Parma

Sicurezza alimentare, l'Authority nazionale è a rischio - Via libera dal Comune alla nuova sede dell'Efsa

Sicurezza alimentare, l'Authority nazionale è a rischio - Via libera dal Comune alla nuova sede dell'Efsa
Ricevi gratis le news
0

L'Autorità nazionale per la sicurezza alimentare, assegnata a Foggia dal governo Prodi l'anno scorso, potrebbe non vedere la luce. A mettere il dubbio sul destino di un organo ancora oggi conteso fra nord e sud è Francesca Martini, sottosegretario alla Salute. Arrivata oggi a Parma per incontrare all'Efsa il commissario europeo per la Salute Androulla Vassiliou, la Martini ha risposto alle domande dei cronisti. «L'agenzia nazionale per l’alimentazione? Stiamo ancora valutando se sia il caso o meno di avere una struttura indipendente. Su questi aspetti stiamo già lavorando a fondo all’interno del Ministero - ha detto il sottosegretario -. Quello che interessa al Governo è valorizzare l’Efsa e lavorare assieme all’Agenzia europea che, su questi temi, è già pronta a dare importanti risposte anche a livello nazionale».

VIA LIBERA DEL COMUNE ALLA NUOVA SEDE DELL'EFSA.

È stato dato il «via libera» dalla Giunta comunale al progetto definitivo della nuova sede dell’Authority per la sicurezza alimentare (Efsa), che sorgerà su viale Piacenza. Dopo la presentazione dello scorso autunno della versione definitiva dell’edificio di 11 piani, a pianta triangolare, che ospiterà tutti i 400 dipendenti che lavorano all’Efsa, il progetto ha ottenuto i pareri della Conferenza dei servizi, a marzo, e dell’Authority in aprile. Con questo atto si dà il via libera alla progettazione esecutiva che, così come il definitivo, viene portata avanti dalla Stu Authority.

LA PROGETTAZIONE. La nuova sede dell'Efsa, il cui progetto è redatto da un’associazione d’imprese con capogruppo lo studio Valle di Roma, e come associati lo studio Art & Build di Bruxelles, Tifs Ingegneria di Padova, Pooleng di Treviso e Art Ambiente Risorse Territorio di Parma, è di 15mila metri quadrati fuori terra e sarà realizzata in un lotto edificabile di 22mila metri quadrati che il Comune cede in proprietà all’Efsa a titolo gratuito. Queste caratteristiche sono state decise nell’accordo sottoscritto con l'Efsa il 22 agosto 2005.

LA SPESA COMPLESSIVA. Il costo dell’edificio è di circa 32 milioni di euro, anticipati dalla Stu, importo che Efsa riconoscerà alla Società del Comune incrementato dei costi tecnici e finanziari per ulteriori 6,640 milioni. Il totale è di 38,6 milioni di euro. Il pagamento avverrà in 25 anni attraverso un canone, con possibilità di riscatto anticipato da parte di Efsa.
Il Comune cede il diritto di superficie alla Stu per tutto il tempo necessario alla costruzione e all’affitto. Alla fine Efsa riscatta, con un euro simbolico, anche il diritto di superficie, dopo che quello di proprietà è già stato ceduto dal Comune.

BIOTECNOLOGIA E BASSO IMPATTO AMBIENTALE. L’edificio avrà due piani interrati con 330 parcheggi per auto e moto, in modo da rendere autosufficiente e non invasivo per il quartiere Pablo la dotazione parcheggi dell’edificio. Il piano terra è destinato al ricevimento e ai meeting (sale riunioni, sale conferenze), oltre ad un ristorante con caffetteria per 200 posti.
Gli altri 10 piani sono destinati a uffici. La sede è un esempio avanzato di bioedilizia. L’energia necessaria infatti viene alimentata con un campo di sonde geotermiche, pannelli fotovoltaici, solare termico e attraverso il teleriscaldamento.
Inoltre l’edificio è realizzato con materiale che garantisce una bassa dispersione energetica e gli impianti di riscaldamento e condizionamento sono dotati di moderne tecnologie a basso impatto ambientale.

LA VIABILITÀ E LA PISCINA. La circolazione prevede un nuovo anello attorno alla sede dell’Efsa, in modo da non condizionare il traffico di viale Piacenza. Una viabilità ad hoc viene costruita per garantire collegamenti con le diverse parti della città (est, nord e ovest). La piscina viene demolita e costruita ex novo vicino alla ferrovia.
La parte pubblica è costituita da alberature e piste ciclo-pedonali a contorno della sede dell’Authority. Una parte sarà ceduta al Comune per ospitare verde pubblico e sarà attrezzata per il quartiere, così come vuole l’accordo del giugno 2007 fra Efsa e Comune. L’area pubblica è di 4.600 metri quadri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS