-3°

Parma

Buzzi: "Perché abbiamo tenuto aperte le scuole"

Buzzi: "Perché abbiamo tenuto aperte le scuole"
Ricevi gratis le news
13

 

Proseguono le polemiche sull'apertura delle scuole nella giornata di mercoledì in occasione della ne­vicata.
  Il vicesindaco, Paolo Buzzi, re­plica al Pd che, in una nota fir­mata dal capogruppo consiliare, Giorgio Pagliari, aveva criticato la decisione dell'amministrazio­ne comunale («le scuole sono ri­maste aperte per pochi alunni e senza nessuna utilità, meno che meno didattica»).
  «Vorrei ribadire il mio pensiero in merito alle ironie del Pd locale sull’apertura delle scuole a Par­ma. Il sistema scolastico, in quanto servizio pubblico, è tale per cui ogni sua eventuale inter­ruzione non può e non deve es­sere una decisione discreziona­le né dettata soltanto da buon senso. Una decisione come quella di chiudere le scuole, va presa sulla base di parametri og­gettivi quali, ad esempio, unasi­tuazione di emergenza che può venirsi a creare a seguito delle precipitazioni nevose e conse­guente difficoltà di accesso agli istituti scolastici. Anche perché è ben chiaro a tutti il disagio che, in assenza di condizione di ef­fettiva emergenza, viene provo­cato con la chiusura delle scuole a tutte quelle famiglie che non dispongono di possibilità alter­native di custodia come nonni o baby sitter».
  «Mi viene attribuito un ecces­sivo ottimismo nell’illustrare una situazione che si è poi ri­velata in linea con le previsioni ed ha determinato in città una generale normalità. Ho sempli­cemente ribadito aggiunge il vi­cesindaco Buzzi che le nume­rose nevicate di quest’inverno ci hanno consentito di migliorare il servizio di spazzamento neve, come è stato da tutti riconosciu­to, e per il quale ringrazio in par­ticolare l’assessore Aiello e tutti i tecnici che hanno lavorato in modo egregio in questi mesi in­vernali. Per l’ennesima volta de­vo riscontrare che il Pd locale adotta una politica che, per sua sfortuna, viene smentita dai fatti e dalle circostanze. Proprio di ie­ri era l’invito da parte del Pd di tenere chiuse le scuole nella giornata di oggi (ieri per chi leg­ge, ndr), giovedì 11, in nome di un presunto buon senso che fran­camente facciamo fatica a indi­viduare. Sta di fatto che oggi (ieri per chi legge, ndr) siamo in con­dizioni di viabilità agevole, in as­senza di precipitazioni atmosfe­riche ed anzi con compresenza di soleggiamento già dalla me­dia mattinata, e pertanto il ser­vizio pubblico scuola è regolar­mente aperto e garantito».
  «Ma secondo il Pd oggi (ieri per chi legge, ndr) le scuole dove­vano rimanere chiuse… compli menti! Vista la serie di cantonate collezionate dal Pd locale con­clude il vicesindaco Buzzi ho scelto di adottare un nuovome­todo: quando dovrò prendere decisioni importanti, sentirò pri­ma i consigli del Pd e farò quindi l’esatto contrario: saprò di fare bene».

Oggi sulla Gazzetta di Parma in edicola ampi servizi sulla situazione in città e in provincia dopo la maxi-nevicata

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marco

    13 Marzo @ 15.02

    Ho chiesto ai miei genitori, andavano a scuola negli anni 80: di certo nevicava di più e nessuno si sognava di fare tante polemiche e di chiudere le scuole...Cosa si pretende strade candide e magari asciutte con una precipitazione da 4 cm/h...E' impensabile. L'obbiettivo è fare in modo che le strade siano percorribili, qualcuno le pretende pulite come se fosse una giornata di sole di Agosto.

    Rispondi

  • domenica

    12 Marzo @ 16.05

    Anch'io sono arrivata al lavoro a regolarmente dopo aver accompagnato i miei 2 bambini a scuola. Le strade da Parma centro a Pontetaro alle 8 erano praticabili, ovviamente con prudenza.. certo la neve davanti alla porta del box va spalata...e magari anche montate delle gomme da neve.. NO! alla chiusura delle scuole se non in casi emergenza, il servizio va garantito, poi chi no se la sente stia a casa. Complimenti al Comune di Parma.

    Rispondi

  • Paolo

    12 Marzo @ 13.59

    è mai possibile che su ogni questione si debba far polemica ? Siamo sempre a lamentarci. Le scuole devono funzionare anche se c'e' un po' di neve, e noi ci dobbiamo attrezzare di conseguenza. Fra un po' pretenderemo che il comune ci spazzi il davanzale di casa. Se poi qualcuno in condizioni di estremo disagio ( penso a chi abita lotano dalle scuole o in montagna) rimane a casa non sarà la fine del mondo, ma non mi sembra giusto che per evitare un minimo disagio tutti debbano rimanere a casa. In quanti non sono andati al lavoro per la neve ??

    Rispondi

  • viviana

    12 Marzo @ 13.20

    E' proprio la linea dell'attuale governo di centro destra che per spirito di contraddizione e strapotere... vuole decidere senza pensare al bene comune e vuole distinguersi... infatti le scuole di Parma (anche con pochissimi studenti!) sono rimaste aperte mentre le altre città della regione hanno chiuso anche più del necessario.

    Rispondi

  • pier luigi

    12 Marzo @ 12.39

    X gian luca. e a senso chiuderle oggi perchè .........

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La festa di Natale del Bar Gianni

DADAUMPA

La festa di Natale del Bar Gianni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande sfida degli anolini

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

di Chichibìo

9commenti

Lealtrenotizie

“A Parma 18 milioni di euro per i progetti del Bando Periferie”

COMUNE

A Parma 18 milioni di euro per riqualificare le periferie. Ecco i sei progetti

La firma a Roma con Gentiloni. Soddisfatti il sindaco Pizzarotti e l'assessore Alinovi

4commenti

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

ANTEPRIMA GAZZETTA

I punti critici della Massese. La situazione una settimana dopo la morte di Giulia

tg parma

Via Spezia: rapina con coltello al centro scommesse

Un bottino di circa 1.500 euro

PARMENSE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: arrivano 55 milioni di euro

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

1commento

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

parmacotto

Bimbi, tutti a "scuola di cotto" Fotogallery

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

AGROINDUSTRIA

Accordo "salva granai" tra 100 pastifici, 85 molini e oltre 1 milione di imprese agricole

Resta fuori in polemica Coldiretti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

genova

Aggredisce una donna per rapinarla, "arrestato" dai boyscout

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Voci di dimissioni per Gattuso, il Milan smentisce

SOCIETA'

Libano

L'assassino della diplomatica inglese è un autista di Uber

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento