12°

Parma

Finti dentisti: sei indagati in città e provincia

Finti dentisti: sei indagati in città e provincia
Ricevi gratis le news
19

Due medici e quattro odontotecnici sono stati indagati per esercizio abusivo della professione. I controlli dei carabinieri del Nas, infatti,  hanno permesso di accertare che in due diversi studi in città e provincia i medici odontoiatri consentivano ai loro collaboratori odontotecnici di intervenire sui pazienti con operazioni riservate a personale in possesso di laurea specifica in odontoiatria. Sono quindi partite le segnalazioni alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Parma.

Cinque farmacisti e sette medici sono invece incappati nelle sanzioni amministrative previste per la violazione della legge che disciplina e regola la compilazione e la gestione delle ricette mediche, ossia il decreto legislativo 219/2006. Dopo decine di ispezioni dei militari presso le farmacie cittadine e della provincia per controllare la documentazione relativa alle prescrizioni di farmaci cosiddetti non ripetibili, sono emerse le irregolarità che comporteranno l’applicazione delle sanzioni sia a carico del farmacista che ha dispensato i farmaci in presenza di prescrizione non completa, sia a carico del medico prescrittore. In particolare sono state individuate ricette che mancavano delle generalità e del codice fiscale del paziente del timbro o delle generalità del medico che ha prescritto i farmaci, la data di compilazione, la firma. Per tali violazioni è prevista una sanzione da 300,00 a 1.800,00 euro per i medici e da 500,00 a 3.000,00 euro per i farmacisti.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • angela bergonzi

    25 Febbraio @ 12.45

    sono convinta che sarebbe importante e necessario conoscere i nomi, per poterci difendere meglio da questi imbrogli

    Rispondi

  • mamma esausta

    24 Febbraio @ 19.11

    L'utilità della notizia per il cittadino decade dal momento in cui non vengono fatti nomi, cognomi e indirizzi degli studi medici ! ! ! ! Ci vuole il coraggio di segnalare chi sono, anche perchè fanno un lavoro da cui dipende la salute pubblica. In caso contrario meglio evitarle del tutto certe notizie, ne va della reputazione dei professionisti seri... e si insinuano dubbi inutili sui dentisti di cui ci fidiamo ! ! ! E non mi si venga a parlare di tutela della privacy, quella la lasciamo ai macellai veri che al massimo ti vendono una bistecca scadente ! ! !

    Rispondi

    • lili

      25 Febbraio @ 08.14

      come cittadini avremmo il diritto d sapee i nomi per tutelarci in cas di isogno

      Rispondi

      • franco

        27 Marzo @ 09.13

        come possiamo tutelarci se non fate i nomi e cognomi e relativa ubicazione degli studi sanitari dei falsi dentisti?Per informare correttamente ci vuole un po\' di coraggio,ma penso che ne valga la pena.

        Rispondi

  • Francesco

    24 Febbraio @ 18.58

    GUARDATE CHE QUESTA DIATRIBA TRA ODONTOIATRI E ODONTOTECNICI RISALE AI TEMPI IN CUI BERTA FILAVA. Gli odontoiatri hanno fatto da sempre un' opposizione fermissima a quegli odontotecnici che praticano abusivamente la professione odontoiatrica. L' odontotecnico , volgarmente detto il "meccanico dentista", deve preparare le protesi e gli apparecchi , ma non può far diagnosi e terapie. In altre parole, non può, come si suol dire, "mettere le mani in bocca" al paziente. Ma i "meccanici" che lo fanno ci sono sempre stati e, forse, in passato, ancor più di oggi. Lo fanno, naturalmente, per guadagnare, ma I PAZIENTI che, per risparmiare, si rivolgono a loro , SANNO QUASI SEMPRE BENISSIMO CHE SONO "MECCANICI". Oggi esiste una specifica Laurea in Odontoiatria, separata da quella in Medicina, mentre, fino a qualche anno fa, bisognava prima laurearsi come Medico , e poi ci si poteva specializzare in Odontoiatria. Dico " si poteva" perché, a termini di Legge, il Medico poteva fare il Dentista anche senza l' obbligo di avere la Specializzazione , e senza commettere , con ciò, nessun abuso, né, tantomeno, reato. C' era talvolta qualche giovane Medico , in attesa di una definitiva collocazione professionale, che accettava di fare il "prestanome" di qualche odontotecnico che faceva anche l' odontoiatra. Alcuni di questi giovani "prestanome" sono poi diventati veri Dentisti, e si son messi "in proprio". LA CLASSE MEDICA SI CONTRADDISTINGUE PER ARROGANZA, AVIDITA' E SENSO DI SUPERIORITA' NON PIU' DI QUANTO SE NE CONTRADDISTINGUA LA CLASSE DEL SIGNOR LUCIANO ! GLI OSPEDALI, TANTO PER FARE UN ESEMPIO , VANNO AVANTI CON L' APPORTO DETERMINANTE DI GIOVANI MEDICI SPECIALIZZANDI CHE RICEVONO SOLO UNA PICCOLA BORSA DI STUDIO, E, A VOLTE, NEANCHE QUELLA, O CON GIOVANI MEDICI CON CONTRATTO LIBERO-PROFESSIONALE A TERMINE, CHE PERCEPISCONO 1500 EURO AL MESE, QUANDO VA BENE, E DEVONO APRIRCI PARTITA IVA , E PAGARSI DI TASCA PROPRIA TASSE E CONTRIBUTI. CHISSA' SE IL SIGNOR LUCIANO HA L' ARROGANZA, L' AVIDITA' , E IL SENSO DI SUPERIORITA' PER FARE ALTRETTANTO ! COMUNQUE, IN UNA COSA IL SIGNOR LUCIANO HA RAGIONE. CI SONO ALCUNI MEDICI CHE RITENGONO DI AVERE UN RUOLO CLINICO, E NON BUROCRATICO, PER CUI RIFIUTANO DI ASSOGGETTARSI A PRATICHE CHE RITENGONO IMPIEGATIZIE, E NON SANITARIE. SUSCITA QUALCHE PERPLESSITA' CHE UN MEDICO DEBBA ATTESTARE CON LA SUA FIRMA CHE UNA PERSONA HA UN REDDITO INFERIORE AL LIMITE MASSIMO PER L' "ESENZIONE TICKET" ! E' UN MEDICO, MICA UN ESATTORE DEL FISCO ! Comunque, il Medico del signor Luciano dev' essere un pò antiquato, perchè, oggi, tutti gli ambulatori sono computerizzati. I dati anagrafici e fiscali degli iscritti sono memorizzati , e, nel programma, c' è anche un elenco di tutti i farmaci in commercio in Italia, per cui, una ricetta, si stampa con due "clic", senza bisogno che il Paziente ci metta niente.

    Rispondi

  • Hugo the Boss

    24 Febbraio @ 18.05

    ... tanto prendon solo la multa e quindi se ne fregano.....l'interesse è molto + alto e le leggi non tutelano!!!

    Rispondi

  • m

    24 Febbraio @ 16.57

    I NOMI VOGLIAMO....VOGLIAMO I NOMI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! FINTI MEDICI ....FINTI DENTISTI....E NOI COME FACCIAMO A TUTELARCI SE NON SAPPIAMO CHI E' STATO CONDANNATO E MAGARI CONTINUA A LAVORARE IMPUNITO!!!!!!!!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Simonetti dei Goblin e le sue musiche da brivido: "I giovani ci riscoprono grazie a internet" Video

Il principe Harry e Meghan Markle si sposeranno il 19 maggio

LONDRA

Il principe Harry e Meghan Markle si sposeranno il 19 maggio

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

3commenti

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

POLIZIA

Rubavano gomme ai camion: 10 arresti, anche la Stradale di Parma nell'operazione

I malviventi viaggiavano fra la Puglia, l'Emilia-Romagna e il Piemonte

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

Due intossicati a causa di un generatore elettrico

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

TRASPORTI

Ferrovia interrotta per alluvione: bus sostitutivi e nuovi orari fra Parma e Brescello

Ecco cosa cambia sulla parte di linea Parma-Suzzara interrotta a causa dell'esondazione dell'Enza

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Multati altri 3 tifosi che hanno esposto una "coreografia non autorizzata" fra il primo e il secondo tempo

1commento

tgparma

Arrestata Francesca Linetti: da Parma alla corte dei Casalesi

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

3commenti

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPAGNA

Preso Igor il russo, il killer di Budrio, dopo una sparatoria in cui ha ucciso due agenti e un civile

4commenti

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260