19°

29°

ambiente

Animalisti contro pescatori. Quasi bagarre al laghetto

Momenti di tensione durante una manifestazione rivolta ai più piccoli. Un gruppo di contrari all'evento ha ritardato l'avvio dell'iniziativa

Animalisti contro pescatori. Quasi bagarre al laghetto
Ricevi gratis le news
29
 

Momenti di tensione ieri pomeriggio al laghetto del Parco Ducale durante la manifestazione per promuovere la pesca per bambini.

Gli animalisti hanno protestato facendo ritardare l’avvio dell’evento, tra la disperazione di famiglie e bambini, alcuni dei quali sono tornati a casa in lacrime. Nei giorni scorsi le associazioni animaliste avevano fatto espresso tutta la loro contrarietà in merito all’utilizzo del laghetto del Parco Ducale per questo genere di manifestazione.

Prese di posizione che ieri sono sfociate in un momento di protesta. Nonostante il difficile avvio la manifestazione è quindi proseguita senza intoppi.

In mattinata i volontari dell’Enpa si erano recati al laghetto per dare da mangiare agli animali.

...........Articolo completo sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giampaolo

    28 Settembre @ 22.58

    sarei curioso di sapere cosa mangiano le persone che si definiscono animalisti.....

    Rispondi

  • fortunato

    22 Settembre @ 18.31

    la pesca non si fa nel laghetto del parco Ducale ( già in condizioni critiche ), ma fuori città . Ce ne sono di posti per pescare.......

    Rispondi

    • Vercingetorige

      22 Settembre @ 20.07

      LA PESCA SI FA LADDOVE LA LEGGE LO CONSENTE ! Nel laghetto del Parco Ducale si fa solo in circostanze eccezionali e con un permesso straordinario . Non è sicuramente questo che ne rende "critiche" le condizioni ! Un gruppettino di gattari che se la va a prendere con quattro bambini che provano a prendere in mano una canna da pesca nel giorno in cui si apre la caccia ! Ma figuriamoci ! Se son questi gli "animalisti" , poveri animali ! Son proprio messi male !

      Rispondi

  • lol

    22 Settembre @ 09.09

    La pesca è uno sport e come. Poi, il pesce che prendo mangio. Voi animalisti siete di una ignoranza paurosa. Pensate di sapere tutto solo perché vi documentate da dietro un pc col parere dell'invasato di turno. Di voi che abboccate all'amo di queste persone non vi preoccupate? BIFFO, su quale forum ti documenti? Chi è questo grande esperto? Che titoli ha? Se non vi piace la pesca e la caccia, vi fate gli affari vostri senza dar fastidio. I pescatori VERI sono i primi a preoccuparsi dell'ambiente e degli animali. I pesci grandi l'amo non lo ingoiano, ed hanno il palato duro come la pietra, per loro è una feritina da niente, se le procurano tutti i giorni. Fatevi i pesci vostri. E vergognatevi. I pescatori che danneggiano l'ambiente sono altri, quelli che fanno mattanze con le reti e le barche, andate da quelli a protestare, altro che pesci in faccia. Dai bambini vanno, che coraggio avete dimostrato.

    Rispondi

  • Cristiano

    21 Settembre @ 16.13

    Noto che tutti quelli che esprimono proclami coraggiosi lo fanno da un poco virile nickname: la realtà è che quella manifestazione non se l'è filata nessuno, a Parma, perchè l'intera città vi ha voltato le spalle. Siete gente miserabile, e da quello nasce la necessità di celare la vostra identità. ;-) Avete stuprato il laghetto, bravissimi. E adesso? Adesso che ce l'avete fatta non c...ti da anima viva? Era così importante dimostrare che con la copertura di Marani voi potevate, eh? Racconta di voi, delle vostre priorità. Siete soli, e silenziosamente disprezzati.

    Rispondi

    • lol

      22 Settembre @ 09.12

      Perchè, a cosa serve mettere nome e cognome? Mi fugge la possibile ipotesi. Da uno che si firma solo con "cristiano", poi, mi sembra un felino IPOCRITA. Ma potrei sbagliarmi.

      Rispondi

    • Vercingetorige

      21 Settembre @ 17.53

      CHE , PER FIRMARSI "CRISTIANO" , ci vuole proprio un coraggio da leone , come per andarsela a prendere con qualche bambino che prova ad usare una canna da pesca , nel giorno in cui si apre la caccia . Piuttosto che di leone , parlerei di gatto castrato su un divano . E' a voi che "la città ha voltato le spalle" e "non vi si è filati nessuno" , e , quei pochissimi che vi si sono "filati" , lo hanno fatto per mandarvi a quel paese !

      Rispondi

  • Monica

    21 Settembre @ 15.57

    In più mettiamoci anche che la manifestazione era dedicata solo ed esclusivamente per i bambini iscritti alla polisportiva Coop Consumatori Nordest, quando l'articolo sulla Gazzetta non diceva propriamente così. Mio figlio accompagnato da suo papà, si è sentito dire che non poteva partecipare perché appunto era riservata solo agli iscritti. Certo che se questo è il modo di avvicinare i bambini/ragazzi al mondo dello sport, specialmente quello della pesca, be io direi che avete iniziato male. E se la Trabucco , invece di fare bella mostra delle sue canne, lenze e mulinelli, avesse dato la possibilità ai bambini di provare invece di mandarli via. avrebbe risparmiato loro delusioni, e lacrime. Grazie mille!! Complimenti!! Certo che se anche in queste piccole cose i bambini ricevono delusioni, vallo tu a spiegare a loro come è la vita!! La prossima volta non sbandierate così tanto un'evento per tutti, SE POI PER TUTTI NON E'!!

    Rispondi

    • Biffo

      21 Settembre @ 19.10

      Monica, la pesca non è uno sport; un tempo era una necessità alimentare, ora è solo un'azione vigliacca di gente che si diverte ad arpionare dei poveri pesci, per poi ributtarli in acqua. Prova a metterti nei panni dei pesci, pensando a quanto sarebbe piacevole se qualcuno ti infilasse in gola un uncino da macellaio e ti sollevasse poi per aria, mentre tu ti dibatti per il dolore. Lo sport vero presuppone lo spirito agonistico tra "rivali" di eguale valore e pari capacità fisiche; non parliamo poi della caccia!

      Rispondi

      • Monica

        21 Settembre @ 22.21

        Guarda sul fatto che la pesca non sia uno sport, non ne sono convinta Biffo. Per tua informazione, esistono gare di pesca con nomi conosciuti, a livello internazionale quali; pesca al colpo, carpfishing, feeder e tante altre, che si svolgono in fiumi dove il pesce viene pescato e poi rigettato a fine gara con tutta l'accortezza per non causare danno al pesce. La mia era solo una critica all'evento ed all'organizzazione mal fatta, a mio parere. Perché se questo evento serviva a far divertire e passare una giornata diversa dal solito per i bambini, be credo che qualcosa allora non abbia funzionato. E credimi, anche nelle gare "vere"di pesca, le rivalità ci sono eccome... Ma sono sane rivalità! Solo che loro non prendono milioni x gettare una lenza. Allora non fanno notizia. E sicuramente non c'è niente di vigliacco in tutto ciò.

        Rispondi

      • Labandieraitaliana

        21 Settembre @ 20.37

        @biffo ma che tristezza! l unica cosa che hai scritto giusta é che lo sport è una cosa diversa infatti la pesca é una passione che si pratica nella natura che é il modo migliore per passare il tempo libero.

        Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

2commenti

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

SPORT

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

SOCIETA'

perugia

Oca lo becca al parco, nonno risarcito dalla Regione

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti