Parma

"BoulevArt" sbarca all'Ikea: musica, quadri, teatro fra camere da letto e salotti

"BoulevArt" sbarca all'Ikea: musica, quadri, teatro fra camere da letto e salotti
Ricevi gratis le news
0

Arte che si vede, si ascolta, si tocca. E si compra. Non è un caso se il prossimo appuntamento di "BoulevArt", la rassegna dei giovani artisti che a settembre ha fatto di Parma una piccola Montmartre, sarà all'Ikea. Perché si vuole lanciare il messaggio che anche i privati possono fare cultura. E perché va bene mettere in mostra le opere, ma venderle può rappresentare un momento di vero e profondo contatto con una Parma che tanti non conoscono: quella più fresca all'anagrafe e piena di talento. 
“La scelta è provocatoria – ammette l'assessore alle Politiche culturali giovanili Lorenzo Lasagna -. Stiamo scommettendo sul nuovo: l'ente pubblico non può più essere l'unico soggetto che garantisce cultura. Questo è il primo segnale a dimostrazione che esistono privati che hanno voglia di scommettere sull'innovazione”.

ARTE, MUSICA, SPETTACOLI  DALLE 10 ALLE 20 – L'appuntamento è per sabato prossimo, 30 gennaio. Nel centro commerciale, fra letti, divani e poltrone, saranno allestiti quadri, sculture, fotografie. Dalle 10 alle 20 si alterneranno anche vere e proprie rappresentazioni teatrali e di danza, mentre il piano terra sarà destinato alla musica.

DIVERTIMENTO PER BAMBINI – Una speciale “sezione” della rassegna sarà dedicata ai più piccoli. “Saranno organizzati laboratori, giochi con palloncini – spiega Francesca Costi, direttore artistico di BoulevArt -, truccabimbi”. E chi si soffermerà in camera da letto potrà imbattersi in tante Biancanevi ciascuna con la propria mela rossa, in un'originale installazione di teatro-danza.

150 ARTISTI 
- Sono 150 i ragazzi che avranno la possibilità di mostrare al pubblico, non solo parmigiano, le loro creazioni: 36 pittori, 42 fotografi, 10 attori, 10 ballerini, 4 gruppi musicali, 3 dj e tanti altri. Si tratta di giovani dai 14 ai 35 anni selezionati fra i 400 che già fanno parte dell' “archivio” di BoulevArt ("Dal 26 settembre si sono iscritti 150 nuove persone", ha sottolineato Simone Simonazzi, direttore di Edicta) Si è cercato, spiegano gli organizzatori,  di dare la precedenza a chi, nell'appuntamento di fine estate non aveva fatto parte del “cast” protagonista.

OPERE IN VENDITA – Non sarà solo una rassegna. L'esposizione di sabato avrà anche il suo aspetto “commerciale”. Alcune opere saranno infatti messe in vendita e il ricavato andrà interamente agli artisti. Il catalogo di 64 pagine, completo di prezzi e biografie, sarà disponibile il giorno della manifestazione. La pubblicazione conterrà anche una cartina con l'indicazione di tutti gli spazi espositivi e delle performance, nonché il programma degli eventi della giornata.

TRE PREMI – Durante la giornata – alle 11,30 -  saranno assegnati anche tre premi: uno per l'artista più votato dal pubblico il 26 settembre per le vie del centro storico, uno all'artista più votato online sul sito www.boulevartparma.it e un premio assoluto all'artista ritenuto migliore per il premio BoulevArt Marella, main sponsor del progetto. Riceveranno un riconoscimento anche gli artisti più rappresentativi di ciascuna categoria.

BOULEVART: CHI PUO' ADERIRE – BoulevArt non è solo un appuntamento che, come dice Diana Pastarini di Edicta, si propone di ripetersi ogni anno in settembre, e magari anche in gennaio. Ma molto di più. E'  un vero e proprio movimento a cui aderiscono gli artisti parmigiani che hanno la possibilità di mettersi in mostra attraverso il web e attraverso le diverse kermesse che saranno organizzate. In programma prima di settembre, ci sono infatti anche rassegne tematiche per ogni tipo di espressione artistica. Possono iscriversi pittori, scultori, attori, fotografi, performers, musicisti, dj, danzatori, scrittori, poeti, videomaker, fumettisti di età compresa fra 14 e 35 anni. Basta compilare il modulo di iscrizione su www.boulevartparma.it e allegare un curriculum e un portfolio digitale (immagini delle proprie  opere, fotografie, mp3).

I PROMOTORI – Il progetto è promosso e realizzato dal Comune di Parma e dalla Casa editrice Edicta in collaborazione con Archivio Giovani Artisti di Parma, con il patrocinio della Camera di Commercio, Università degli studi di Parma, Ascom Confcommercio, Confesercenti e Cna, con il sostegno di Marella Group (main sponsor) e AutoZatti. Fondamentale la collaborazione di Ikea: "I prodotti Ikea devono fare i conti con un'esigenza di prezzo e per questo sono di per sé creativi - ha detto Barbara Poletti, responsabile marketing del negozio di Parma -: ma questa è una creatività differente in cui contiamo molto".

Fra. Lomb.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

Aveva 41 anni

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale domani alle 14,30

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260