-2°

Parma

Con il biglietto unico bus-treno ora si viaggia anche in bici

Con il biglietto unico bus-treno ora si viaggia anche in bici
Ricevi gratis le news
1

Il biglietto unico per viaggiare in bus e in treno si allarga alla bicicletta. La Regione investe 2 milioni di euro per estendere al bike-sharing l’uso del titolo di viaggio unico, «Mi muovo».
Sarà possibile, ad esempio, usare lo stesso biglietto per uscire di casa a Parma, recarsi in stazione in autobus, per prendere un treno per Bologna. E lì, in stazione, salire in sella a una bicicletta per raggiungere la propria destinazione.
L'estensione del bike sharing alla bigliettazione unica (la cui sperimentazione è già stata attivata in diverse città della regione) dovrebbe essere operativa entro l’autunno. È stato siglato un accordo per condividere il noleggio delle biciclette fra Regione Emilia-Romagna e 12 Comuni: Parma, Reggio Emilia, Piacenza, Modena, Carpi, Imola, Ferrara, Faenza, Ravenna, Forlì, Cesena e Rimini.
La Regione ha già bandito una gara per stalli e biciclette (800 nuove, altre 200 in uso a Parma e Reggio Emilia in un progetto precedente saranno adeguate). Bologna, pur non firmando questo protocollo, fa parte del sistema, poiché sta realizzando uno specifico progetto (cofinanziato dal ministero dell’Ambiente, importo complessivo circa tre milioni di euro) che prevede l'installazione di altre mille bici elettroniche. Si affiancheranno al progetto comunale delle bici che si prendono in affitto grazie a una chiave.
Questo perché «Mi muovo in bici» mira non solo a integrare bike sharing con altre modalità di trasporto, ma anche a uniformare i diversi progetti della regione di condivisione delle biciclette. Il sistema prevede che ogni Comune posizioni i diversi “totem” con agganciate le bici in vari punti della città (imprescindibili, ovviamente, le stazioni). Al viaggiatore basterà avvicinare la tesserina “Mi muovo” - la stessa che usa per pagare bus o treno - al lettore, e la bici si staccherà. Spetterà ad ogni città decidere se fare sistemi “chiusi” (con l’obbligo di riportare la bici dove la si è presa) o “aperti” (con la possibilità di lasciare il mezzo in un altro punto.
A seconda del tipo di servizio offerto (il sistema aperto è per motivi logistici più costoso) varieranno le tariffe. Che comunque verranno scalate dall’importo precaricato sulla tessera. Per pagare si potranno utilizzare anche carte di credito.
L’obiettivo (futuro) è estendere l’uso di «Mi muovo» anche al pagamento di parcheggi e car sharing. Per l'assessore regionale ai Trasporti, Alfredo Peri, questo progetto rappresenta il primo caso di territorio regionale che uniforma accesso e pagamento alle diverse modalità di mobilità pubblica urbana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mariateresa

    29 Gennaio @ 23.59

    Benissimo per quanto riguarda la bicicletta ,invece se si usa l' autobus per raggiungere un punto da cui parte un autobus per la provincia si devono prendere 2 biglietti.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5