12°

23°

Parma

Università, una borsa di studio targata Parma Fc

Ricevi gratis le news
0

Il Parma Fc assegna una borsa di studio per la frequenza al Master Universitario di I livello in Organizzazione dello sport e dello spettacolo sportivo – MOSS, istituito dall’Università di Parma, in collaborazione con StageUp Sport & Leisure Business, per l’anno accademico 2009/10.
La borsa, dell’importo di 2500 euro raccolti grazie al contributo dei giocatori, viene erogata direttamente al corsista, in un’unica soluzione, al termine del corso, previsto nel mese di maggio 2010, dietro presentazione della documentazione che comprovi l’iscrizione al Master e la regolare frequenza alle lezioni.
Nel comitato scientifico anche l’amministratore delegato del Parma Fc Pietro Leonardi, comitato scientifico che, come tiene a sottolineare il presidente del Moss e docente di storia del teatro e dello spettacolo dell’Università di Parma Luigi Allegri, è composto da importanti figure del mondo sportivo: dal Ct della Nazionale di pallavolo Andrea Anastasi al dg del Bologna Luca Baraldi, da Arrigo Sacchi al presidente della Federazione rugby Giancarlo Dondi e al suo ct Nick Mallet.

Iscrizioni e lezioni. L’iscrizione alla selezione scade il 19 febbraio, selezione che avverrà il 23 dello stesso mese. Per accedere è necessaria la Laurea. Informazioni su www.mastermoss.it Chi sia in possesso del Diploma di Scuola Superiore può iscriversi al correlato Corso di Perfezionamento in Organizzazione dello sport e degli impianti sportivi.
L’inizio delle lezioni è previsto l’8 marzo, la frequenza è obbligatoria. Le lezioni, di norma, si tengono a Parma dal martedì al giovedì dalle 9 alle 14 e a Bologna, il venerdì e il sabato, dalle 9 alle 14 e dalle 15 alle 18.

1500 le ore complessive e 60 crediti formativi. L’assegnazione della borsa rispetterà l’ordine della graduatoria stabilita dalla selezione prevista dal bando del Master, giunto alla sua seconda edizione. La selezione sarà effettuata attraverso voto di laurea e analisi del curriculum, test scritto in cui verranno accertate le competenze in possesso dei candidati, colloquio motivazionale.
Il primo in Italia. Il Master in Organizzazione dello sport e dello spettacolo sportivo – MOSS è il primo in Italia che dedichi una specifica attenzione alla pianificazione degli eventi e alla gestione degli impianti sportivi di terza generazione, multifunzionali e integrati con la programmazione di spettacoli e con attività di tipo commerciale. Il piano didattico del Master comprende anche approfondimenti specifici necessari da un lato alla gestione, alla pianificazione e al marketing delle società sportive di qualsiasi livello, e dall’altro alla programmazione e alla comunicazione delle società di organizzazione di eventi e alle società di servizi per lo sport.

Sbocchi professionali. I principali sbocchi professionali sono: manager, collaboratore per la organizzazione e la gestione degli impianti sportivi, manager, collaboratore al management delle società sportive, organizzatore, collaboratore all'organizzazione di eventi sportivi, responsabile, collaboratore di uffici stampa, comunicazione e promozione negli impianti sportivi, nelle società di servizi e nelle società sportive, agente di auto–imprenditorialità nel settore dello spettacolo sportivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel