11°

22°

Parma

Buzzi: "Perché abbiamo tenuto aperte le scuole"

Buzzi: "Perché abbiamo tenuto aperte le scuole"
Ricevi gratis le news
13

 

Proseguono le polemiche sull'apertura delle scuole nella giornata di mercoledì in occasione della ne­vicata.
  Il vicesindaco, Paolo Buzzi, re­plica al Pd che, in una nota fir­mata dal capogruppo consiliare, Giorgio Pagliari, aveva criticato la decisione dell'amministrazio­ne comunale («le scuole sono ri­maste aperte per pochi alunni e senza nessuna utilità, meno che meno didattica»).
  «Vorrei ribadire il mio pensiero in merito alle ironie del Pd locale sull’apertura delle scuole a Par­ma. Il sistema scolastico, in quanto servizio pubblico, è tale per cui ogni sua eventuale inter­ruzione non può e non deve es­sere una decisione discreziona­le né dettata soltanto da buon senso. Una decisione come quella di chiudere le scuole, va presa sulla base di parametri og­gettivi quali, ad esempio, unasi­tuazione di emergenza che può venirsi a creare a seguito delle precipitazioni nevose e conse­guente difficoltà di accesso agli istituti scolastici. Anche perché è ben chiaro a tutti il disagio che, in assenza di condizione di ef­fettiva emergenza, viene provo­cato con la chiusura delle scuole a tutte quelle famiglie che non dispongono di possibilità alter­native di custodia come nonni o baby sitter».
  «Mi viene attribuito un ecces­sivo ottimismo nell’illustrare una situazione che si è poi ri­velata in linea con le previsioni ed ha determinato in città una generale normalità. Ho sempli­cemente ribadito aggiunge il vi­cesindaco Buzzi che le nume­rose nevicate di quest’inverno ci hanno consentito di migliorare il servizio di spazzamento neve, come è stato da tutti riconosciu­to, e per il quale ringrazio in par­ticolare l’assessore Aiello e tutti i tecnici che hanno lavorato in modo egregio in questi mesi in­vernali. Per l’ennesima volta de­vo riscontrare che il Pd locale adotta una politica che, per sua sfortuna, viene smentita dai fatti e dalle circostanze. Proprio di ie­ri era l’invito da parte del Pd di tenere chiuse le scuole nella giornata di oggi (ieri per chi leg­ge, ndr), giovedì 11, in nome di un presunto buon senso che fran­camente facciamo fatica a indi­viduare. Sta di fatto che oggi (ieri per chi legge, ndr) siamo in con­dizioni di viabilità agevole, in as­senza di precipitazioni atmosfe­riche ed anzi con compresenza di soleggiamento già dalla me­dia mattinata, e pertanto il ser­vizio pubblico scuola è regolar­mente aperto e garantito».
  «Ma secondo il Pd oggi (ieri per chi legge, ndr) le scuole dove­vano rimanere chiuse… compli menti! Vista la serie di cantonate collezionate dal Pd locale con­clude il vicesindaco Buzzi ho scelto di adottare un nuovome­todo: quando dovrò prendere decisioni importanti, sentirò pri­ma i consigli del Pd e farò quindi l’esatto contrario: saprò di fare bene».

Oggi sulla Gazzetta di Parma in edicola ampi servizi sulla situazione in città e in provincia dopo la maxi-nevicata

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marco

    13 Marzo @ 15.02

    Ho chiesto ai miei genitori, andavano a scuola negli anni 80: di certo nevicava di più e nessuno si sognava di fare tante polemiche e di chiudere le scuole...Cosa si pretende strade candide e magari asciutte con una precipitazione da 4 cm/h...E' impensabile. L'obbiettivo è fare in modo che le strade siano percorribili, qualcuno le pretende pulite come se fosse una giornata di sole di Agosto.

    Rispondi

  • domenica

    12 Marzo @ 16.05

    Anch'io sono arrivata al lavoro a regolarmente dopo aver accompagnato i miei 2 bambini a scuola. Le strade da Parma centro a Pontetaro alle 8 erano praticabili, ovviamente con prudenza.. certo la neve davanti alla porta del box va spalata...e magari anche montate delle gomme da neve.. NO! alla chiusura delle scuole se non in casi emergenza, il servizio va garantito, poi chi no se la sente stia a casa. Complimenti al Comune di Parma.

    Rispondi

  • Paolo

    12 Marzo @ 13.59

    è mai possibile che su ogni questione si debba far polemica ? Siamo sempre a lamentarci. Le scuole devono funzionare anche se c'e' un po' di neve, e noi ci dobbiamo attrezzare di conseguenza. Fra un po' pretenderemo che il comune ci spazzi il davanzale di casa. Se poi qualcuno in condizioni di estremo disagio ( penso a chi abita lotano dalle scuole o in montagna) rimane a casa non sarà la fine del mondo, ma non mi sembra giusto che per evitare un minimo disagio tutti debbano rimanere a casa. In quanti non sono andati al lavoro per la neve ??

    Rispondi

  • viviana

    12 Marzo @ 13.20

    E' proprio la linea dell'attuale governo di centro destra che per spirito di contraddizione e strapotere... vuole decidere senza pensare al bene comune e vuole distinguersi... infatti le scuole di Parma (anche con pochissimi studenti!) sono rimaste aperte mentre le altre città della regione hanno chiuso anche più del necessario.

    Rispondi

  • pier luigi

    12 Marzo @ 12.39

    X gian luca. e a senso chiuderle oggi perchè .........

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Calcio

Parma, cambia il modulo?

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto