19°

Parma

"Liberi dal fumo": la lotta alle sigarette si fa a scuola

Ricevi gratis le news
3

Hanno preso il via il 15 febbraio scorso all’Istituto Tecnico Commerciale “Melloni” di Parma gli incontri di sensibilizzazione, coordinati dall’Ufficio Piani per la Salute dell’AUSL, sui rischi connessi al fumo di sigaretta, con lo scopo di promuovere una maggiore consapevolezza e attenzione relativamente al mantenimento della salute in età adolescenziale.
Gli appuntamenti, che interesseranno tutte le classi II^, intendono favorire la riflessione sulle motivazioni e i bisogni che determinano la scelta di mettere in atto comportamenti dannosi per la salute come, appunto, il fumo.
L’utilizzo di una metodologia attiva/interattiva (esercitazioni individuali e di gruppo) vuole facilitare l’emergere dei pensieri e degli atteggiamenti dei giovani rispetto al tema proposto. Questo per mettere in evidenza i meccanismi psicologici alla base delle scelte inerenti la propria salute, con particolare attenzione anche ai fattori esterni che possono influenzarle. La riflessione proposta verte, inoltre, sulla ricerca di soluzioni alternative, per soddisfare efficacemente i bisogni individuati come possibili responsabili dell’avvicinamento dei giovani al fumo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luca

    22 Febbraio @ 20.30

    LA LOTTA ALLE SIGARETTE SI FA A SCUOLA,MI VIENE DA RIDERE.PROVATE AD ENTRARE DURANTE L'INETRVALLO NEI BAGNI DI QUALSIASI SCUOLA SUPERIORE.PENSO PROPIO CHE RIMARRETE ESTEREFATTI . MI CHIEDO MA IL FUMO NON E' VIETATO NEI LUOGHI PUBBLICI?

    Rispondi

  • Alberto Ziveri

    22 Febbraio @ 15.37

    Sono un alunno di seconda del Melloni ed abbiamo già seguito le quattro ore di questa campagna. Se devo dare un'opinione questa è una di quelle campagne con troppe parole e poche fatti, se era e voleva essere una lotta alle sigarette allora è servita a poco. Perchè? Perchè la morale delle spiegazioni ricevute è che il fumo fa male, è una droga e danneggia l'organismo, tutte cose che ci dicono da quando abbiamo 2 anni. Premetto che io non fumo e credo per sconfiggere il fumo bisogna iniziare le campagne (organizzandole in maniera diversa) già dalle elementari e lavorare individualmente. Infine bisognerebbe anche intervenire con alcune misure legislative per multare i tabaccai che vendono sigarette a minori di 18 anni, ed ovviamente bisogna dopo attuarle... Ma si vede che la società di oggi preferisce far morire della gente invece che guadagnare milioni di euro... L'unica cosa che ho apprezzato è la spiegazione delle sostanze nocive presenti nella sigaretta.

    Rispondi

  • Roberta

    22 Febbraio @ 15.12

    ...ma da esperti come gli addetti al''ufficio Piani per la Salute dell'Ausl......non è un pò troppo alta l'età degli ragazzi? NOn sarebbe meglio iniziare dalle scuole primarie e secondarie ad informare almeno sui danni e, poi, indagare sul perchè si inizia...........

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma - Entella 3 - 1: fai le tue pagelle

10' GIORNATA

Parma-Entella 3-1: fai le tue pagelle

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

6commenti

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

30commenti

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

Foto del lettore Andrea

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

1commento

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

FORMULA 1

Hamilton trionfa: le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen sul podio

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro