-2°

Parma

Esercito: "sbarco" a Parma in marzo

Esercito: "sbarco" a Parma in marzo
Ricevi gratis le news
19

Arrivano, non arrivano. Il pingpong dura da mesi, ma sta­volta pare proprio che ci siamo, il dado è tratto: Parma è stata in­serita dal ministero dell'Interno nella nuova lista di 49 capoluo­ghi in cui stanno per essere in­viati i militari dell'Esercito a da­re una mano alle forze dell'or­dine su un fronte sicurezza di­ventato un po' troppo caldo. Per ora manca l'ufficialità, ma c'è già una data e c'è anche un numero. Tutto lascia presupporre che sa­rà lunedì 1° marzo il giorno dello «sbarco» dei militari.

Trenta uo­mini: sei da utilizzare per l'at­tività logistica e di comando, mentre i rimanenti ventiquattro saranno quelli che andranno a pattugliare le strade cittadine. In divisa, dotati di arma corta e ricetrasmittente, si muoveranno in coppia e dovranno avere sem­pre un «accompagnatore», che sarà un poliziotto o un carabi­niere o un finanziere di casa no­stra.

Tutte le informazioni nell'articolo di Laura Frugoni sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luca

    22 Febbraio @ 11.50

    30 militari, di cui 24 operativi e gli altri 6 che fanno? ma da quali reparti arrivano? non saranno mica degli specialisti della macchinetta del caffè!?

    Rispondi

  • luigisavani

    22 Febbraio @ 11.39

    oltre ai rastrellamenti casa per casa...si potrebbero usare anche gli elicotteri. Dimenticavo.. mancano i soldi per il carburante.

    Rispondi

  • antonio

    22 Febbraio @ 09.35

    Propongo rallestramenti, carri armati in stazione e 2 sottomarini (uno nel PArma e uno nel Baganza). Per i carri armati utilizziamo il gasolio delle volanti ferme (per mancanza di manutenzione) Che proposte penose....

    Rispondi

  • zico

    22 Febbraio @ 09.34

    30 soldati sono pochi, ne servono 3000, una bella pulizia con azioni porta a porta e si torna respirare... ma non sarà mai così, c'è ancora chi dice "poverini"...

    Rispondi

  • Geronimo

    22 Febbraio @ 09.09

    X massimo Massimo se i delinquenti sono fuori non è colpa loro, fanno solo il proprio dovere e applicano la legge. Forse è la legge che è sbagliata? Anna Maria non farla tragica perchè è vero che il problema esiste ma a parma puoi ancora girare in pace e rischi molto poco, basta solo non provocare ed evitare i pochi posti sbagliati. Se tu hai mai visto qualcosa fai come me, chiama la polizia, loro accorrono subito e se gli va bene arrestano il delinquente. Poi se il delinquente è fuori non è perchè è nero o ha i soldi per uscire, è perchè le leggi forse sono sbagliate. EconomiA e turismo non penso ne risentano perchè Parma è ancora una bella città e al massimo si parla male per casi isolati (per fortuna) come l'ucicsione di Tommy, del tassista o della ragazza, oppure del crack parmalat. è vero sono un buon numero di tragedie successe a poca distanza l'uno dal'altra ma non rappresentano la città e questo lo sanno in tutto il mondo

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

2commenti

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat