-2°

Parma

Yacht Club Parma e Biblioteca Palatina alla scoperta di antiche carte nautiche

Ricevi gratis le news
0

Giovedì 25 febbraio dalle 19,15 avrà luogo presso la Biblioteca Palatina, Museo Bodoniano  di Parma la ‘’Serata Palatina‘’, una visita guidata alla scoperta di antiche carte nautiche organizzata dallo Yacht Club Parma in collaborazione con la Biblioteca Palatina, Museo Bodoniano. L’evento nasce dalla recente mostra e restauro di carte nautiche antiche di altissimo valore storico e culturale proprio custodite nella Biblioteca. La serata è riservata ai soci dello Yacht Club Parma, ed è richiesta la prenotazione in quanto l’organizzazione esclusiva dell’evento la richiede. Lo Yacht Club Parma aderirà alla campagna ‘’Adotta un carattere’’ promossa dal museo Bodoniano e dalla Biblioteca per restaurare il materiale tipografico, fusorio originale (punzoni e matrici) di Giambattista Bodoni.
Lo Yacht Club Parma sosterrà economicamente e seguirà  l’interevento di restauro di una serie di  punzoni  che il Bodoni utilizzò per la stampa delle sue opere. Il contribuito del Club nell’ambito culturale è una espressione di impegno sociale dell’associazione verso i tesori, la storia,la realtà della città di Parma. Non si tratta di un'associazione solo di armatori ma di appassionati del mare, una realtà consolidata a Parma da tre anni con oltre 200 soci.  La sua natura porta l’associazione ad occuparsi di eventi sportivi e culturali, momenti formativi come  i corsi di vela per bambini , ragazzi ed adulti e il coordinamento per le patenti nautiche; momenti di
avvicinamento agli sport d’acqua e culturali per far partecipare i soci anche alle iniziative a favore dell’ambiente nel quale viviamo.
La Reale Biblioteca Parmense, Biblioteca Nazionale, Bibliothèque Imperiale, Bibliothèque de la Ville de Parme, Biblioteca Ducale, Biblioteca Nazionale, oggi infine Biblioteca Palatina, è ubicata al secondo piano del Palazzo della Pilotta. Fondata per volontà di  Filippo e Ferdinando di Borbone, e del ministro riformista Guillaume-Lèon Du Tillot, fu affidata nel suo porgetto originario al bibliotecario Paolo Maria Paciaudi, religioso teatino di origine piemontese.
Gode del diritto di stampa dal 1768 e, prima in Italia, ha adottato il catalogo per autori a schede mobili.
Arredata con lignee scaffalature disegnate da E. A. Petitot, fornita di materiale bibliografico pregevole, suddiviso per materia in sei classi principali (teologia, nomologia, filosofia, istoria, filologia, arti liberali), fu ufficialmente inaugurata nel maggio del 1769. Oltre al
Paciaudi, i bibliotecari che maggiormente hanno inciso sulla sua vita sono stati: Ireneo Affò (1785-1797); Angelo Pezzana (1804-1862); Federico Odorici (1862-1876); Edoardo Alvisi (1893-1915); Pietro Zorzanello (1927-1935); Giovanni Masi (1935-1952) e Angelo Ciavarella (1957-1973). Oggi è diretta da Leonardo Farinelli.
Se l'impostazione biblioteconomica della Palatina si deve al Paciaudi, l'acquisizione di raccolte di eccezionale valore culturale, bibliografico, artistico è soprattutto opera di Angelo Pezzana sotto la cui direzione fu eretto il Salone di Lettura "Maria Luigia".
Dall'Unità d'Italia è divenuta Statale, ed le sono annessi il Museo Bodoniano e la Sezione Musicale (quest'ultima nel Palazzo del Conservatorio "A.Boito").
Per informazioni e prenotazioni tel 800 135 630 oppure segreteria@yachtclubparma.ii oppure www.yachtclubparma.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

6commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

PADOVA

Azienda non riusciva a trovare 70 operai: dopo l'appello 5mila domande

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPORT

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande