-4°

Parma

La tintarella? Gli accorgimenti per evitare problemi

La tintarella? Gli accorgimenti per evitare problemi
Ricevi gratis le news
0

di Andrea Violi

Estate è sinonimo di tintarella. Sdraiandosi al sole ci si può regalare una gratificante pelle ambrata. Il sole però può essere un'arma a doppio taglio. Esponendosi nelle ore più calde si aumenta il rischio di scottature. E nei casi più gravi si può arrivare al melanoma, un tumore della pelle.
I consigli per ridurre i rischi sono semplici. Il primo è quello di proteggersi. Ma prima ancora che usare prodotti cosmetici, bisogna abituarsi a indossare cappellino e maglietta. Un consiglio a volte «duro» da applicare, lo ammettono gli esperti stessi, che per diffondere una migliore cultura sulla «fruizione» del sole organizzano iniziative educative fra i bimbi delle elementari.

«SOTTO IL SOLE CON IL CAPPELLO». Quando prendere il sole e quando evitarlo, quali prodotti utilizzare e quali comportamenti tenere? Lo abbiamo chiesto a Giuseppe De Panfilis, primario della Clinica dermatologica dell'azienda ospedaliero-universitaria.
Il professore fa una premessa: nel nostro rapporto con il sole, tutto dipende dal «fototipo». Le persone con un fototipo basso hanno ad esempio la pelle bianca, i capelli rossi o gli occhi verdi: si difendono molto meno dal sole. Al contrario, sopportano il sole con più facilità le persone con pelle olivastra o più scura. Bisogna quindi tenere conto della propria capacità di sopportare il sole, prima di esporsi.

I CONSIGLI.
1) Meglio evitare di esporsi al sole, fra le 11/12 e le 16. Prima e dopo le ore centrali della giornata, ci sono meno problemi.

2) «In generale il più possibile ma soprattutto in questi orari è indispensabile indossare un cappellino e una camicetta o una maglietta, se si va al sole - spiega De Panfilis -. Questi accorgimenti sono ancora più importanti dell'uso degli schermi solari (le creme solari, ndr). Capisco che per la nostra cultura è una cosa quasi incredibile, spesso non viene fatto. Ecco perché ci rivolgiamo ai bambini di 7-9 anni, con iniziative nelle scuole. I piccoli si abituano a indossare cappellini e maglietta». E da grandi non si faranno problemi, più difficilmente si sentiranno «fuori dal coro».

3) Con le creme solari è bene fare molta attenzione. Molti dei prodotti in commercio proteggono dai raggi U.v.b. (quelli che provocano la scottatura e sono più intensi fra le 11 e le 16), ma ci sono anche i raggi U.v.a., che provocano un invecchiamento della pelle e, nei casi peggiori, malattie della cute. «Bisogna utilizzare un filtro (cioè un prodotto, ndr) che sia anti-U.v.b. ma anche anti-U.v.a. - continua il professore -. Sono pochi ma questa è la domanda da fare (al negoziante, ndr). Dal punto di vista di noi dermatologi è attendibile il 50+. Numeri superiori non sono controllati perché escono dalle regole». In sostanza, prendere la tintarella usando un prodotto che sia solo contro i raggi U.v.b. protegge dalle scottature ma non argina l'invecchiamento della pelle.

MELANOMA, TANTI CASI NEL PARMENSE. Nei casi peggiori, prendere il sole in modo «sregolato» può favorire la nascita del melanoma, un tumore della pelle che, se diagnosticato precocemente, può essere asportato. Se invece lo si scopre quando è in uno stadio avanzato, il melanoma è letale. Anche per evitare l'insorgere di melanomi è importante proteggersi dai raggi U.v.a.

In provincia di Parma sono stati diagnosticati 26 nuovi casi di melanoma sottile ogni 100mila abitanti l'anno scorso: più della media dell'Emilia-Romagna (17-19 casi ogni 100mila abitanti all'anno). La media nazionale è di 15 nuovi casi all'anno, ogni 100mila abitanti. Il dato superiore alla media significa che a Parma ci si ammala più che nelle province vicine? No, al contrario - spiega il professor De Panfilis - vuol dire che ne sono stati diagnosticati più che altrove. E una diffusa diagnosi in fase precoce permette di intervenire e salvare più persone dai rischi maggiori.

Per diffondere la cultura della prevenzione, De Panfilis ricorda che i medici della Dermatologia organizzano incontri assieme alla Lega italiana per la lotta ai tumori. L'ultimo si è tenuto venerdì scorso a Ramiola, mentre il venerdì prima l'équipe era nel quartiere Pablo. Per imparare a riconoscere il melanoma nel suo stadio precoce ci sono alcuni accorgimenti: in primo luogo, se si nota che un neo cresce in fretta e in modo irregolare, è bene consultare uno specialista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Emma Chambers

Emma Chambers

Gran Bretagna

Morta Emma Chambers, sorella di Hugh Grant in "Notting Hill"

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

INSTAGRAM

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

Via Picasso

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

Ex Eridania

Rubata di nuovo la bacchetta di Toscanini

WEEKEND

Tra sci, escursioni e tavole golose: l'agenda della domenica

Attore

Addio a Poletti, recitò con Fellini

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

AMMINISTRATIVE

Nasce il progetto civico «Siamo Salso»: «Insieme per costruire il futuro»

GAZZAREPORTER

Domenica, ore 7: "Sta nevicando abbondantemente a Panocchia" Foto

Traversetolo

I profughi spalano la neve: tregua tra Comune e Betania

In treno

Violinista dimentica la valigia, «miracolo» della Polfer

VIADANA

Sequestrato un furgone carico di agnelli maltrattati

PARMA 2020

Capitale della cultura: svelati tutti i progetti

felino

Ladri sbadati beccati dalla polizia grazie al gps Video

APPENNINO

Il sindaco Lucchi: "Gelo e neve in arrivo, lunedì scuole chiuse a Berceto e Ghiare"

Serie B: 27a giornata

Empoli in testa all'ultimo istante. Cade il Frosinone. Solo il Bari ne approfitta. La Cremonese non scappa

APPENNINO

Frana sulla strada fra Varsi e Ponte Lamberti: operai al lavoro Video

VIABILITA'

Buche in A1: problemi anche nel tratto parmense dell'autostrada

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Confronti? No grazie. Meglio i monologhi

di Francesco Bandini

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Uccide il suo datore di lavoro dopo una lite per 100 euro

ORVIETO

E' morto Folco Quilici: il grande documentarista aveva 87 anni

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

parma calcio

D'Aversa su Parma-Venezia: "I ragazzi hanno spinto dall'inizio alla fine" Video

SOCIETA'

MODA

Borsalino, la finanza sequestra il marchio: si può vendere Foto: star di Hollywood

Irruzione

Lo streaker più famoso colpisce (ancora) alle Olimpiadi Gallery

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day