Parma

Processo Parmalat: ecco perché saltò la vendita del Gruppo turistico

Ricevi gratis le news
1

«In un colloquio con Calisto Tanzi, dopo aver valutato la situazione del suo Gruppo turistico, ritenni troppo pericoloso per la nostra società il progetto di fusione: non volevo restare incravattato dalla banca di Geronzi». Lo ha detto in aula all'Auditorium Paganini Marco Bucarelli, amministratore del Gruppo turistico Cascina, che nel 2000, su interessamento di Cesare Geronzi ("numero uno" di Banca di Roma), entrò in contatto con Calisto Tanzi per acquisire il settore turistico della Parmalat, indebitato con le banche per 250 miliardi di lire. Secondo quanto ha riferito Bucarelli ai giudici, Tanzi avrebbe risposto: «Ma che ti importa, tanto i soldi li mette Banca di Roma, poi si vede».

Il Cavaliere disse che il Gruppo turistico non valeva il 10% del prezzo richiesto, era allo sfascio perché legato alle «percezioni istintive della figlia Francesca» piuttosto che a un progetto. Il pm Vincenzo Picciotti ha chiesto a Bucarelli di raccontare (i legali di Geronzi si sono apposti alla domanda) una vicenda del '94 per «rendere conto sui rapporti che intercorrevano tra Geronzi e l’imprenditore Giuseppe Ciarrapico», proprietario dell’azienda Ciappazzi, la cui cessione è oggetto del processo nato da un filone del crac Parmalat.
Bucarelli fu chiamato da Geronzi, che gli chiese di risollevare l’Italcatering, società di ristorazione degli aeroporti romani del Gruppo Ciarrapico. «L'Italcatering era in grande difficoltà - ha detto Bucarelli - noi decidemmo di rilevare un terzo del capitale sociale assieme a Sergio Cragnotti, il quale sarebbe rimasto nelle mani di Ciarrapico, ma chiedemmo e ottenemmo la gestione della società al fine di tentarne il recupero». Bucarelli ha spiegato che l’attività dei suoi uomini fu impedita da alcuni «emissari» di Ciarrapico, che «pistole alla mano li avevano estromessi dall’amministrazione». Ogni sera, secondo Bucarelli, gli «emissari» di Ciarrapico si presentavano alle casse aeroportuali Italcatering e «ritiravano tutto il contante». In alcuni casi «100 o 150 milioni di vecchie lire.

Dopo il «saccheggio della cassa» e il sequestro degli uomini di Bucarelli in uno stanzino aeroportuale, il testimone si recò in Banca di Roma per chiedere un chiarimento. «In quell'occasione ho ricevuto pressioni molto violente per non lasciare Italcatering e approvarne il bilancio - ha detto Bucarelli - successivamente Geronzi mi disse: vi distruggerò». Bucarelli ha dichiarato di non aver firmato il bilancio della Italcatering e di essere uscito dalla società. Le sue quote furono rilevate da Cragnotti, che tentò di convincerlo a restare dicendogli che Banca di Roma avrebbe fatto arrivare altri finanziamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • salvatore

    26 Gennaio @ 21.55

    ancora si parla del crac parmalat perche' non li metono in gallera a tutti e basta .questi processi ci costano dei millioni di euro a noi povereti che gia pagliamo abbastanza di tasse e pagliamo a qusti ladri dei processiche girano in citta trnquilli .se uno va a rubare per dare da mangiare alla famiglia viene a restato e si fa dai 3 anni ai 4 anni .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

BORGOTARO

Laminam, nuove denunce e nuove smentite

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

weekend

Neve "pigliatutto". E poi teatro, fumetti e ballo: l'agenda del sabato

Intervista

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Furto sventato

Via Mameli, barista «placca» il ladro di biciclette

INAUGURAZIONE

Socogas inaugura due distributori sulla Brebemi

TARDINI

Il Parma non batte il Venezia: finisce 1-1

Due grandi occasioni gialloblù nel primo tempo. Poi lagunari in vantaggio con Pinato raggiunti su rigore da Calaiò, appena entrato. Lo Spezia piega la Salernitana e ci supera

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

viabilità

Domenica con gelo e neve: possibili difficoltà in autostrada, anche in zona Parma

Il fatto del giorno

"Infiltrazioni mafiose a Parma: tenere le antenne dritte" Video

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

11commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

4commenti

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? Nessun rischio per la salute»

Caserta

Violenza sessuale durante l'esorcismo: arrestato un sacerdote

SPORT

GAZZAFUN

Parma-Venezia: fate le vostre pagelle

6 NAZIONI

Italia, 15° ko consecutivo: vince la Francia 34-17

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day