Parma

La leader afghana Malalai Joya in Comune e in Provincia

La leader afghana Malalai Joya in Comune e in Provincia
Ricevi gratis le news
0

La politica afghana Malalai Joya è stata ricevuta oggi dal sindaco del Comune di Parma Pietro Vignali e dal  presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli. Joya ha visitato la nostra città in occasione della pubblicazione del suo libro "La voce del silenzio" accompagnata dal Lions Club Parma.
Malalai Joya, da anni, tramite la gestione di diversi centri di alfabetizzazione, ambulatori e scuole di informatica, assiste le donne in Afghanistan, suo paese di origine e lotta per l’affermazione dei loro diritti e del loro ruolo all’interno della società. Nel 2005 è stata eletta nella Camera dei Deputati afghana, per essere poi sospesa nel 2007 sulla base di insulti ad un suo collega durante una trasmissione televisiva. Attualmente vive sotto scorta, avendo già subito diversi attacchi anche a causa della forte lotta politica contro i “signori della guerra” che, come lei stessa afferma “costituiscono la più grande minaccia per i diritti degli afghani, in particolar modo delle donne”.
Per il suo grande impegno ha ricevuto numerosi premi, tra cui “Donna dell’Anno” conferito dalla Regione Valle d’Aosta, la Medaglia d’oro dalla regione Toscana, il premio dal Comitato spagnolo per l’assistenza ai Rifugiati (CEAR), l’International Antidiscrimination Award 2009 a Rotterdam (Olanda). Nel novembre 2009 è stata premiata al Congresso degli U.S.A., per questo è stata spesso paragonata a Aung San Suu Kyi, simbolo del movimento democratico in Birmania.
E’ anche autrice del libro “Finchè avrò voce”, pubblicato in USA, Canada, Australia, Gran Bretagna, Germania, Francia e ora in Italia.
“Sono felice di dare il benvenuto da parte dell’Amministrazione Comunale e di tutta la città di Parma a Malalai Joya, - afferma il sindaco Pietro Vignali - una donna che, come Shirin Ebadi e Aung San Su Chi, è disposta a mettere a rischio la sua stessa vita per sostenere i diritti umani e in particolare quelli delle donne. Sono convito che il raggiungimento della democrazia debba partire, proprio come Malalai afferma, dal diritto all’educazione; per questo non mancherò di far sentire la sua voce al governo italiano.”
 “Voglio ringraziare il Sindaco e tutta la città di Parma, sono felice di essere qui e constatare come tante donne giochino un ruolo importante nella società- spiega Malalai Joya - Tra poco si festeggerà la festa delle donne ma questo non accadrà nel mio paese; poco è cambiato da quando i talebani non sono più al potere. Le donne sono ancora picchiate, violentate maltrattate e nella maggior parte dei casi non hanno diritto all’istruzione. In Afghanistan si continua ad uccidere, solo nel 2009 sono morti più di 8.000 civili, per questo dobbiamo batterci perché l’unica vera arma da utilizzare, per garantire la democrazia e dare la possibilità ai giovani di cambiare il futuro, sia l’istruzione.”All’incontro era presente anche il delegato del sindaco alla Cooperazione Internazionale, Ferdinando Sandroni.
La leader afghana è stata poi ricevuta in Provincia, dove ha riportato tutti i temi della sua battaglia: e ha chiesto l’appoggio di Parma e del Parmense per sostenerla insieme, la battaglia.
“Ospitare qui Malalai Joya per noi è un grande onore, perché siamo convinti che la battaglia per la parità di genere riguardi tutti e tutto il pianeta. La battaglia per i diritti delle donne è la nostra battaglia”, ha spiegato nell’accoglierla il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, che ha ricordato le tradizioni di civiltà del nostro territorio e dell’ospite ha detto: “La sua presenza qui ci dà più coraggio: è una presenza che ci onora e ci stimola”.
Da Malalai Joya, accompagnata da una rappresentanza del Lions club (che l’ha portata a Parma), tanta fermezza e convinzione: “Noi in Afghanistan abbiamo tre nemici: l’occupazione, i signori della guerra, i Taleban. Negli ultimi anni abbiamo avuto più di 8mila civili morti, e forse meno di 2mila talebani, “grazie” alle bombe scaricate sul nostro paese. Le bombe non portano la pace ma solo la guerra: questa non è una missione di pace, sono crimini di guerra. Non è una guerra al terrore ma una presa in giro: una guerra per il controllo del territorio”, ha osservato la leader afghana, che ha aggiunto: “I vostri governi dicono che se si ritirano le truppe ci sarà la guerra civile, ma da noi la guerra civile c’è già adesso. La democrazia non arriva con le bombe. Noi le bombe non le vogliamo: vogliamo scuole, ospedali, strade. E lanciamo un appello affinché anche voi facciate pressione sui vostri governi perché le truppe si ritirino: questo è molto importante, e noi abbiamo bisogno del vostro supporto”.
“Noi assumiamo il suo testimone”, ha commentato l’assessore provinciale alle Pari opportunità Marcella Saccani, sottolineando a sua volta il valore dell’impegno di Malalai Joya per le donne e per i loro diritti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale domani alle 14,30

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

6commenti

POLIZIA

Rubavano gomme ai camion: 10 arresti, anche la Stradale di Parma nell'operazione

I malviventi viaggiavano fra la Puglia, l'Emilia-Romagna e il Piemonte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Multati altri 3 tifosi che hanno esposto una "coreografia non autorizzata" fra il primo e il secondo tempo

1commento

TRASPORTI

Ferrovia interrotta per alluvione: bus sostitutivi e nuovi orari fra Parma e Brescello

Ecco cosa cambia sulla parte di linea Parma-Suzzara interrotta a causa dell'esondazione dell'Enza

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

ECONOMIA

Il ministro Martina ha incontrato i produttori di Parmigiano. Alluvione: "Siamo attenti a fare le cose bene"

Il presidente del Consorzio Bertinelli: "Cresce la produzione, prevediamo una crescita dell'export"

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

9commenti

AMARCORD

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260