Parma

Un Capodanno "quasi" tranquillo: tanti giovani ubriachi, una lite in Piazza e l'incendio di una videoteca in via Montanara

Ricevi gratis le news
25

Un Capodanno "quasi" tranquillo. Dove il "quasi" indica che per fortuna non si sono registrati, almeno stando alle prime informazioni raccolte, incidenti gravi legati ai botti o al Capodanno in genere.

Tanti però, comunque, gli interventi del 118 e delle forze dell'ordine, anche se nella maggior parte dei casi si possono catalogare come interventi di ordinaria amministrazione. Come nel caso dei tanti giovani che si sono presentati ubriachi al pronto soccorso: decine e decine. Nessun caso grave, ma certo un fenomeno da non sottovalutare.

Questa mattina, invece, i problemi riguardano una fascia d'età più matura, nella quale il cenone di San Silvestro ha lasciato postumi soprattutto di natura cardiologica.

Le forze dell'ordine, intorno alle 3.30, hanno dovuto sedare in Piazza una lite fra extracomunitari, sulla quale mancano particolari: si parla di alcuni feriti in modo lieve.

L'intervento più rilevante dei vigili del fuoco è invece avvenuto in via Montanara, dove qualcuno è andato al di là della semplice bravata, e ha appiccato il fuoco ad una videoteca (anche se non si esclude l'ipotesi accidentale di un corto circuito): l'intervento è durato un paio d'ore. Danni da quantificare. In fiamme anche alcuni cassonetti, sempre ad opera di qualche idiota: ma qui la situazione si è risolta rapidamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mauro

    02 Gennaio @ 13.21

    klukluxiano, per conto mio looka 76 sbaglia a chiedere censure, ugualmente la gazzetta censura fin troppo. le carognate razziste vanno pubblicate, ma pure i c.d. insulti personali e per un motivo molto semplice : le prime insultano gruppi di persone, le seconde individui, per la verita dei nick, e la gazzetta per par condicio dovrebbe pubblica

    Rispondi

  • diago

    02 Gennaio @ 12.05

    Looka ma mica eri insieme a quei tunisini ubriachi??? per questo voi di sinistra li difendete...in fondo che facevano di male...loro sono liberi di venire in italia senza documenti, di avere casa, donne, alcool (alla faccia del corano) di molestare passanti ect...tanto essendo clandestini conoscono solo 2 vocaboli: DIRITTI...e RAZZISMO ( quando qualcuno chiede loro di adempiere ai doveri...tipo fare il biglietto nel bus)

    Rispondi

  • parmense doc

    02 Gennaio @ 11.59

    scusa LOOKA ( sei albanese??) ma tu chi sei per impedire agli altri di esprimere le proprie idee?? Stalin in Italia non c'è...ti ricordo.!!!!!!!!! ..ripeto a me dà fastidio la mia cittò in mano a questi che impedisocno alle famiglie di assistere ad un concerto per cu ipagano le tasse....se a te piace mi fa piacere.....ripeto io non tollero ubriaconi, molestatori e clandestini chiaro??

    Rispondi

  • spillo

    02 Gennaio @ 11.23

    Caro ILLOUTS, io non sono candidato alle elezioni e non cerco consensi. Vorrei ora chiederti se ti pare normale che la sera del 31\12 io mi sia sentito un estraneo in casa mia e dal disagio abbia dovuto abbandonare il concerto? Mi sono chiesto se ero veramente a Pr o dove? E' questo il prezzo da pagare all'ipocrisia dell'accoglienza per tutti che tanto c'è posto ? Mea culpa per il rif. a Don Scaccaglia, era fuori luogo, era solo per dire che con i suoi atteggiamenti ,certamente mossi da buoni intenti e condivisi da parecchi, non si contrasta il degrado crescente e la strafottenza di questi ospiti che non si comportano da ospiti ma da conquistatori ed usurpatori violenti e pieni di pretese ma mai di doveri, ma lo si tollera e di conseguenza diventa tutto legittimo. Ma solo per loro!

    Rispondi

  • ParmigianoFiero

    02 Gennaio @ 09.50

    looka76 ha espresso nel modo più chiaro possibile il concetto di "libertà di espressione" della sinistra! Ovvero, "tutti hanno il pieno diritto di esprimere le proprie idee, l'importante è che la pensino come noi"! Ora, d'accordo non esagerare, ma da qui a censurare il pensiero altrui c'è una bella differenza! La Gazzetta di Parma a mio avviso ha la buonissima abitudine di dare la possibilità a chiunque di commentare ogni notizia, a differenza di altri giornali che fanno commentare solo ciò che fa comodo. La cosa triste è il fatto che coloro che si erigono a paladini della libertà e della tolleranza, siano i primi a voler chiudere la bocca agli altri...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Continuano le segnalazioni di black-out

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

7commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

28commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS