-3°

Parma

Autisti prepotenti, scooteristi indisciplinati, ciclisti distratti: la battaglia del traffico

Autisti prepotenti, scooteristi indisciplinati, ciclisti distratti: la battaglia del traffico
Ricevi gratis le news
17

 

Ha scatenato commenti e polemiche, nei giorni scorsi, il caso del ciclista multato dalla Polizia municipale perché stava parlando al telefonino mentre guidava la bici. Gli agenti sono stati troppo severi? O è una questione di sicurezza, quindi è giusto sanzionare chi parla al telefonino guidando un mezzo a due ruote?

Gli utenti del nostro sito si sono pronunciati soprattutto per la linea "dura", affermando che anche i ciclisti devono essere comunque sottoposti al codice. manaturalmente non sono mancati i pareri contrari ("allora devo essere multato anche quando segnalo la svolta a destra e stacco la mano dal manubrio?", "e quando ho l'ombrello?", ...). E non sono mancate nemmeno le controaccuse: agli scooter troppo indiscplinati e pericolosi, come si è visto anche con il grave incidente di mercoledì in via Repubblica, e agli automoblisti spesso "invadenti", magari con i parcheggi sulle piste ciclabili.

Non è un tema da poco. Ma chi ha ragione?

Potete intervenire in due modi: da una parte potete intervenire ai nostri due sondaggi (quello che abbiamo lanciato ieri appunto sulle te ai ciclisti con cellulare e quello partito oggi sulle corsie preferenziali per i motorini, come avviene ad esempio in via Repubblica); ma potete anche esprimere il vostro parere cliccando su "Dite la vostra".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • carmen

    10 Maggio @ 07.33

    Suggerirei di consultare un pò il codice della strada prima di fare commenti banali! L'art 182 impone ai ciclisti di tenere libero l'uso delle braccia e delle mani e reggere il manubrio almeno con una mano. Se ne desume che perciò è vietato impegnare durante la guida una mano per reggere l'ombrello, pacchi od altro e guidare quindi con una mano sola, così come guidare senza mani nei luoghi in cui si applica il codice. Tale risposta è per Roberto che si poneva il questio.

    Rispondi

  • paolo

    09 Maggio @ 16.28

    Bisogna che i ciclisti imparino ad usare le piste ciclabili. Pechè spendere tanti soldi per costruirle e poi continuare ad avere ciclisti che viaggiano in mezzo a rotonde pericolosissime (per loro soprattutto)?

    Rispondi

  • E' bertani dino

    09 Maggio @ 15.53

    I ciclisti sono in assoluto i padroni della strada e di tutti i marciapiedi incluso i marciapiedi sotto i portici di via mazzini. E' ora che i ciclisti rispettino le regole e rispettino i pedoni.

    Rispondi

  • concetta

    09 Maggio @ 13.12

    I ciclisti sono troppo indisciplinati, vale anche per loro il divieto di usare il telefonino e vale anche per gli scooteristi. E non tiriamo in ballo la segnalazione con la mano per la svolta a destra o sinistra. I VIGILI IN QUESTO CASO HANNO RAGIONE!!!!!

    Rispondi

  • claudio

    08 Maggio @ 20.50

    Il problema di quando piove non si pone. I vigili stanno al coperto o in macchina, in ogni caso non scendono per fermarti, si bagnano....Battute (vere) a parte mi pare si debba distinguere fra chi scorrettamente attraversa con semafori rossi o pericolosissimo attraversa sulle righe vantando il diritto di passare senza guardare i mezzi in arrivo. In questi casi ci può stare la sanzione, ma SE UNO TELEFONA non fatemi ridere allora facciamo la multa anche a chi fa footing senza giubbetto arancione????

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

CINEMA

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

confartigianato

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

PARMA 2020

«Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

serie b

Parma, confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

6commenti

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

serie B

Il Frosinone vince e (con l'Empoli) vola in fuga La classifica

1commento

anteprima gazzetta

Parma capitale della cultura 2020, parlano le eccellenze della nostra città

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

15commenti

domenica

Carnevale, ultimo atto. E poi favole, ciaspole e mercatini: l'agenda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Gli propone sesso ma gli ruba il finto Rolex: denunciata 25enne

domenica nera

Valanghe: tre morti e tre feriti in Svizzera, Alto Adige e in Alta Savoia

SPORT

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

TENNIS

Federer demolisce anche Dimitrov. Il numero uno sbanca Rotterdam

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa