-1°

Parma

Milan club verso una nuova sistemazione

Milan club verso una nuova sistemazione
Ricevi gratis le news
0

 Ilaria Moretti

Il marrone del fango è ormai il colore abituale dei campi. E di fronte a quella distesa melmosa tutte le voci concordano: bisogna andarsene da lì. Il circolo lo si può anche mantenere, ma per le strutture sportive serve un nuovo indirizzo. Forse uno spazio nel Welfare Community Center che nascerà in via Budellungo, forse nell'ex Cral Bormioli di via Naviglio Alto, dopo un sostanzioso intervento di riqualificazione. E in attesa di queste possibili sistemazioni definitive, si cercano soluzioni nel «medio periodo». E' quanto è emerso ieri pomeriggio nella sede del Milan Club di via Europa dove l'assessore comunale allo Sport Roberto Ghiretti ha incontrato i soci, «capeggiati» dal presidente provinciale dell'associazione Giuseppe Cappelli. Le difficoltà in cui versa il club sono note: quando la Parma si ingrossa e si allarga alla golena puntualmente i campi da calcio finiscono sotto il fango e l'acqua. 
Era successo lo scorso gennaio e i soci avevano lavorato sodo per riportare la situazione alla normalità. Ma alla fine di dicembre il torrente è tornato a fare la voce grossa allagando di nuovo tutto. «Attualmente - ricorda Cappelli - le nostre squadre sono costrette ad allenarsi nei campi comunali e la spesa sta diventando onerosa». Ma il fango non è l'unico problema: extracomunitari che bivaccano e siringhe lasciate ovunque sono all'ordine del giorno, ricorda il presidente. «Quello che ci interessa di più - prosegue Cappelli - sono le prospettive future: non possiamo continuare a intervenire tra una piena e l'altra. La sede per l'attività sociale estiva possiamo anche mantenerla qui ma per i campi dobbiamo trovare un'altra soluzione. In questo modo potremo anche avviare un'attività giovanile e tornare ai livelli importanti del passato».
Il Comune? Non abbandonerà il Milan Club. L'assicurazione è arrivata dall'assessore Ghiretti: «Possiamo darvi una mano per ripulire i campi - dice -ma l'attività sportiva qui sarà sempre pregiudicata. Per questo sono convinto che vadano individuate altre aree. E su questo, e con il vostro aiuto, assicuro la massima disponibilità». 
Ghiretti parla di tre tipi di soluzioni: nel breve, medio e lungo periodo. La prima, per tamponare l'emergenza, è quella di rimettere in sesto i campi di via Europa. 
L'ultima, quella di individuare un'area realmente adatta alle esigenze del club: tra le ipotesi uno spazio nel Welfare Community Center che verrà realizzato in via Budellungo, oppure nell'ex Cral Bormioli, dopo il previsto intervento di riqualificazione. 
Ma visto che per queste due possibilità non si prospettano tempi brevissimi, l'idea è quella di individuare una soluzione intermedia: una nuova sistemazione provvisoria («Sono apertissimo a ogni vostro suggerimento o ipotesi» precisa l'assessore, rivolgendosi ai soci) che potrebbe anche diventare definitiva nel caso si rivelasse particolarmente azzeccata. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5