Parma

Premio "mondiale" per Cristina Bottari

Premio "mondiale" per Cristina Bottari
Ricevi gratis le news
0

Mara Varoli
Ritornano quei profumi, che «condivano» le giornate di un'età lontana. Quei sapori, che tradotti in ricette, diventano l'ingrediente per raccontare un Paese intero. E' la storia che Cristina Bottari ha pubblicato con «Mamma Mia», per Food Editore. Un libro e un premio, ricevuto a Parigi, dalle mani di Cointreau, il signore del liquore.
Con «Mamma Mia» la Bottari e l'editore Paolo Dalcò hanno portato «a casa» un riconoscimento internazionale, conferito nell'ambito del Gourmand World Cookbook Award: il Best italian cuisine book in the world, Migliore libro di cucina italiana nel mondo: una targa, un'opera di Swarovski e l'applauso del mondo intero. Perchè Cristina Bottari stavolta ha fatto centro: prima di tutto firmando «Mamma Mia» e poi vincendo un premio storico e assai importante. Anche Parma ne può essere orgogliosa. «Mamma Mia» è infatti un dono per chi si può permettere il lusso di ricordare quei profumi, che riscaldavano la cucina ai tempi della scuola. Profumi che come scrive la Bottari sono dedicati «alla mia mamma e a tutte le mamme che ogni giorno fanno i salti mortali per cucinare per la famiglia, qualunque sia il risultato».
«Il libro è nato da una mia proposta - spiega Cristina Bottari - per raccontare l'Italia attraverso immagini e ricette. E grazie alla fiducia dell'editore l'idea si è trasformata in «Mamma Mia». L'intenzione è quella di trasmettere il senso della famiglia che si raccoglie intorno alla tavola. Quella stessa unità della famiglia che c'era negli anni Cinquanta e Sessanta e che ancora si ritrova in cucina. Per cui, antipasti, primi, secondi e dolci: un ricettario con approfondimenti sui prodotti tipici, foto e consigli per sapere fare meglio».
Come quello che si legge per i tortelli di zucca: «...i tortelli di zucca - scrive la Bottari in corsivo, ricordando le dritte di mamma Gina -, a casa mia, seguono un rituale in cui è nascosto il segreto della loro perfetta combinazione di sapidità e consistenza: la polpa della zucca, una volta cotta, è posta in un canovaccio pulito, stretta a palla e poi appesa a sgocciolare sul secchiaio. Così perde tutta l'acqua, conserva solo la polpa zuccherina e, a contatto con il ripieno, la pasta dei tortelli non si bagna».
Consigli di mamma per saper fare meglio, ma anche consigli di grandi esperti di cucina. «Infatti, non ci sono solo ricette - continua la Bottari -. Nel libro sono svelati anche quei segreti che si tramandano di madre in figlia e di cuoco in aiuto. Oltre al fatto che ho persino raccolto alcune ricette scritte a china dal pittore Madoi e illustrate con disegni ad acquerello. Insomma, la cucina è sempre stata nei miei ricordi. Tutti noi siamo cresciuti con certi profumi. Io stessa studiavo in cucina mentre la pentola era sul fuoco». E poi le foto in bianco e nero di famiglie e di bambini che si leccano le dita mentre mangiano un dolce. Foto che hanno tutte un nome e cognome, perchè ritraggono in quell'età lontana i famigliari di Cristina e di alcuni colleghi dello staff di Paolo Dalcò.
«Ed è stato forse grazie anche a queste immagini, mai casuali, che abbiamo ricevuto il premio a Parigi - confessa Cristina Bottari -. Tant'è che una giornalista ha chiesto al signor Cointreau come mai “Mamma Mia” aveva ricevuto questo riconoscimento e lui ha risposto che la giuria aveva riconosciuto in questo libro l'Italia cinematografica degli anni Cinquanta e Sessanta. Un'Italia che tutto il mondo adora». Ecco perchè «Mamma Mia» è davvero unico nel suo genere e il premio è più che meritato: «Un premio importante e inaspettato - conclude la Bottari - e la cerimonia si è svolta a Parigi durante la Fiera internazionale del libro di cucina. E noi eravamo increduli di aver ricevuto un riconoscimento così consolidato e riconosciuto in tutto il mondo. Tant'è che abbiamo già avuto le richieste per tradurre il libro in più lingue».    
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

allarme maltempo

L'Enza e il Taro fanno paura: vertice notturno. Sorbolo, ponte chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

anteprima Gazzetta

Un altro grave incidente sulla Massese

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

Ladri, rifiuti, droga: non c'è pace. Ma qualcuno "resiste". Parlano i commercianti

4commenti

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

28commenti

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

3commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

3commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS