Parma

Latte in polvere nel formaggio grattugiato: una denuncia

Ricevi gratis le news
15

I Servizi Veterinari dell’Ausl di Parma hanno accertato comportamenti illegali e denunciato alla magistratura per sofisticazione degli alimenti un’industria di produzione di formaggio grattugiato. L'azienda ha sede in provincia di Parma. La denuncia è scattata nell'ambito di alcuni controlli sulla filiera del latte e dei prodotti derivati, nell’ambito del "Programma sicurezza alimentare".

La sofisticazione consisteva nel miscelare polvere di latte sgrassato al formaggio grattugiato comune, in ragione del 40% sul prodotto finito pronto per il consumo. Questa operazione, sottolinea l'Ausl, oltre ad abbassare i valori nutritivi del formaggio grattugiato, costituisce un potenziale pericolo per le persone allergiche al lattosio (zucchero del latte non contenuto nel formaggio).

La produzione di questo formaggio è stata chiusa, inoltre i controlli veterinari hanno consentito di sequestrare mille chili di formaggio in attesa di lavorazione perché privo della necessaria tracciabilità e identificazione sanitaria. Sono state inoltre elevate sanzioni per mancata tracciabilità degli alimenti e per la sofisticazione di formaggio per 2.500 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Antonio

    31 Dicembre @ 19.10

    Vergogna!!!!.....a noi produttori di latte le multe partono da 10.000 euro come al solito due pesi due misure ...

    Rispondi

  • GEOM. LUIGI VECCHI

    31 Dicembre @ 16.17

    La multa da 2500 euro risulta certamente conveniente e da incentivo a rirpovarci, in quanto dopo 70 - 80 forme grattuggiate in quel modo truffaldino, se la saranno già ripagata abbondantemente, a scapito della salute altrui, come detto. Ritengo invece che il ritiro della licenza a trattare prodotti alimentari sia la giusta sanzione per personaggi del genere. Quanto all'azienda, oggi, l'unica cosa da tutelare sono i lavoratori; mentre la dirigenza ed i titolari vanno mandati a grattuggiare sassi fino a ricavarne della sabbia, che in edilizia scarseggia.....ma bisognerà tenerli sotto controllo , perchè sarebbero capaci di sofisticare anche quella.

    Rispondi

  • Luciano

    31 Dicembre @ 01.44

    Una sanzione di 2.500 euro per sofisticazione di prodotti alimentari fa semplicemente ridere!!!

    Rispondi

  • roberto

    30 Dicembre @ 23.07

    Non sono d'accordo per nulla con Vercingetorige!!! Non è che grattugiando il formaggio in casa si risolve il problema..lo si evita solamente...il che non è la stessa cosa. Il formaggio grattugiato deve essere immesso sul mercato a norma e se fossi io a comandare chi viene pescato a frodare o chi fa parte del consiglio direttivo dell'azienda a vita non potrà più fare quel lavoro e neppure nel ramo dell'alimentare. In Italia finchè i ladri, i truffatori e via dicendo sanno di passarla, quasi liscia, non verranno mai estirpati, anzi aumenteranno a danno degli onesti. Povera Italia, in mano a nessuno!!!

    Rispondi

  • Ugo

    30 Dicembre @ 21.32

    La gente comune e quindi i consumatori dovrebbero sapere a quali supermercati o negozi è destinata la merce sofisticata.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Pedone investito da un'auto a San Secondo: è grave

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

BASSA

Alluvione: anche la Procura di Parma apre un fascicolo Video

Domenica mattina dovrebbe essere riaperto il ponte della piazza di Colorno

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Bimbi uccisi: indagato anche il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta la squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260