21°

Parma

Crisi, lavoro e criminalità: le preoccupazioni dei cittadini

Ricevi gratis le news
0

Cosa fa più paura a chi abita in Emilia-Romagna? La disoccupazione, seguita dalla criminalità. Al terzo e quarto posto figurano la crisi economica e l'immigrazione.
La «classifica» emerge da uno studio della Regione sulla sicurezza in Emilia-Romagna, con dati su 2007 e 2008. Pubblicando il Rapporto 2009 sulla sicurezza - che parla di reati denunciati in calo del 10,3% - la Regione ha stilato anche una classifica dei temi che più preoccupano i cittadini. L'indagine (che ha «debuttato» nel 1995) è fatta interpellando ogni anno 1.200 residenti maggiorenni in Emilia-Romagna. Il campione del 2009 ha un’età media di 50 anni ed è composto per il 52% da donne. Circa un terzo è stato intervistato nei comuni capoluogo, quindi anche a Parma.
La microcriminalità rimane una delle preoccupazioni principali degli emiliano-romagnoli (lo è per il 30,2% degli intervistati). Tuttavia, anche i temi economici hanno conosciuto una crescita notevole: difatti, nel rapporto 2009, il problema più sentito (per il 39,8% degli intervistati) è la disoccupazione, seguito dalla microcriminalità, dalla crisi economica (23%) e dall’immigrazione (15,5%).

Se si analizzano però i singoli problemi nella loro “evoluzione” durante gli ultimi 15 anni, e in particolare la paura per la microcriminalità, emerge come questa abbia attraversato almeno due fasi: una in crescita, mentre l’altra si direbbe stabile. La prima fase, iniziata nel ’97, è culminata con un picco nel 2001, quando più di 4 persone su 10 la citarono come un problema “serio” dei nostri giorni. La seconda fase invece ha caratterizzato gli anni successivi: la percentuale, pur con qualche oscillazione, si è attestata attorno a una media del 30%. Una preoccupazione fortemente in calo è quella per la droga e le dipendenze: fino alla fine degli anni Novanta una quota significativa di cittadini (intorno al 20%) lo riteneva un problema considerevole. A partire dal 2000, la preoccupazione si è attenuata riducendosi a percentuali molto basse negli ultimi anni (circa 5%).
Per quanto riguarda ancora microcriminalità e immigrazione, dall’indagine 2009 emerge come la preoccupazione cresca con il livello di urbanizzazione e sia più alta nelle classi di età molto giovani, per decrescere invece con l’avanzare dell’età. Il 35,1% delle persone che considerano la microcriminalità un problema si collocano infatti nella fascia d’età 18-24 (il 22,3% degli intervistati nella stessa fascia d’età lo pensa per l’immigrazione); invece gli over 65 emiliano-romagnoli che ritengono la microcriminalità un problema sono il 21,1% (il 10% lo pensa a proposito degli immigrati).

Tutto ciò per quanto riguarda la paura come “preoccupazione astratta” dei cittadini; per quanto riguarda invece la paura più concreta - come essere vittime di reati nella zona in cui si vive - nell’indagine emergono opinioni molto meno allarmate (tendenza, peraltro, costante da un decennio): per esempio, il 70% degli intervistati si ritiene sicuro a camminare da solo nel proprio quartiere la sera, anche al buio. Inoltre, mentre tra il ’95 e il 2000 quasi l’80% degli intervistati riteneva che la criminalità in Italia fosse in aumento, dal 2000 si diffondono percezioni più realistiche: la percentuale oscilla oggi tra il 50 e il 60%.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

1commento

PARMA

Scontro auto-scooter a Mariano: un ferito

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Sparatorie con tre vittime in Maryland e Delaware: arrestato un 37enne

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»