22°

Parma

Scuole medie e superiori: aperto il bando per le borse di studio

Ricevi gratis le news
1

Anche gli alunni delle scuole medie potranno beneficiare dei contributi messi a disposizione dal bando provinciale, emanato dall’Assessorato alle Politiche scolastiche, per le borse di studio previste dalla legge regionale 26/2001 sul diritto allo studio, in raccordo con le norme della legge 62/2000. Diversamente dagli anni scorsi infatti le borse di studio sono destinate non solo agli alunni che frequentano la scuola secondaria di secondo grado (superiori) ma anche a quelli delle scuole secondarie di primo grado (medie) del sistema nazionale d’istruzione.
In particolare, possono beneficiare delle borse di studio gli studenti residenti sul territorio provinciale, che hanno un reddito famigliare Isee (Indicatore della situazione economica equivalente) fino a 10.632,94 euro, riferito alla situazione economica del nucleo familiare di appartenenza per l’anno 2008. La certificazione Isee è rilasciata gratuitamente dai Centri di Assistenza Fiscale (Caaf) convenzionati con l’Inps, dagli Uffici Inps, dagli Uffici delle Entrate, dai Comuni di residenza o da Centri da essi indicati. Altra condizione necessaria per poter ottenere il beneficio è il completamento dell’anno scolastico.
Gli studenti che, oltre al requisito del reddito, hanno anche ottenuto la media del sette nello scorso anno scolastico, avranno una borsa maggiorata del 25%. Gli studenti in situazione di handicap certificato avranno comunque diritto alla borsa di studio con la maggiorazione, ferma restando la condizione di aver completato l’anno scolastico.
Per soddisfare tutte le domande ammissibili, il valore delle borse di studio sarà determinato dal rapporto tra il numero complessivo delle domande ammissibili e le risorse disponibili. 
Il bando e i moduli di domanda si trovano nelle segreterie delle scuole frequentate, sul sito www.provincia.parma.it alla sezione “Avvisi”, su www.scuola.parma.it e sui siti internet dei singoli Comuni.
Le domande, debitamente compilate, dovranno essere presentate alle scuole frequentate entro venerdì 26 febbraio 2010.
Per informazioni ci si può rivolgere all’Uffici Scuola dei Comuni e a quello della Provincia di Parma (viale Martiri della Libertà, 15), aperto dalle 9 alle 13 dal lunedì al venerdì e dalle 15 alle 17 il lunedì e giovedì.
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Temussi Salvatore

    09 Febbraio @ 12.08

    Come motivare gli alunni. Ritengo iniquo il vincolo del reddito Isee per poter accedere alla borsa di studio. Se non ricordo male la borsa di studio fu istituita per gli studenti più meritevoli e con i voti più alti. Legando la richiesta al reddito si fa dell'assistenzialismo e non di premio agli studenti più bravi e quindi meritevoli. Così facendo non si stimolano gli studenti ma si premiano i meno abbienti. Ma la borsa di studio dovrebbe avere altro obiettivo. Forse non si vuol vedere un decadimento culturale generale, basta seguire certe trasmissioni televisive per rendersi conto del basso livello di cultura generale di tanti laureati o laureandi. Povera Italia.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

16commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastifici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»