-1°

Parma

Cambi: domani l'interrogatorio di garanzia

Cambi: domani l'interrogatorio di garanzia
Ricevi gratis le news
2

E' fissato per domani l'interrogatorio di garanzia di Matteo Cambi, della madre e del patrigno, arrestati venerdì sera a Parma con l'accusa di aver sottratto 54 milioni di euro alla Jam Session, azienda che deteneva il marchio Guru. Intanto al clamore suscitato dalla notizia dei tre arresti si accompagnano ora le preoccupazioni sulla sorte dei 70 dipendenti della Guru. I sindacati (vedi articolo sotto) avevano già espresso i loro timori dopo la dichiarazione di fallimento. E per domani è in programma un'assemblea dei dipendenti.

LA CRONACA DI SABATO, IL GIORNO DOPO L'ARRESTO

Quello di ieri è stato un sabato insolitamente intenso, per la cronaca giudiziaria, a poche ore dal triplice arresto di venerdì sera. I legali dei tre (il milanese Stefano Putinati per Cambi, il parmigiano Mario Bonati per gli altri due arrestati) hanno sottolineato soprattutto l'intenzione di impugnare l'ordinanza di custodia cautelare. I legali ritengono "esagerato" il provvedimento di custodia cautelare, motivato dagli inquirenti con il pericolo di fuga.

LE SOMME SOTTRATTE

Oltre 15 milioni di euro per sponsorizzazioni, eventi e discoteche, 8,5 per viaggi e trasferte, 3,5 per l'arredo di case della famiglia Cambi. Ma anche 2 milioni in orologi preziosi, altri 2 per il leasing di automobili di lusso (noleggio di Ferrari, Bentley e Porsche), e poi un aereo e un elicottero personali. Ammontano in tutto a 54 milioni di euro i fondi che Matteo Cambi e i suoi familiari hanno distratto dalla disponibilità delle società di cui sono titolari e cui fa capo il marchio di moda Guru. Secondo quanto spiegato dal procuratore capo di Parma Laguardia e dal comandante del nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza di Bologna Maccani, tutto è nato da una serie di verifiche fiscali partite nel 2006, che hanno ben presto portato a scoprire ingenti distrazioni di denaro che hanno determinato un grave depauperamento delle società  gruppo.

L'ordinanza di custodia cautelare è stata disposta per il pericolo di reiterazione del reato e di inquinamento delle prove, ma anche perchè il Maruccio avrebbe chiesto nei giorni scorsi lo smobilizzo di 500mila euro, che potrebbero far pensare ad un piano di fuga. Una ipotesi, questa, che viene contestata dai legali, che sottolineano come Cambi sia stato rintracciato dagli inquirenti al telefonino, sulla strada di ritorno da Forte dei Marmi. Si parla anche dell'ipotesi di altri indagati: in tutto l'inchiesta potrebbe riguardare una decina di persone.

LA CRONACA DELL'ARRESTO

Dopo la dichiarazione di fallimento, il carcere. Il nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Bologna ha arrestato venerdì sera su ordinanza del gip di Parma l'amministratore unico, Matteo Cambi, 31 anni, e gli amministratori di fatto Simona Vecchi, 52 anni, madre di Cambi , e Gianluca Maruccio, 59 anni, compagno della donna, dell’azienda di abbigliamento Jam Session srl, titolare del marchio Guru, della quale il tribunale di Parma ha dichiarato ieri il fallimento.

Le accuse che hanno portato in carcere i tre imprenditori, in base alle indagini della Guardia di Finanza, vanno dalla bancarotta fraudolenta, alle false comunicazioni sociali, dalla illecita ripartizione di utili e riserve alla dichiarazione fraudolenta e infedele al fisco, alla emissione di fatture per operazioni inesistenti. Secondo la Gdf, tra l’altro, sono state fatte spese voluttuarie distraendo risorse finanziarie dalla società facendole passare come spese di rappresentanza. Il buco accertato dalla Fiamme Gialle è di decine di milioni di euro ma ci sono altre voci ancora da quantificare.

La Jam Session risulta per il 60% di proprietà della Vecchi e di Maruccio e per il restante 40% di Cambi . La richiesta di fallimento era stata avanzata lunedì dalla Procura, dopo che l'azienda aveva chiesto di poter essere ammessa al concordato preventivo. I giudici Stellario Bruno, Giampaolo Fabrizzi e Giuseppe Coscioni avevano però ritenuto che le insolvenze non potevano essere sanate a fronte di un passivo, aggiornato al 31 marzo scorso, di 152.648,893 euro contro un attivo di 129.646.590 euro. 

Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma in edicola

In videogallery il filmato dell'arresto, le dichiarazioni della procura e dei legali degli imputati

Matteo Cambi su YouTube
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Viviana

    14 Luglio @ 11.40

    Un po' si stanno accanendo con Parma...fate i Nomi di che c'è dietro.Comunque di furbo c'ha poco.

    Rispondi

  • ila

    14 Luglio @ 11.08

    quello che una volta poteva passare un motivo d'orgoglio essere 'Pramzan', da anni è il disonore delle persone leali,oneste.. è sempre fortemente vergognoso che certi falliti non abbiano la reputazione di vergognarsi verso quei cittadini che lavorano (facendosi anche 'un mazzo così...'),pagano le tasse;o nei casi in cui ci sia molto denaro,non lo si 'butta' in frivolezze per l'apparire,solo un''ombra che si affievolisce finendo inesorabilmente in un fallimento,un 'crac'. ila

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

bologna

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

Va in vacanza, amici di Fb bisbocciano e rubano in casa, presi

varese

Gli amici vedono da Fb che è in vacanza e bisbocciano e rubano a casa sua

2commenti

Dadaumpa: le serate Dadacita

FESTE PGN

Dadaumpa: le serate Dadacita Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma (inesistente) umiliato ad Empoli 4-0. I crociati crollano all'8° posto

Serie B

Parma umiliato ad Empoli 4-0 crolla all'8° posto. D'Aversa resta Risultati e classifica

D'Aversa: "Tutto gira storto. Dobbiamo stare zitti e lavorare" (Video)Grossi: "Parma disastroso" (Guarda il videocommento)

17commenti

gazzareporter

Polizia in via Cavour: nel mirino le baby gang Foto

4commenti

tg parma

Busseto: cinque ragazzini denunciati per furto e danneggiamenti

1commento

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

7commenti

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

incidente

Ciclista cade in una curva a Mulazzano: è grave

DROGA

Cinque spacciatori in manette: erano pronti a smerciare quattro etti di droga in città Video

4commenti

tg parma

Parma capitale della cultura, ecco cosa cambierà

Tutti i progetti della giunta per il 2020

I titolari di Pepèn

«Ci hanno lasciati soli, siamo amareggiati»

26commenti

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

gemellaggio

Empoli e Parma, amici dal 1984: partita e spuntino tra tifosi

vigili del fuoco

Incendio a Medesano, in fiamme la mansarda di una palazzina Video

carabinieri

Ai domiciliari perchè perseguitava la ex, maltratta la mamma: arrestato

Mobile

In via Torelli la casa dei pusher dell'Oltretorrente

4commenti

commercio

Controlli in cucine e dispense: un altro locale con irregolarità

Salsomaggiore

Lancia 105 grammi di cocaina nel torrente Ghiara: ventenne arrestato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tutti uniti per il rilancio della città

di Claudio Rinaldi

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Insulti alla fidanzata di Harry, si dimette il leader dell'Ukip

femminicidio

Uccise la bandante e gettò il cadavere nel Po, arrestato

SPORT

Serie A

Il Genoa batte l'Inter che viene sorpassata dalla Roma

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

piazza garibaldi

One Billion Rising: Flash Mob per i diritti delle Donne

il disco

50 anni di 2001: la musica secondo Kubrick

MOTORI

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto