Parma

Viarolo: caccia ai banditi armati

Viarolo: caccia ai banditi armati
Ricevi gratis le news
9

Due banditi con il volto coper­to da passamontagna e armati di pistola hanno preso d'assalto ie­ri sera intorno alle 22,30 il bar tabaccheria «Agorà», a Viarolo. Un complice li attendeva al vo­lante di un'auto, con il motore acceso. I tre sono fuggiti con l'in­casso della giornata.

A lanciare l'allarme, chiaman­do il 113, sono stati alcuni auto­mobilisti che, passando lungo la strada Provinciale davanti all'in­gresso del locale, hanno notato la sagoma di un rapinatore armato, con il braccio teso come a minac­ciare qualcuno, e il volto coperto da un passamontagna nero.

Altre informazioni e foto sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    22 Febbraio @ 17.08

    Tranquilli, saranno catturati, e dopo breve tempo rilasciati. E se ci scappava il morto? tranquilli anche in questo caso, se dopo un paio di anni esce chi ha ammazzato i genitori, cosa volete mandare in galera un povero ladro ?

    Rispondi

  • angelo

    22 Febbraio @ 10.00

    Al di là delle considerazioni che certe leggi appaiono severe (vedi cdice strada) in modo sproporzionato all'entità della loro violazione, mentre certi reati i notevole impatto emotivo (oltre che patrimoniale) sono puniti in modo irrilevante specie per i deinquenti abituali, si ha l'impressione, dall'esterno, che la collaborazione tra le varie forze dell'ordine (poche numericamente,mal retribuite, demotivate, impegnate in attività burocratiche che dovrebbero essere demandate ad altro personale) non sia ottimale e soprattutto non sia tempestivo l'uso delle moderne tecnologie spesso impedito da lentezze burocratiche o da personalismi di piccoli centri di potere periferici....Poi, trovo strano che ci sia sempre qualcuno che non vuole le cosidette ronde, non vuole l'esercito con argomenti in linea teorica anche considerevoli , ma che non tengono conto della conclamata emergenza. In caso di alluvione non ha importanza il colore degli stivali ma ,caso mai ,la loro altezza .....in altre parole, chiunque può dare un contribuo (nel rispetto delle norme di convivenza civile),sia il benvenuto senza se e senza ma.

    Rispondi

    • maurizio

      22 Febbraio @ 11.23

      Angiolo, non penso tutti siano contro le ronde ma probabilmente contro certa gente che vuol fare le ronde solo per battaglie ideologiche che io definisco non ideologiche ma ignoranti e cioè il razzismo. Ben vengano le ronde pacifiche, piccole feste nei borghi per tenere la delinquenza lontano ma basta ronde contro il negro o contro i kebab. Sono parmigiano, mangio però anche il san daniele, mi piace la cucina toscana, la pizza e la paella, oltre al kebab. Fanno ridere quelli che vogliono chiudere le kebaberie, ma allora perchè non proviamo a chiudere i ristoranti e le pizzerie italiane che ci sono in tutto il mondo? Visto che dei politici si sono opposti all’apertura del pane vino e san daniele in piazza perchè non chiudiamo tutte le pizzerie a parma? La pizza è napoletana quindi non va esportata. Impediamo però anche l’esportazione del prosciutto di parma, del salame di felino, del culatello di zibello, sono tutti prodotti nostrani quindi applicando l’ideologia legista o l’ideologia zorandi non dovrebbero essere esportati. Niente paura per i prosciuttifici che chiuderanno, ci penserà la lega a pagare i disoccupati. Tutto stò casino alla fine per dire che tra la guerra del cibo e all’extracomunitario non esiste poi tanta differenza. Stiamo esagerando, il nostro obiettivo è lo straniero (che però se abbiamo un’azienda lo assumiamo perchè costa poco) e non combattere la criminalità, che è universale

      Rispondi

  • Geronimo

    21 Febbraio @ 19.46

    Qualche volta per far si che i crimini vengano evitati occorrerebbe anche fare il proprio dovere e cioè quando si vede qualcosa chiamare le forze dell'ordine. Se io vedo che rubano a casa tua e stò zitto non posso pretendere che tu mi aiuti quando ruberanno a casa mia, ci lamentiamo sempre delle forze dell'ordine ma diciamo loro almeno un grazie perchè fanno un lavoro molto rischioso e mal pagato (al contrario di tutte le leggende che circolano in italia non è un gran stipendio quello delle forze dell'ordine e i loro turni sono massacranti). In genere appena si nota qualcosa che non va subito lettera alla gazzetta (senza offesa), ma cazzo chiamiamo prima la polizia e poi scriviamo alla gazzetta, i poliziotti non possono essere sempre ovunque. Cerchiamo poi di rispettarli un pò di più perchè se li vediamo in giro diciamo che non fanno un cazzo dalla mattina alla sera, se non li vediamo in giro diciamo che se ne stanno in ufficio a non fare un cazzo. Forse siamo noi che non facciamo un cazzo o forse ci facciamo troppo i cazzi degli altri

    Rispondi

  • massimo

    21 Febbraio @ 16.01

    LEGGI DURE, BASTA CON I DELINQUENTI A PIEDE LIBERO. COSTRUIAMO CARCERI PIU' GRANDI. AUMENTATE LE TASSE.

    Rispondi

  • nadia

    21 Febbraio @ 12.21

    Dopo piu' di 3 giorni sto aspettando ancora una risposta CONCRETA da POPOLO 73 su come fare a fermare questo schifo !!!! Sicome l'esercito non serve a niente, i vigili non servono a niente e a dir suo rischiamo di tornare alle ss, se per piacere ci illumina su cosa possiamo fare. Non so , per esempio potremmo tenere le porte di casa spalancate in modo che i ladri possano entrare con piu' facilita', oppure , una volta la settimana le farmacie potrebbero devolvere l'intero incasso al drogato di turno, oppure potremmo creare dei parchi attrezzati per i pusher cosi' da farli sentire piu' a loro agio. D'altra parte noi parmigiani ci DOBBIAMO integrare con loro, ma siamo sicuri che loro vogliono integrarsi con noi ?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

parmense

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Continuano le segnalazioni di black-out

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

7commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

28commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS