-1°

polemica

Pizzarotti a Renzi: "Rispetto per chi lavora ogni giorno"

Post su Fb, "cerchiamo dare risposte spesso Governo non ascolta"

Pizzarotti, vorrei rispetto per chi lavora ogni giorno
Ricevi gratis le news
14

«Capisco che sia estate, ma spererei sempre che chi ci rappresenta nel mondo abbia rispetto per chi lavora ogni giorno cercando di contenere i tagli che arrivano da Roma, senza che mai i ministeri facciano la loro parte». Così, pur senza nominarlo direttamente, il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, su Facebook risponde al presidente del Consiglio, Matteo Renzi, che ha chiesto, dal Giappone, «che nei prossimi mesi i nostri sindaci lavorino di più».
A giudizio di Pizzarotti, recita il post pubblicato sul suo account, «se il governo restituisse i 40 miliardi che ha tolto in 8 anni agli enti locali, più di 50 milioni solo a Parma, potremmo tornare a parlare di nuovi servizi, di riqualificazioni, di futuro insomma. E non solo e sempre di tagli e sacrifici. Sono convinto che i Comuni e tutti i loro sindaci potrebbero essere il motore che a l’Italia serve per ripartire».
Quindi, puntualizza Pizzarotti, «vorrei vedere più rispetto da parte di chi non si confronta direttamente e quotidianamente con i problemi delle persone. Noi - chiosa - cerchiamo di fornire risposte, spesso il governo non ascolta nemmeno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo

    03 Agosto @ 18.51

    Pizzarotti a Renzi: "Rispetto per chi lavora ogni giorno". Quindi, non parlava per se'... A prescindere dal fatto che è indubbio che le tasse locali siano esplose, non solo a Parma, da quando i governi di diversi colori hanno tagliato i trasferimenti, mettendo in seria difficoltà tutti i comuni, se quel fanfarone di Renzi ha parlato di lavorare seriamente, sicuramente non si rivolgeva a Pizzarotti. Che, da parte sua, dovrebbe smetterla di raccontar balle sul l'ascolto dei cittadini.

    Rispondi

  • jumbler

    03 Agosto @ 12.01

    Ribadisco la mia personale opinone su Renzi, ovvero il niente con il buco intorno. Anche quand'era lui sindaco, il Comune di Firenze si reggeva (come ora) sulle maggiori entrate da parte dei contribuenti e sul taglio degli investimenti. Vero che da qualche parte si deve pur partire, ma i costi della politica in tutto il Paese sono la zavorra che andrebbe prioritariamente tolta dai piedi dell'italia e dalle tasche dei cittadini. Infatti far pagare i lavoratori dipendenti, i pensionati, togliere servizi pubblici ed appoggiarsi ai cittadini onesti signifca far pagare sempre gli stessi e conservare guarantigie agli altri, tra cui si possono annoverare politici, evasori fiscali, approfittatori sociali. Il Governo Renzi è un un fallimemto completo sia a livello centrale che periferico e gli italiani pagano e pagano e pagano.

    Rispondi

    • SILENZIOSO

      03 Agosto @ 13.23

      Ma noi siamo fortunati a vivere in quest'isola felice e pentastellata. A noi non pesano le tasse più alte dell'universo, ci rendono felici le bollette che invece di calare del 30% crescono del 20% per soddisfare la furia ideologica dei talebani, siamo gioiosi quando ci tagliano gli asili e servizi per i disabili, paghiamo volentieri tasse e sanzioni di ogni genere, perché sappiamo che tutto questo serve per moltiplicare il rudo per strada e agevolare il compito ai delinquenti.

      Rispondi

      • salamandra

        03 Agosto @ 18.51

        Magari serve per pagare il buco di bilancio. O speri forse che i debiti te li paghi Renzi?

        Rispondi

  • salamandra

    03 Agosto @ 09.05

    Pretendere che Renzi abbia rispetto per qualcuno è perfettamente inutile.

    Rispondi

  • Rodolfo

    02 Agosto @ 23.15

    Sentitelo quello della democrazia, quello che da parola ai cittadini, quello che voleva eliminare gli sprechi. Falso e bugiardo, arrogante e inetto

    Rispondi

  • marco850

    02 Agosto @ 21.12

    La frase che il sindaco manda a Renzi potrebbe tornargli indietro identica dai 180.000 cittadini di Parma insoddisfatti di un'amministrazione incapace e presuntuosa. Per l'ennesima volta avrebbe fatto meglio a tacere. Dai, coraggio, un altro giorno è passato e la fine del mandato di questi parvenues si avvicina sempre più

    Rispondi

    • Alberto

      03 Agosto @ 11.42

      forse gli insoddisfatti non sono 180.000 ma senz'altro di meno. Poi , prima di lanciare accuse a vanvera , guardiamo anche la situazione delle altre città. La vicina reggio emilia , tanto per fare un esempio , non è messa meglio (anche se il sindaco non è uno del M5S). Gli scandali a livello nazionale vedono coinvolti tutti i partiti , tranne il M5S. Forse ci sarà un motivo.

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Natale senza rischi per gli animali domestici

ANIMALI

Natale senza rischi: i consigli per i nostri animali domestici

di Rose Ricaldi

Lealtrenotizie

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto di Nicola Riccò

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La sfida degli anolini: ecco quali sono i più buoni a Parma

In gara dieci gastronomie della città

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5