-3°

Parma

Monsignor Cocchi va in «pensione»

Monsignor Cocchi va in «pensione»
Ricevi gratis le news
0

 

Un benvenuto a monsignor Antonio Lanfranchi e un caloroso ringraziamento a monsignor Benito Cocchi. Il vescovo Enrico Solmi ha salutato in questo modo la nomina di Papa Benedetto XVI del nuovo arcivescovo della diocesi di Modena-Nonantola, sua Chiesa di origine. Il piacentino monsignor Antonio Lanfranchi, finora vescovo di Cesena-Sarsina, prende il posto di monsignor Benito Cocchi, vescovo di Parma dal 1982 al 1996 e guida dell’arcidiocesi di Modena per quasi quattordici anni. 
Molto amato dai parmigiani, è stato il predecessore di monsignor Silvio Cesare Bonicelli, deceduto il 6 marzo 2009. Lo scorso 5 novembre, una volta compiuti 75 anni (l'età della pensione per i vescovi), Cocchi ha rassegnato le dimissioni a Papa Benedetto XVI, come sempre avviene in questi casi. Ora rimarrà arcivescovo emerito di Modena-Nonantola. Non è ancora chiaro quando monsignor Lanfranchi prenderà possesso della diocesi, ma con ogni probabilità il suo ingresso avverrà prima di Pasqua. 
«Come vescovo di Parma - ha affermato monsignor Solmi - saluto monsignor Cocchi in quanto metropolita della nostra regione emiliana e accolgo di tutto cuore il suo successore. Al primo auguro un meritato e laborioso riposo, al secondo un bel servizio alla Chiesa di Modena e alla nostra regione emiliana». Il vescovo Solmi è originario della diocesi di Modena, dove ha ricoperto importanti incarichi prima di diventare vescovo a Parma. «Come vescovo proveniente da Modena - ha rimarcato - ringrazio di cuore monsignor Cocchi per l’impegno intelligente e generoso che ha offerto all’arcidiocesi di Modena. Sono molto contento di avere collaborato con lui e di aver servito la nostra Chiesa sotto il suo episcopato. Lo ringrazio per la fiducia accordata assegnandomi vari incarichi, nominandomi vicario episcopale e nell’aver fortemente voluto la mia ordinazione episcopale».
 Monsignor Solmi conosce da tempo anche monsignor Lanfranchi. «Lo stimo - ha precisato - e sono convinto che a Modena farà bene, così come è avvenuto nei suoi precedenti incarichi». Monsignor Antonio Lanfranchi ha 63 anni, è nato a Grondone di Ferriere, in provincia di Piacenza, il 17 maggio 1946. Dopo aver compiuto gli studi ginnasiali nel Seminario minore di Piacenza e quelli filosofici e teologici nel Collegio Alberoni della stessa città, ha frequentato a Roma la Pontificia Università Lateranense e il Pontificio Ateneo Salesiano. Ha così conseguito i titoli accademici in Teologia Biblica e in Scienze dell’Educazione.Lanfranchi è stato ordinato sacerdote il 4 novembre 1971 e vicario generale della diocesi di Piacenza-Bobbio (1996-2003). Eletto vescovo di Cesena-Sarsina il 3 dicembre 2003, Lanfranchi ha ricevuto l’ordinazione episcopale l’11 gennaio 2004. L.M.
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Incassi esplosivi per Star Wars

CINEMA

Incassi esplosivi per Star Wars

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Arresti carabinieri

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

GUASTALLA

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 24enne

Il giovane aveva un tasso alcolico di oltre 4 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

5commenti

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

2commenti

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Evasione di tasse in Olanda: l'Unione europea apre un'indagine su Ikea

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento