16°

31°

ex Salamini

Tra lavoro e abbandono: di giorno area industriale, di notte terra di nessuno

Frequenti le risse dove è avvenuta la sparatoria

Tra lavoro e abbandono: di giorno area industriale, di notte terra di nessuno
Ricevi gratis le news
1
 

Anche un pezzo d'asfalto può raccontare tanto. Se guardi in basso qui vedi un tappeto di bottiglie vuote di birra e di vino, macchie di sangue ormai rappreso, mucchi di immondizia abbandonati e parecchi regalini di piccioni incontinenti. Benvenuti all'ex Salamini in un giorno sicuramente più tetro degli altri. «E' un peccato che ci sia tutto questo degrado - butta lì una signora che affretta il passo verso la sua auto parcheggiata poco lontano - io vengo qui perché c'è un ottico molto bravo... Ma perché c'è tutta questa polizia? Sapete cos'è successo?»

In effetti il negozio di ottica è proprio a pochi metri da dove poche ore prima s'era scatenato il pandemonio. «Qui davanti? Sì, qualche rissa. Ma finora non era mai successo niente del genere - dice il titolare - di sera ovviamente io non ci sono, li vedo arrivare soltanto il sabato pomeriggio: tanti ragazzini sudamericani, molto giovani, che vengono a ballare».

Il capannello di curiosi s'infoltisce intorno ai nastri rossi e bianchi che delimitano l'area della sparatoria. Arrivano facce di gente conosciuta che qui ci lavora da una vita, c'è il presidente del Cohiba Mario Montanari, c'è Roberto Crociani, alias il Tosco che da queste parti è un'istituzione. Si ragiona insieme, tenendo d'occhio il fervido via vai dei poliziotti. Vien fuori un ritornello già conosciuto: di notte l'operoso quartiere industriale si trasforma, certe strade e certi angoli bui diventano terra di nessuno. Oasi sinistre dove è facile andare troppo su di giri e il finale è sempre uguale: botte da orbi. E la cocaina? «Da queste parti ne trovi quanta ne vuoi».

Due orizzonti opposti e lontani che si scambiano il sipario dal giorno alla notte. Anche se è sabato trovi gente che lavora dentro i capannoni. Chi resiste e chi se ne va: la panetteria Reverberi è chiusa da mesi per cessata attività.

Chi tira in ballo la girandola delle licenze e certi locali che passano da una gestione all'altra con grande rapidità e disinvoltura: «Ma il Comune non dovrebbe controllare?»

«A Parma si vede solo quello che si vuole vedere», commenta lapidario il Tosco. l.f.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Modifiche alla viabilità in occasione delle partite del Parma

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

5commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

9commenti

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

Vignali: "I boschi dell'Appennino stanno seccando" Video

Governo

Politiche sull’acqua: Berselli nominato alla guida del nuovo distretto padano

Accorpate le vecchie autorità di bacino, la sede del nuovo distretto resterà a Parma

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

1commento

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

3commenti

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

11commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

13commenti

ITALIA/MONDO

SALUTE

Caso sospetto chikungunya-dengue importato a Reggio

Italia

Terrorismo, forze dell'ordine armate anche fuori servizio

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente