12°

23°

Parma

Corpo italiano di soccorso dell'Ordine di Malta: un convegno a Palazzo Sanvitale

Ricevi gratis le news
0

Giovedì 28 gennaio 2010, alle ore 16,30, presso il Salone delle feste della Banca Monte Parma, p.le Sanvitale 1, con il patrocinio del Comune di Parma, si terrà il convegno del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta sul tema “Dalla Terra Santa all’Abruzzo, mille anni di storia a servizio di chi soffre”.
I lavori saranno introdotti da Alberto Guareschi, Presidente di Banca Monte Parma, da Pietro Vignali, Sindaco di Parma, da Don Raffaele Sargenti, Cappellano Ordine di Malta per la Delegazione Emilia Occidentale e da Gabriele Ferrari, Assessore alla Protezione Civile della Provincia di Parma.
Seguiranno gli interventi di Emilio Nanni, Capo area nord Italia CISOM: il CISOM nella Protezione Civile, di Mons. Giovanni Scarabelli: l’Ordine di Malta, una missione millenaria fra spiritualità e servizio, di Luca Baraldi, Direttore Generale Bologna F.C.: lo sport come momento di educazione giovanile e di solidarietà civile e di Paolo Conforti, Consigliere Comune di Parma: l’esperienza di servizio: dal Pellegrinaggio Mariano alle zone di guerra. Nel corso dell’incontro sarà proiettato il filmato “Moderni per tradizione, l’Ordine di Malta e le sfide del terzo millennio”, che illustrerà l’opera dell’Ordine in 120 Paesi del mondo.
 
Il Sovrano Militare Ordine di Malta, il millenario Ordine cavalleresco che gode dello status di soggetto indipendente e sovrano di diritto internazionale, svolge la propria azione umanitaria in oltre 120 Paesi attraverso l'opera dei suoi 12.500 membri, 80.000 esperti volontari e 20.000 dipendenti, molti dei quali medici o paramedici. L’Ordine dispone di un proprio ente di protezione civile: il CISOM, Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta, iscritto nell'elenco Nazionale del Dipartimento della Protezione Civile Italiana; le sue funzioni sono oggetto di un accordo bilaterale fra il Sovrano Militare Ordine di Malta e lo Stato italiano. L’iscrizione avviene solo dopo il superamento di un rigoroso corso di formazione, previa presentazione di certificato medico e di attestazione di fede cattolica.
Il CISOM è composto da più di 70 gruppi su tutto il territorio nazionale, con migliaia di volontari, ognuno con la propria forza, esperienza e professionalità, svolgendo attività di pronto soccorso in caso di calamità nel territorio nazionale e all’estero, attività di emergenza nel settore sanitario, assistenza sociale, istituzione di posti di soccorso, servizio di assistenza e di emergenza 118 per eventi e manifestazioni pubbliche, corsi infermieristici, di medicina preventiva, di primo soccorso e di rianimazione per la formazione del personale medico, paramedico e dei soccorritori. Sulla base di convenzioni stipulate con il Ministero della Difesa, collabora con il proprio Corpo Militare per servizi di assistenza medica e di pace in caso di conflitto o calamità naturali, con la definizione di Corpo Militare Ausiliario dell’Esercito Italiano.
Dalla valle del Belice al Friuli, dall’Irpinia all’Umbria. Anche in Abruzzo ha dimostrato la sua capacità di intervento immediato, assicurando la propria presenza sulle zone colpite fin dalle prime ore dell’alba con il primo gruppo di medici, ambulanze, tende, soccorritori ed equipaggiamento sanitario.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel