11°

Parma

Eia, addio discarica: via all'operazione di bonifica

Eia, addio discarica: via all'operazione di bonifica
Ricevi gratis le news
1

 Margherita Portelli

Affrontato il problema sul tavolo istituzionale, ora si passa all’operatività. La discarica di Eia, scoperchiata più di un mese fa dall’esondazione del fiume Taro - che ha provocato lo spargimento di rifiuti arrivati fino al mare Adriatico -, attende un improrogabile intervento di bonifica. E proprio sulle sponde lacerate del fiume, è stata data notizia nella mattinata di ieri di quanto deciso durante l’incontro tenutosi giovedì in piazzale della Pace, al quale hanno partecipato Arpa, Aipo e Comune e Provincia di Parma.
 «Aipo interverrà con un’opera di modellazione idraulica per la costruzione di una muraglia che impedisca una nuova erosione e un’ulteriore dispersione di rifiuti - ha spiegato Gabriele Alifraco, dirigente del servizio Ambiente della Provincia -. In un paio di giorni sarà presentato il progetto. A questo dovrà necessariamente seguire un’ordinanza del sindaco per tutelare l’impresa che porterà avanti i lavori da eventuali responsabilità. In un secondo momento poi ci occuperemo dell’altro grande problema, quello della ripulitura del fiume». L’assessore all’Ambiente del Comune Cristina Sassi ha assicurato la disponibilità dell’amministrazione comunale a emanare l’ordinanza non appena il progetto verrà presentato: «La regione non ha stanziato finanziamenti per la bonifica di quest’area specifica - chiarisce la Sassi - ma questo non vuol dire che ci fermeremo. Porteremo avanti nuovamente la richiesta perché per legge azioni di bonifica urgenti come questa hanno diritto a sovvenzioni».
Il danno è ingente, secondo i calcoli fatti dal professor Antonio Lucio Catalano, infatti, si sono riversati nel fiume tra le trenta e le quaranta tonnellate di rifiuti: «Io abito in questa zona - racconta Catalano - e ricordo che nella notte avvertivo rumori fortissimi: erano le falde di terreno che cadevano giù nel fiume». Per porre rimedio a questa emergenza, Aipo stanzierà 200 mila euro che serviranno per la modellazione idraulica. La stessa cifra è stata investita dalla Provincia per il rilievo topografico, intervento che richiederà un ulteriore investimento di circa 150 mila euro.
Legambiente, che aveva caldeggiato una rapida convocazione del tavolo istituzionale nei giorni scorsi, riafferma la necessità che i costi di tali interventi non ricadano sulla collettività:  interventi non ricadano sulla collettività: «Chiediamo che Enìa intervenga - sostiene Fabio Faccini, presidente di Legambiente Parma - perché la discarica di Eia era gestita da Amnu, società municipalizzata assorbita proprio da Enìa. Non è questo il momento di andare a caccia di responsabilità, anche perché si tratta di conseguenze a scelte prese decenni fa, quando non c'era ancora una cultura dell’ambiente. Ora bisogna affrontare concretamente il problema e fare in modo che i vari enti mettano in piedi un osservatorio che tuteli i cittadini».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    15 Febbraio @ 22.34

    I costi dovrebbero ricadere sui dirigenti che hanno fatto in modo di fare la discarica e sulle teste dei politici che hanno nominati dirigenti quelle teste di legno! a proposito, diteci di che partito erano ! e forse l'esproprio dei terreni è costato qualcosa ai cittadini ? sarei felicissimo di sbagliarmi e chiedere scusa agli interessati! ringrazio la gazzetta per la risposta.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS