Parma

«Senza un'altra cassa Colorno potrebbe finire sott'acqua»

«Senza un'altra cassa Colorno potrebbe finire sott'acqua»
Ricevi gratis le news
0

 «Per fortuna che il Po “tirava” altrimenti...». La frase - alludendo alla capacità del Po di ingurgitare le acque della Parma - l’hanno pronunciata in tanti lo scorso Natale dopo aver trascorso la Vigilia a ridosso del ponte di piazza Garibaldi, a Colorno, per monitorare l’ondata di piena del torrente. Quella stessa frase è stata ripetuta nei giorni scorsi dal presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli e dal sindaco di Colorno Michela Canova. L’occasione è stata offerta dal meeting in Reggia per chiedere al Governo di rifinanziare i 180 milioni di euro - o almeno buona parte di essi - indirizzati inizialmente alla valle del Po poi «dirottati» ad altre emergenze: quella del terremoto dell’Aquila secondo il leghista Angelo Alessandri o quella dei rifiuti a Palermo secondo  l’assessore regionale Mario Bruschini. 

Al di là della disputa sull'effettivo utilizzo dei 180 milioni quello che è certo è che Colorno - nodo idraulico riconosciuto come critico a livello bipartisan - ha visto sparire risorse importanti legate ai progetti di messa in sicurezza e valorizzazione del proprio territorio. L'emergenza principale rimane quella legata alla necessità di procedere alla costruzione della cassa di espansione sul Baganza che, cosi come già avviene con la cassa di espansione di Marano per la Parma, consentirebbe di «regolare» la portata d’acqua della Parma stessa nello stretto passaggio nel centro di Colorno.
  «Il progetto per la costruzione della cassa sul Baganza è già stato approvato dal Ministero - ha chiarito il sindaco di Colorno Michela Canova -: l’opera ha un costo complessivo di circa 10 milioni di euro che sarebbero stati coperti con il finanziamento statale ora sparito. Per fortuna - ha aggiunto  - Aipo ha comunque messo a disposizione circa 3 milioni di euro che, quantomeno, consentono di procedere con la prima fase dei lavori, ossia quella relativa agli espropri che, dal punto di vista burocratico, rappresentanto uno dei momenti più complessi. Resta l’amarezza per aver visto sparire quei 180 milioni: se sono stati utilizzati realmente per fronteggiare l’emergenza prioritaria dell’Aquila va benissimo, ma la verità è che in merito non ci sono state comunicazioni chiare. La speranza è che di quella cifra sia garantito, almeno, quanto necessario per fronteggiare le maggiori criticità idrauliche come quella di Colorno, un paese che rischia realmente di finire sott'acqua con la concomitanza di certe situazioni». 
 La cancellazione dei 180 milioni di euro per la valle del Po, a Colorno, si traduce anche nella «perdita» di altri circa 650 mila euro che avrebbero consentito di cofinanziare il completamento della rete delle piste ciclabili del circuito «Bici Parma Po» e la riqualificazione del museo etnografico dell’Aranciaia.
 «Le piste ciclabili si legano ad un progetto innovativo in chiave turistica che punta a favorire la nascita di forme di turismo lento che consentano di apprezzare le peculiarità naturalistiche ed enogastronomiche del nostro territorio - ha spiegato la Canova - mentre in merito all’Aranciaia sarebbero giunti fondi determinanti per   riqualificare il museo etnografico». 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

STADIO TARDINI

Il Parma col Cesena punta alla cinquina Diretta dalle 15

I crociati hanno vinto le ultime quattro gare in casa ma i romagnoli sono in gran forma con un attacco prolifico. Fuori Munari, gioca Dezi

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

1commento

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260