Parma

Liste nere, addio

Liste nere, addio
Ricevi gratis le news
0

di Rose Ricaldi


Ha fatto discutere il disegno di legge presentato nei giorni scorsi dal senatore Andrea Fluttero in merito alla lista nera delle razze canine ritenute pericolose: una proposta, quella dell'esponente di Alleanza Nazionale, che prevede divieto di allevamento, di importazione, di vendita e di acquisto di cani appartenenti alle 17 razze considerate a rischio aggressività dall'ordinanza firmata in una prima istanza nel 2003 dall'allora ministro della Salute Girolamo Sirchia e successivamente modificata per ben due volte dall'ex ministro Livia Turco. Immediata è arrivata la risposta del sottosegretario alla Salute Francesca Martini che ha precisato come il Ddl in questione non rappresenti assolutamente la linea intrapresa dall'attuale Governo. A riprova di ciò, proprio oggi l'Ordinanza Turco in materia di «Tutela dell’incolumità pubblica dall’aggressione di cani» in scadenza a gennaio 2009 sarà all'attenzione del «Tavolo permanente relativo al benessere degli animali da affezione», istituito subito dopo l'insediamento della Martini: «Rispetto a questo tema voglio sottolineare che seguiremo il modello francese: nessuna lista di cani pericolosi sarà più attiva nel nostro Paese. Punteremo, invece, sull’educazione e sulla formazione dei proprietari per l’ottimale detenzione degli animali e lavoreremo a stretto contatto con tutti i centri di addestramento affinchè sia abolita qualsiasi metodica che stimoli l’aggressività». «Educare i padroni? Impossibile, spesso si tratta di gente cafona», risponde Fluttero. «Quante volte capita che, dopo che un animale ha azzannato o ucciso qualcuno, i padroni dicano: «... ma era un cucciolone». Vallo a raccontare ai parenti che era innocuo. La verità è che le razze della black-list sono state selezionate dall'uomo per essere aggressive, si smetta di riprodurle e il rischio si ridurrà».
A questa serie di botta e risposta si aggiungono, in appoggio alla posizione del sottosegretario alla Salute Martini, le voci delle associazioni animaliste, che non hanno mai nascosto il proprio disappunto nei confronti delle tanto discusse liste nere: Ciro Troiano, responsabile dell’Osservatorio Nazionale Zoomafia della Lav, afferma che «non servono a nulla perché obbligano, è vero, i padroni a sottoscrivere un'assicurazione, ma non prevedono sanzioni. E sono ingiustamente discriminatorie». Di contro, all'ipotesi dell'abolizione delle liste nere dei cani aggressivi l'ex ministro della Salute Livia Turco si è detta «stupefatta»: «La nostra ordinanza era ben motivata, è provato che esistono razze con indole più mordace. Mi stupisce questo zig - zag schizofrenico del governo di centro - destra che prende le impronte ai bambini rom in nome di non si sa quale sicurezza e poi cancella le black - list per i cani aggressivi».
Ma è proprio sull'idea aggressività come caratteristica di alcune, specifiche razze canine che si sofferma la riflessione della Martini, che sottolinea invece come siano soprattutto i fattori ambientali ad essere determinanti nello sviluppo di un eventuale carattere aggressivo: «Anche un barboncino può mordere se viene spinto a farlo. Non esistono cani potenzialmente pericolosi alla nascita ma proprietari di cani incapaci di allevarli come dovrebbero e che vogliono trasformarli in animali aggressivi». E conclude dicendo: «Il nostro è un Paese che pone il benessere animale e la promozione della presenza di animali da affezione nelle nostre famiglie come pilastro di civiltà».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

parmense

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Continuano le segnalazioni di black-out

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

7commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

28commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS