-1°

Parma

Mazzuca: "L'Emilia merita un rinnovamento"

Mazzuca: "L'Emilia merita un rinnovamento"
Ricevi gratis le news
3

di GIULIANO MOLOSSI

Quindici anni fa io e Giancarlo Mazzuca abbiamo avuto il privilegio di lavorare insieme alla «Voce» di Indro Montanelli. Prima ancora eravamo colleghi al «Giornale», lui capo dell'economia, io della cronaca. Oggi me lo ritrovo candidato del Pdl alla presidenza della Regione Emilia Romagna.

Caro Giancarlo, non è una «mission impossible»? Ma chi te l'ha fatto fare?

Sono stato abituato dal nostro comune maestro Indro Montanelli ad andare controcorrente e ad accettare anche le sfide più difficili. Certo, non mi nascondo che l'impresa sia molto ardua, ma perché non provarci? Ho avuto una richiesta unanime da tutto il coordinamento del Pdl, non sarebbe stato serio sottrarsi. Diciamo che mi attende una bella battaglia.

Avrai anche il sostegno della Lega?
Sì, e questo mi dà entusiasmo. È un partito formato da gente molto preparata che mi ha assicurato un appoggio forte e convinto. Prevedo per la Lega una forte crescita dei consensi in Emilia Romagna.

Però sei rimasto deluso dalla mancata alleanza con l'Udc. Casini ha preferito schierare un suo candidato, Gianluca Galletti. Mentre nel Lazio sta con il Pdl e appoggia la Polverini...
No, non sono deluso. Meglio evitare le ambiguità. Dico solo che è un peccato perché Casini che mi conosce bene sa che io sono un uomo di centro e che le mie caratteristiche erano congeniali all'Udc.

Cosa pensi di questa politica a zig zag dell'Udc, che in alcune regioni corre da sola, in altre con il Pdl e in altre ancora con il Pd? La trovo assolutamente folle. E gli elettori la puniranno. Chi vota Udc in Emilia Romagna vota Errani.

(L'intervista completa è sulla Gazzetta di Parma in edicola)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pier luigi

    18 Gennaio @ 09.49

    il 'Toscanaccio' era imprevedibile, si era tappato il naso una volta e 'nessuno' può dire cosa avrebbe fatto dopo il 'casino' che vi è a 'sinistra'. Montanelli e Guareschi sono due personaggi autorevoli, ma mentre il secondo ha pagato duramente la propria libertà, il primo ha abbracciato (non cristianamente) chi lo ha gambizzato. Entrambi erano sul 'libro nero' della sinistra, o meglio uno non 'era mai nato' e purtroppo tanti 'sinistri' hanno fatto a gara per non celebrarlo.

    Rispondi

  • Mario

    17 Gennaio @ 22.23

    Certo che quel "comune maestro" Montanelli col piffero che voterebbe PDL. Ma tant'è.....basta riempirsi la bocca con il suo nome.

    Rispondi

  • Luca

    17 Gennaio @ 21.00

    Rinnovamento? da un partito che è da 9 anni al governo ed è da 10 che dichiara la tassa tv iniqua? o quel partito che, con una maggioranza schiacciante e da 9 anni al governo, promette di ridurre le tasse un giorno si e uno no? beh si certo: agli evasori le ha portate al 5%. Magari una unica aliquota al 5% anche al resto degli italiani non sarebbe male.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5