-2°

Parma

Ruba marsupio da un furgone: un romeno segue il ladro e lo fa arrestare

Ricevi gratis le news
5

Un uomo su un furgone si ferma in via Trieste per chiedere informazioni stradali a un passante. Scende per pochi secondi e lascia il furgone aperto. Quei pochi secondi, però, bastano a un giovane per salire sul veicolo e ruba il marsupio del camionista. Fugge in auto ma un rumeno lo vede, lo segue e lo fa arrestare.
È questa la dinamica che ha portato all'arresto del 22enne Pietro Pilato. Il giovane, secondo quanto riferito dalla Polizia, ha approfittato della distrazione del conducente del furgone, un 45enne, fermatosi per chiedere informazioni sulla sua meta. Fulmineo, il giovane ha rubato il marsupio del 45enne: c'erano dentro soldi e documenti. Forse il giovane pensava di farla franca. Invece la scena è stata notata da un 43enne della Romania, che ha seguito l'auto e ha fatto in modo che le Volanti trovassero Pilato, in via Varese. Il giovane è stato arrestato e il bottino restituito al proprietario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marco

    27 Gennaio @ 09.00

    Cari Looka e Francesco: ma quanti episodi negativi ci sono per uno buono? Cercate di essere un minimo obiettivi. So che ci sono moltissimi romeni onesti, ma chi fa vita tranquilla non fa rumore, quindi non si nota. Purtroppo, è una di quelle popolazioni in cui l'incidenza di chi delinque in Italia è particolarmente alta. Io però scrivevo per chiedere una cosa, alla Gazzetta o a chi sa rispondere: in base a quale criterio le forze dell'ordine forniscono nome e cognome? Non riesco a capire. Fosse per me andrebbe pubblicato tutte le volte in cui il colpevole è accertato.

    Rispondi

  • roberto

    27 Gennaio @ 08.34

    Ma state zitti! Che bravo si merita questo romeno! Ha fatto il suo dovere di cittadino come lo fanno o l'avrebbero dovuto fare tutti i cittadini di questa Italia. Quindi non c'è da esultare ma solo di dargli atto in questo caso di essere stato un onesto come dovrebbero essere tutti, stranieri e italiani. Pero ricordo ai signori <buonisti> di leggere più avanti in questo sito l'articolo della 13enne stuprata da un romeno e di leggersi almeno per una settimana i quotidiani e ascoltare la TV e annotare in quanti fatti di cronaca nera sono protagonisti questi extracomunitari e quanti di buona...e poi parlare. Ma invece di perdere tempo a scrivere andate a vedere in casa o nell garage che non è difficile trovare questi soggetti che ti stanno dando aria ai casetti del comò e a spostarti i quadri per cercare spesso una cassaforte che non c'è. Ma state attenti perchè quelli se non trovano nulla MENANO....poi dopo scrivete il resto dei vostri elogi a sta gente!!!

    Rispondi

  • francesco

    26 Gennaio @ 19.41

    A me piacerebbe vedere anche in questi casi le valanghe di commenti, in questo caso di elogio, che ci sono su questo sito quando un extracomutario, romeno per giunta, commette qualche reato. Invece a distanza di diverse ore dalla pubblicazione della notizia semplicemente due commenti. Probabilmente vi si sono congelate le ditina per il freddo che non riuscite a scrivere? O forse vi siete resi conto delle quintalate di coglionate che scrivete? Purtroppo non credo.. Pran bei i pramzàn!!

    Rispondi

  • Luca Ronzoni

    26 Gennaio @ 16.36

    che serva da esempio anche per quei parmigiani che additano tutti i rumeni come delinquenti......perchè non è così!

    Rispondi

  • Matteo

    26 Gennaio @ 13.38

    Bravo. Che serva da esempio a tutti i suoi connazionali. Per quanto riguarda Pilato....rimpatriamo anche lui, come già detto non abbiamo bisogno di individui di questo calibro. Pèrma ai Pramzàn!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

8commenti

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

correggio

Intervenne per sedare una lite e venne "pestato": 6 denunciati

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III è arrivata a Vicoforte Foto

SPORT

nuoto

Europei, bis d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

SOCIETA'

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260