10°

20°

Parma

Cosa succede al Romagnosi? - Gli studenti scrivono alla preside

Cosa succede al Romagnosi? - Gli studenti scrivono alla preside
Ricevi gratis le news
16

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Simona

    01 Febbraio @ 21.11

    Sono stata studentessa del Romagnosi più di dieci anni fa. Ed era una scuola molto dura, sotto tutti i punti di vista, senza tanti corsi opzionali, senza musica o teatro, solo versioni di latino e greco e ore interminabili di studio, con poche gratificazioni in termini di voti. Il preside che c'era prima della Manelli era ancora più rigido. I professori anche. Eppure non siamo morti, anzi. Tuttavia i tempi sono cambiati. E gli studenti del Romagnosi non si sono mai fatti sentire in questi anni con polemiche, occupazioni o proteste inutili. Quindi sono propensa a pensare che se c'è stato questo movimento di protesta, civilissimo peraltro, al di là dei contenuti proposti, ci dev'essere qualcosa che non va proprio in termini di clima relazionale. Credo quindi che questi ragazzi vadano ascoltati e non liquidati con commenti di senso comune che lasciano il tempo che trovano...

    Rispondi

  • gio

    01 Febbraio @ 20.46

    Generazioni di studenti hanno vissuto senza le macchinette , e senza fumare(anzi!)prima di tutto , e poi per l'orario beh c'è da ridere , un giorno dovrete andare a lavorare e li non si sgarra , giustamente! Svegliatevi genitori di questi ragazzi oppure il futuro sarà in mano a pilloloni senza voglia di fare nulla! Quanto alla preside solidarietà massima, tenga duro !Lei ha ragione i loro studenti andassero a fare gli asfaltatori se non vogliono e imparassero a fare le persone serie e a stare al mondo! La colpa di questo vergognoso comportamento è dei genitori gli stessi che occupano in ogni modo irregolare la via maria luigia all'uscita dei loro bimbi pilloloni! SVEGLIA! LA VITA è DURA ANDATE A CASA A PIEDI!

    Rispondi

  • carlotta

    01 Febbraio @ 18.43

    il romagnosi è una scuola stupenda! purtroppo ci sono cose e atteggiamenti della nostra preside che non si possono scrivere su un formu su internet! lo spirito della lettera non è quello di lamentarsi delle macchinette, e ormai sono stanco di ripeterlo a gente che non sa e non vuole leggere quello che nella lettera è scritto. la lettera è stata scritta per far capire che il romagnosi non è una scuola passiva , muta e obbediente, che il romagnosi non si farà mettere i piedi in testa da questa preside che vuole dirigere come un tiranno. dovreste veramente essere dentro la nostra situazione per comprenderla a fondo, per capire le sottili derisioni, le mancanze di rispetto nei confronti del lavoro di insegnati e alunni, nel confronto di chi organizza 100 gite fa preventivi, parla con agenzie e lo fa praticamente a GRATIS e poi si sente dire che tutti i preventivi andranno rifatti e alcune gite salteranno perchè la preside non è più disposta a fare deroghe e a dare i soldi agli insegnati. evidentemente da fuori è difficile comprendere tutto questo, è difficile comprendere come una preside esca durante un cambio d'ora e urli "questa scuola è mia, andatevene", è difficile capire come ci si senta ad essere considerati delle nullità nemmeno degne di essere prese in considerazione. tutti devono essere al suo servizio, ma lei non c'è mai x nessuno, nemmeno quando dovrebbe prendere atto del fatto che 800 studenti le chiedono piccole e semplici cose x migliorare la convivenza a scuola, come l'essere precisi e puntuali nell'emanazioni delle circolari, il prendere decisioni definitive senza cambiare ogni volta dopo 3 minuti, il togliere la musica e l'aprirsi al dialogo.

    Rispondi

  • pier luigi

    01 Febbraio @ 18.08

    X vittoria, ti rendi conto che stai offendendo la maggior parte dei professionisti che hanno frequentato questa scuola negli anni '60/70 e di ministri ne sono passati e quasi sempre contestati, quindi nulla di nuovo sotto il sole

    Rispondi

  • Vittoria

    01 Febbraio @ 14.46

    Il problema è che nella nostra scuola vi sono due principali pressioni che porteranno il Romagnosi alla scuola che era 50 anni fa: 1. La "riforma" (perchè è più una DISTRUZIONE) Gelimini, che, come si sa, abolirà per sempre interessantissimi ed utilissimi corsi ancora in atto a scuola; 2. la sostituzione della preside Manelli. Possibile che ci sia scarsa informazione? In alcune classi vengono comunicate determinate cose e in altre no. Durante l'intervallo viene accesa la musica, in modo da far deconcentrare tutti coloro che hanno dlle verifiche. La nostra scuola purtroppo sta andando a rotoli, e non può essere colpa solo di 3 o 4 stupidi che hanno intasato i bagni. Siamo realisti. Ed è vero, nel film "La vita è bella" furono gli americani a liberare il campo di concentramento, ma la STORIA dice i Sovietici...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Maxi inchiesta anti-evasione, sequestrata la pizzeria «Arte&Gusto»

VIA EMILIA EST

Maxi inchiesta anti-evasione, sequestrata la pizzeria «Arte&Gusto»

VIANINO

Furto all'alba nel supermercato

Vandalismo

Strage di gomme in borgo Gazzola

RUGBY

Minozzi e Giammarioli, «gemelli» azzurri

COMUNE

Carte d'identità elettroniche, il trasporto per anziani e disabili

Oltretorrente

«Ci riprendiamo il nostro quartiere: yoga in strada e biciclettate»

Appennino

Transumanza, lezione tra i monti per gli studenti del Bocchialini

FONTANELLATO

Riapre il box della torta fritta

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro