Parma

Un "occhio elettronico" controlla le corsie dei bus

Un "occhio elettronico" controlla le corsie dei bus
Ricevi gratis le news
12

Sono in via di installazione i sistemi di telecontrollo per l’accesso alle corsie bus di via Montebello, via Zarotto e dei viali Falcone e Borsellino nella stazione di Parma. Un sistema di controllo elettronico che permetterà, tra l'altro, di monitorare l'uso corretto delle corsie preferenziali, "liberando" la polizia municipale per altri servizi. 

Lo dice un comunicato firmato dall'assessore ai Trasporti Gabriele Folli, che prosegue: 
Le corsie preferenziali dei bus sono lo strumento più economico ed efficace a disposizione delle amministrazioni per favorire gli utenti del trasporto pubblico e quindi rendere più appetibile il servizio in termini di puntualità e velocità di esercizio.

Il transito per queste vie preferenziali, oltre che essere vietato dal codice della strada ai veicoli privati, causa intralcio del traffico del servizio pubblico e dunque disservizi al sistema di mobilità sostenibile cittadino.

L’assessore Folli a questo proposito dichiara: “Con l’implementazione degli strumenti tecnologici di controllo in queste strade sarà possibile mantenere costantemente monitorato l’accesso dei mezzi abilitati al passaggio nelle corsie riservate permettendo così di destinare ad altri servizi le forze di polizia municipale che a rotazione venivano destinate per sanzionare i veicoli privati a cui non è consentito l’accesso. Nello studio di fattibilità del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile, attualmente in corso di lavorazione, uno degli elementi di indirizzo è sicuramente quello di favorire l’uso dei modi di trasporto a minor impatto ambientale e sociale e che assume come criterio guida l’uso efficiente delle risorse pubbliche per ridurre la dipendenza dall’uso dell’auto negli spostamenti di breve distanza”.

L’installazione ed il collaudo del funzionamento delle telecamere proseguirà per tutto il mese di agosto e l’attivazione dei 3 punti di controllo avverrà nel mese di settembre previo un’adeguata e preventiva comunicazione alla cittadinanza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • salamandra

    31 Luglio @ 20.13

    Adesso che ci sarà l'occhio niente piú scusanti. Rendete via Zarotto nuovamente percorribile a tutti quelli che sisiedono tra via Zarotto, via Emilia, via sidoli e via Gibertini/Marzabotto

    Rispondi

  • Labandieraitaliana

    31 Luglio @ 17.02

    Il problema non sono i varchi elettronici ma l errata posizione delle preferenziali. Per esempio in via abbeveratoia la corsia doveva essere fatta nel lato opposto per garantire il facile accesso al pronto soccorso, in via zarotto non serve a nulla, in via montebello ci può stare ma la sera dopo le 20 dovrebbero disattivare il varco e nel centro storico vanno benissimo così con varco 24 ore su 24. Con un po' di criterio in più le cose sarebbero ben fatte ma si vede che costa troppa fatica o che siamo in mano ad incapaci...decideró alle prossime elezioni. Per quanto riguarda il disimpegno dei vigili ben vengano i varchi così gli agenti possono essere destinati a fare più sicurezza nelle strade e più controlli (non solo multe di divieto di sosta magari)

    Rispondi

  • sindaco

    31 Luglio @ 14.47

    a parte che le corsie preferenziali in oggetto NON SERVONO A NULLA, e quella davanti all'ospedale è addirittura DEMENZIALE (viene istituita ma poi ci sono 1000 deroghe ed esclusioni perchè se no non si riesce neanche a raggiungere i parcheggi), se si buttano soldi (che verranno poi recuperati con le multe, se avessero la targa multeremmo anche le biciclette che ci passano sotto di notte....) per montarle, almeno provate a darci una PARVENZA DI SENSO disattivandole in certi orari (tipo notturni) come i varchi dell'isola pedonale... ma penso che sia chiedere troppo. però il tempo passa, i giorni sono ancora parecchi (troppi) ma sono CONTATI. Poi si starà come quando un temporale scaccia l'afa.

    Rispondi

  • Giulio

    31 Luglio @ 14.18

    sono sicuramente strumenti utilissimi durante il giorno, in modo che i trasgressori vengano giustamente multati nel rispetto delle norme in quanto corsie adibite all'utilizzo dei mezzi pubblici ma... la notte? spiegatemi perché porzioni intere di strada debbano rimanere ad appannaggio esclusivo di chi, nella sostanza, dato che di notte gli autobus non girano? quindi io potenzialmente di notte se ci passo (perché per arrivare in via mantova da casa mia non posso comodamente prendere via zarotto, no, devo fare il giro dell'oca dovendo evitare una linea retta che è la via più rapida) prendo una multa per quale motivo? come sempre a parma fate le cose a cazzo di cane, ma cosa si espongono a fare, tanto che si critichi o meno il vostro operato, andate avanti senza cognizione di causa, in una precisissima dimostrazione di come funziona la democrazia in questo paese. o di quanto anche vengano fatte delle leggi a cazzo di cane: basterebbe posizionare dei bei cartelli che indichino l'esclusività di tali corsie fino a quando sono in movimento i mezzi pubblici, ma no, figuriamoci. cercare di arrabattare qualche migliaio di euro in multe funziona di più che un'amministrazione intelligente

    Rispondi

  • fabe

    31 Luglio @ 13.12

    Manca ancora via Abbeveratoia.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

3commenti

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande