattinata del "pasticcio" sulle scuole, quando la chiusura è stata decisa all'alba ma non comunicata nè alla Polizia municipale nè alle stesse scuole.

Terza in classifica, l'unica notizia "leggera" che si è incuneata in una classifica molto "seria". Se infatti la classifica degli articoli più letti di quasi tutti i quotidiani-web (ad iniziare dal Corriere della sera) vede spesso ai primi posti le news di gossip, nel caso di gazzettadiparma.it c'è una nettissima prevalenza della cronaca vera e propria. Ma, come dicevamo, c'è un'eccezione boccaccesca: la vicenda (fatto vero o leggenda metropolitana?) di due amanti clandestini rimasti "incastrati" durante un particolare rapporto nei servizi di un centro commerciale lombardo.

Dopo di che, la classifica torna ad essere completamente ambientata a Parma e dintorni, con al quarto posto l'elezione di 35 sindaci (la scorsa primavera) in altrettanti comuni del Parmense: elezioni che il nostro sito ha seguito con una sezione speciale, tuttora raggiungibile dall'home page e presto destinata ad assumere una nuova veste allargata a tutta la provincia.

Nei primi dieci articoli più letti, ce ne sono anche due "di servizio", legati a un altro settore che nel 2010 verrà potenziato: quello dei servizi utili. Al quinto posto si è classificato l'articolo che ha lanciato il gettonatissimo servizio per ricavare i nuovi codici postali delle strade di Parma, entrati in vigore da alcuni mesi (il servizio dei nuovi cap è tuttora raggiungibile con una icona in home page). E al decimo c'è "Mangiare a Parma: come scegliere il ristorante in 2 minuti, con i consigli dell'esperto Chichibio (l'articolo va cercato nella sezione Gusto).

E poi, via via, ecco i quadri di Tanzi, il Coin che potrebbe chiudere a marzo, il piranha pescato nel Po, una scossa di terremoto in Valtaro. E purtroppo i drammi della cronaca, sulle strade e non: una anziana investita in via Fleming, la morte della 23enne Alice Silvestrini, il medico neo-papà morto a 28 anni. Fra le notizie più lette della cronaca, anche l'indagine sesso e cocaina (nelle sue varie tappe) e l'arresto di una dirigente Ausl.

Un capitolo a parte va allo sport: in questo caso non si tratta di un solo articolo, ma della serie di articoli con cui abbiamo vissuto, fra Cittadella e Parma, con anche la diretta-promozione di Tv Parma in streaming, il ritorno del Parma in serie A.

Fin qui il "verdetto" del web, che come detto può però essere in parte influenzato dalle diverse versioni (con diversi titoli) vissute da alcune notizie. E per completare il quadro, lasciamo a vostra disposizione lo spazio commenti, per indicare quella che secondo voi è la notizia dell'anno 2009 a Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • paolo

    31 Dicembre @ 07.33

    Ritengo che il fatto più importante sia stata la crescita di un movimento d'opinione sulla questione dei rifiuti che sta svelando alla cittadinanza verità che gli interessi di casta degli amministratori non rivelavano. Stanno dicendo che un modo diverso di produrre e trattare i rifiuti è possibile e doveroso. Che l'inceneritore è un metodo antieconomico, dannoso alla salute e barbaro. Purtroppo gli amministratori non vogliono ascoltare le ragioni della scienza, del buonsenso e dei medici. Il target per il fatto più importante del 2010 sarà far cambiare loro idea! Buon anno di salute a noi. paolo f.

    Rispondi

  • Antonella

    30 Dicembre @ 23.32

    Il fatto più emozionante del 2009 è stata la fiaccolata del 12 dicembre per dire no all'inceneritore e sì alle alternative. Bellissimo vedere tanta gente unita in modo pacifico e propositivo...peccato che i politici, come sempre, siano un muro di gomma.

    Rispondi

  • anto

    30 Dicembre @ 22.16

    Sono proprio daccordo con Francesco! LA FIACCOLATA ANTI-INCENERITORE è stato un fatto eclatante per Parma. Si prepara un lunghissimo periodo che vedrà la cittadinanza sempre più attiva nel far comprendere agli amministratori cosa è BENE COMUNE e cosa non lo è.

    Rispondi

  • Grigorio Rigoni

    30 Dicembre @ 18.50

    A mio giudizio il fatto più importante del 2009 è la lodevole iniziativa dei CITTADINI CONTRO LA COSTRUZIONE DELL'INCENERITORE A PARMA. Una iniziativa lungimirante atta alla tutela del nostro territorio, della food walley italiana, e della salute di tutti i cittadini. Una protesta che propone un metodo alternativo per lo smaltimento dei rifiuti con una maggiore raccolta differenziata porta a porta ed un trattamento "a freddo" dei rifiuti. Metodi già peraltro realizzati ed in piena efficenza in Italia ed all'estero.

    Rispondi

  • FRANCESCO BARBIERI

    30 Dicembre @ 17.33

    Gentile Redazione, la Farmacia SS. Annunziata Parma ritiene che il Fatto dell' Anno 2009, l' Evento per eccellenza, il Momento che ha segnato per sempre la nostra comunita'...sia da ricercare negli occhi di quella Moltitudine Inarrestabile che il 17 Ottobre e il 12 Dicembre ha camminato per le vie del centro citta' per dire NO INCENERITORE, SI' RIFIUTI ZERO. Senza l' aiuto dei media locali. Senza l' aiuto degli Amministratori. Senza il Vostro aiuto la Polis, i Primi Cittadini, la Comunita'...PRENDE LA PAROLA. COMUNICA, DIBATTE, DISCUTE, AMA, SPERA, DIALOGA E DIVULGA. Una rete non e' gerarchica. Una rete e' un intreccio di relazioni. Ognuno conta uno. http://www.farmaciaannunziata.it/BlogWP/2009/12/san-francisco-chiama-parma/ Stiamo perdendo suolo. Abbiamo rovinato tutti gli Ecosistemi. La Pandemia e' sempre piu' silenziosa. L' Allarme Bambini e' sempre piu' allarmante. In Italia una persona su due col Cancro !!! http://www.youtube.com/watch?v=1yyC60uriFs QUALI SONO LE NOSTRE PRIORITA? Il Fatto dell' Anno 2009 e' LA LETTERA DEL SINDACO DI SAN FRANCISCO AL SINDACO DI PARMA PIETRO VIGNALI. SAN FRANCISCO CHIAMA PARMA. NO INCENERITORE !!! SI' RIFIUTI ZERO. PER I CUCCIOLI DI TUTTE LE SPECIE, PER SEMPRE. farmacia ss. annunziata parma

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»