15°

28°

CURIOSITA'

Lotteria Avis, quell'auto che nessuno reclama

Lotteria Avis, quell'auto che nessuno reclama
Ricevi gratis le news
1

Una lotteria solidale, un’automobile che aspetta ancora di essere consegnata e un fortunato possessore del tagliando vincente che non si trova. Ignora forse di essere stato baciato dalla dea bendata, ha smarrito il biglietto oppure ha scelto volutamente (almeno per adesso) di non uscire allo scoperto? Non sarà certo il giallo che scuoterà l’estate dei parmigiani, ma è senz’altro curioso quanto se vogliamo inusuale che, a distanza di oltre un mese dall’estrazione della lotteria promossa dai gruppi comunali dell’Avis Parma, quasi la metà dei premi messi in palio non siano ancora stati ritirati dai rispettivi vincitori. Tra questi, appunto, la regina del ricco paniere: una Skoda Citigo di colore rosso fiammante che, in tempi di crisi, farebbe felici chissà quante famiglie.
Eppure, ad oggi, di chi è riuscito nella difficilissima impresa di aggiudicarsi la vettura (26mila i tagliandi venduti), ancora nessuna traccia. Qualche indizio sì, però: il biglietto vincente numero 15.328 è stato venduto dai volontari del gruppo Avis Montebello, presumibilmente all’interno dell’Esselunga di via Traversetolo o del centro commerciale Eurosia.
«Normalmente al cittadino che acquista il tagliando, diamo la possibilità di lasciare il proprio nome e il recapito telefonico, in modo da poter essere rintracciato in caso di vincita – spiega Luigi Mazzini, presidente dell’Avis Comunale di Parma –: in questo caso, tuttavia, il potenziale vincitore ha scelto di non farlo. Vero è che dal momento dell’estrazione, avvenuta lo scorso 6 giugno, ci sono 90 giorni di tempo per richiedere i premi, però è davvero strano: se da un lato, infatti, la gente compra il biglietto per offrire un contributo alla meritoria azione della nostra associazione, dall’altro, con un’auto in palio, dovrebbe comunque prestare un minimo di attenzione, quantomeno segnando sul calendario il giorno dell’estrazione».
Non sarebbe nemmeno la prima volta che il premio più prestigioso della lotteria dell’Avis comunale non venga ritirato: accadde già qualche anno fa, con una Panda. In questo caso, che succede? «La legge prevede che i premi non ritirati vadano in beneficenza – puntualizza Mazzini –: visto però che la lotteria è organizzata dall’Avis, la possibilità è quella di rimetterli in palio per un’altra occasione. Noi ovviamente speriamo di consegnarli tutti, i premi: di un’auto soprattutto, il vincitore potrebbe averne davvero bisogno...».
Oltre alla Skoda, al centro prelievi di San Pancrazio sono rimasti un robot aspirapolvere (biglietto numero 16.429), un abbonamento 3 mesi Supergym per lo Sportcenter Parma (10.124), un abbonamento mensile Open Fitness (1.461), una bicicletta da donna (7.571), un buono acquisto prodotti alimentari Conad Visconti (9.563) e un cesto gastronomico (13.452).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    20 Luglio @ 12.22

    E VEDRETE QUANTI NE ARRIVANO ADESSO A RECLAMARE ! "Mi dispiace , il biglietto l' ho perso....."

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

6commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

15commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

1commento

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Barcellona, caccia al killer in tutta Europa. L'auto di Cambrils era passata in Francia 7 giorni prima

milano

Auto va fuori strada e finisce in un canale, un morto e 3 dispersi

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti