19°

29°

polemica

Pizzarotti a Renzi: "Rispetto per chi lavora ogni giorno"

Post su Fb, "cerchiamo dare risposte spesso Governo non ascolta"

Pizzarotti, vorrei rispetto per chi lavora ogni giorno
Ricevi gratis le news
14

«Capisco che sia estate, ma spererei sempre che chi ci rappresenta nel mondo abbia rispetto per chi lavora ogni giorno cercando di contenere i tagli che arrivano da Roma, senza che mai i ministeri facciano la loro parte». Così, pur senza nominarlo direttamente, il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, su Facebook risponde al presidente del Consiglio, Matteo Renzi, che ha chiesto, dal Giappone, «che nei prossimi mesi i nostri sindaci lavorino di più».
A giudizio di Pizzarotti, recita il post pubblicato sul suo account, «se il governo restituisse i 40 miliardi che ha tolto in 8 anni agli enti locali, più di 50 milioni solo a Parma, potremmo tornare a parlare di nuovi servizi, di riqualificazioni, di futuro insomma. E non solo e sempre di tagli e sacrifici. Sono convinto che i Comuni e tutti i loro sindaci potrebbero essere il motore che a l’Italia serve per ripartire».
Quindi, puntualizza Pizzarotti, «vorrei vedere più rispetto da parte di chi non si confronta direttamente e quotidianamente con i problemi delle persone. Noi - chiosa - cerchiamo di fornire risposte, spesso il governo non ascolta nemmeno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo Bertozzi

    03 Agosto @ 18.51

    Pizzarotti a Renzi: "Rispetto per chi lavora ogni giorno". Quindi, non parlava per se'... A prescindere dal fatto che è indubbio che le tasse locali siano esplose, non solo a Parma, da quando i governi di diversi colori hanno tagliato i trasferimenti, mettendo in seria difficoltà tutti i comuni, se quel fanfarone di Renzi ha parlato di lavorare seriamente, sicuramente non si rivolgeva a Pizzarotti. Che, da parte sua, dovrebbe smetterla di raccontar balle sul l'ascolto dei cittadini.

    Rispondi

  • jumbler

    03 Agosto @ 12.01

    Ribadisco la mia personale opinone su Renzi, ovvero il niente con il buco intorno. Anche quand'era lui sindaco, il Comune di Firenze si reggeva (come ora) sulle maggiori entrate da parte dei contribuenti e sul taglio degli investimenti. Vero che da qualche parte si deve pur partire, ma i costi della politica in tutto il Paese sono la zavorra che andrebbe prioritariamente tolta dai piedi dell'italia e dalle tasche dei cittadini. Infatti far pagare i lavoratori dipendenti, i pensionati, togliere servizi pubblici ed appoggiarsi ai cittadini onesti signifca far pagare sempre gli stessi e conservare guarantigie agli altri, tra cui si possono annoverare politici, evasori fiscali, approfittatori sociali. Il Governo Renzi è un un fallimemto completo sia a livello centrale che periferico e gli italiani pagano e pagano e pagano.

    Rispondi

    • SILENZIOSO

      03 Agosto @ 13.23

      Ma noi siamo fortunati a vivere in quest'isola felice e pentastellata. A noi non pesano le tasse più alte dell'universo, ci rendono felici le bollette che invece di calare del 30% crescono del 20% per soddisfare la furia ideologica dei talebani, siamo gioiosi quando ci tagliano gli asili e servizi per i disabili, paghiamo volentieri tasse e sanzioni di ogni genere, perché sappiamo che tutto questo serve per moltiplicare il rudo per strada e agevolare il compito ai delinquenti.

      Rispondi

      • salamandra

        03 Agosto @ 18.51

        Magari serve per pagare il buco di bilancio. O speri forse che i debiti te li paghi Renzi?

        Rispondi

  • salamandra

    03 Agosto @ 09.05

    Pretendere che Renzi abbia rispetto per qualcuno è perfettamente inutile.

    Rispondi

  • Rodolfo

    02 Agosto @ 23.15

    Sentitelo quello della democrazia, quello che da parola ai cittadini, quello che voleva eliminare gli sprechi. Falso e bugiardo, arrogante e inetto

    Rispondi

  • marco850

    02 Agosto @ 21.12

    La frase che il sindaco manda a Renzi potrebbe tornargli indietro identica dai 180.000 cittadini di Parma insoddisfatti di un'amministrazione incapace e presuntuosa. Per l'ennesima volta avrebbe fatto meglio a tacere. Dai, coraggio, un altro giorno è passato e la fine del mandato di questi parvenues si avvicina sempre più

    Rispondi

    • Alberto

      03 Agosto @ 11.42

      forse gli insoddisfatti non sono 180.000 ma senz'altro di meno. Poi , prima di lanciare accuse a vanvera , guardiamo anche la situazione delle altre città. La vicina reggio emilia , tanto per fare un esempio , non è messa meglio (anche se il sindaco non è uno del M5S). Gli scandali a livello nazionale vedono coinvolti tutti i partiti , tranne il M5S. Forse ci sarà un motivo.

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

SOS ANIMALI

Ritrovati a Bargone due cuccioli abbandonati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti