10°

20°

LUTTO

Addio a Guido, in tanti alla sua «ultima corsa»

Addio a Guido, in tanti alla sua «ultima corsa»
Ricevi gratis le news
0

Arriva e se ne va calcando le corsie di una pista, disegnata con la vernice sull’asfalto, nel cortile della parrocchia: quando il carro funebre giunge davanti alla chiesa dello Spirito Santo, tutti gli amici di Guido sono lì ad aspettarlo, come lui da anni faceva con gli sportivi di mezza città, all’arrivo. Sembra ancora di sentirla, la dolcezza dei suoi incoraggiamenti, e invece stavolta il passaggio è silenzioso e il traguardo un poco amaro. A salutare Guido Sani, scomparso nella notte tra mercoledì e giovedì all’età di 82 anni, c’erano tutti: colleghi «di penna», giovani atleti, amici che con lui hanno condiviso una vita di lavoro e passione ieri mattina si sono stretti attorno alla moglie Rina, e ai figli Matteo e Federico, silenziosamente. Sul feretro, insieme ai fiori, la maglietta gialloblù della Rugby Parma, la squadra di cui per tanti anni Sani fu preparatore atletico. Quella sola t-shirt, però, stava a simboleggiare un amore ancor più grande, che ha accompagnato Guido fino all’ultimo minuto della sua vita: quello per lo sport. Lo sport vissuto, da mezzofondista in gioventù, quello condiviso, come preparatore di calcio e palla ovale, e quello raccontato, sempre a bordo pista con il suo taccuino in mano. Citando il passo di un libro su sport e fede intitolato «Dio in campo», al termine dell’omelia, don Giuseppe Mattioli ha sottolineato: «Beato chi si ricorda che lo sport rimane pur sempre un gioco». E Guido questo lo sapeva bene: perché grazie allo sport riempiva le giornate di sorrisi e buonumore, lui che con la stessa simpatia non esitava a scherzare sulla sua mano di legno e sull’incidente che, ancora ragazzino, gli aveva portato via il braccio sinistro. «La vita è un cammino e quest’uomo è stato un vero camminatore - ha spiegato don Mattioli durante la cerimonia, prima della tumulazione al cimitero della Villetta -. Una passione, la sua, che nasceva da un cuore buono, da un amore profondo per la sua famiglia, per il suo lavoro». Dopo una vita passata come dipendente in Banca Monte, una volta in pensione Guido si era scoperto cronista sportivo: lo si vedeva ovunque, alle corse podistiche e agli eventi sportivi in genere, pronto a restituire il brivido della vittoria di una gara, le lacrime di una sconfitta, a raccontare il sudore, i valori, le persone. «Cordialità, gentilezza, signorilità: queste virtù l’hanno sempre accompagnato, nella semplicità e nella grandezza che lo caratterizzavano - ha aggiunto il parroco -. Ora Guido è giunto al traguardo, a fine corsa». Suona così strano, però, pensare che si sia fermato, che quasi quasi conviene immaginarselo di nuovo in pista. Così veloce da aver staccato tutti, col vento in faccia e quel sorriso che ancora brilla come l’oro di una medaglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

SERIE B

Parma, batti un colpo

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: si vota per la finale

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Garani è presidente del gruppo fotografico Obbiettivo Natura

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: