12°

Parma

Corpo italiano di soccorso dell'Ordine di Malta: un convegno a Palazzo Sanvitale

Ricevi gratis le news
0

Giovedì 28 gennaio 2010, alle ore 16,30, presso il Salone delle feste della Banca Monte Parma, p.le Sanvitale 1, con il patrocinio del Comune di Parma, si terrà il convegno del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta sul tema “Dalla Terra Santa all’Abruzzo, mille anni di storia a servizio di chi soffre”.
I lavori saranno introdotti da Alberto Guareschi, Presidente di Banca Monte Parma, da Pietro Vignali, Sindaco di Parma, da Don Raffaele Sargenti, Cappellano Ordine di Malta per la Delegazione Emilia Occidentale e da Gabriele Ferrari, Assessore alla Protezione Civile della Provincia di Parma.
Seguiranno gli interventi di Emilio Nanni, Capo area nord Italia CISOM: il CISOM nella Protezione Civile, di Mons. Giovanni Scarabelli: l’Ordine di Malta, una missione millenaria fra spiritualità e servizio, di Luca Baraldi, Direttore Generale Bologna F.C.: lo sport come momento di educazione giovanile e di solidarietà civile e di Paolo Conforti, Consigliere Comune di Parma: l’esperienza di servizio: dal Pellegrinaggio Mariano alle zone di guerra. Nel corso dell’incontro sarà proiettato il filmato “Moderni per tradizione, l’Ordine di Malta e le sfide del terzo millennio”, che illustrerà l’opera dell’Ordine in 120 Paesi del mondo.
 
Il Sovrano Militare Ordine di Malta, il millenario Ordine cavalleresco che gode dello status di soggetto indipendente e sovrano di diritto internazionale, svolge la propria azione umanitaria in oltre 120 Paesi attraverso l'opera dei suoi 12.500 membri, 80.000 esperti volontari e 20.000 dipendenti, molti dei quali medici o paramedici. L’Ordine dispone di un proprio ente di protezione civile: il CISOM, Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta, iscritto nell'elenco Nazionale del Dipartimento della Protezione Civile Italiana; le sue funzioni sono oggetto di un accordo bilaterale fra il Sovrano Militare Ordine di Malta e lo Stato italiano. L’iscrizione avviene solo dopo il superamento di un rigoroso corso di formazione, previa presentazione di certificato medico e di attestazione di fede cattolica.
Il CISOM è composto da più di 70 gruppi su tutto il territorio nazionale, con migliaia di volontari, ognuno con la propria forza, esperienza e professionalità, svolgendo attività di pronto soccorso in caso di calamità nel territorio nazionale e all’estero, attività di emergenza nel settore sanitario, assistenza sociale, istituzione di posti di soccorso, servizio di assistenza e di emergenza 118 per eventi e manifestazioni pubbliche, corsi infermieristici, di medicina preventiva, di primo soccorso e di rianimazione per la formazione del personale medico, paramedico e dei soccorritori. Sulla base di convenzioni stipulate con il Ministero della Difesa, collabora con il proprio Corpo Militare per servizi di assistenza medica e di pace in caso di conflitto o calamità naturali, con la definizione di Corpo Militare Ausiliario dell’Esercito Italiano.
Dalla valle del Belice al Friuli, dall’Irpinia all’Umbria. Anche in Abruzzo ha dimostrato la sua capacità di intervento immediato, assicurando la propria presenza sulle zone colpite fin dalle prime ore dell’alba con il primo gruppo di medici, ambulanze, tende, soccorritori ed equipaggiamento sanitario.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

IL CASO

La svolta: Ryanair riconosce i sindacati

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260