Parma

Piedibus e Bicibus: ecco gli itinerari per le prime 4 scuole

Piedibus e Bicibus: ecco gli itinerari per le prime 4 scuole
Ricevi gratis le news
8

 

Comunicato stampa

Al via i percorsi piedibus e bicibus per gli alunni di quattro scuole cittadine
Millepiedi, coccinella, cerbiatto, tartaruga. Sono questi i nomi dei percorsi piedibus e bicibus pensati per gli alunni della scuola per l’Europa e degli istituti: Don Milani, Jacopo Sanvitale e Maria Luigia.
Le peculiarità del progetto
Il progetto, avviato nei giorni scorsi, ha già raccolto l’adesione di una quarantina di bambini. Un numero destinato ad aumentare in modo consistente nelle prossime settimane grazie alla campagna di sensibilizzazione messa in atto dall’Amministrazione comunale con la collaborazione degli istituti scolastici, e all’arrivo della bella stagione.
Il Piedibus è un autobus “a due piedi”, formato cioè da un gruppo di alunni che vanno e tornano da scuola a piedi accompagnati da alcuni volontari di Legambiente (che hanno sottoscritto una convenzione con Infomobility, ideatore ed organizzatore del progetto) lungo percorsi prestabiliti, segnalati e facilmente individuabili dai bambini.
I percorsi Piedibus e bicibus prevedono capolinea e fermate intermedie, opportunamente indicate da cartelli. Gli studenti vengono accompagnati dai genitori sul percorso ed aspettano al capolinea o alle fermate i volontari ed il gruppo per proseguire insieme verso la scuola. Nello stesso modo funziona l’accompagnamento al termine delle lezioni.  Per aumentare la sicurezza e la visibilità, gli studenti che aderiscono al Piedibus saranno dotati di un kit colorato (pettorina personalizzata, cappellino, mantellina antipioggia, e carrellino per lo zaino) da usare lungo il percorso; nel caso del bicibus ai bambini verrà consegnato anche un casco per garantire la massima sicurezza.
Gli itinerari
Il piedibus della scuola per l’Europa (Tartaruga), parte da via Emilia Est, passa per il Barilla center, via Repubblica e si conclude in via Saffi, all’ingresso dell’istituto. Il bicibus pensato per gli alunni della Don Milani (cerbiatto) inizia da via Cella per proseguire sulla nuova pista ciclabile di  via Montebello; mentre il piedibus della Jacopo Sanvitale (Coccinella) parte da viale Solferino prosegue in via Farini e si conclude in piazzale Santafiora. Il piedibus Maria Luigia (millepiedi) infine, parte da viale Partigiani d’Italia. prosegue in piazzale Risorgimento e via Padre Onorio per poi terminare in borgo Lalatta.
Come iscriversi
Per iscrivere il proprio figlio ai percorsi piedibus e bicibus ci si dovrà rivolgere al Mobility manager scolastico dei singoli istituti aderenti al progetto.
Il protocollo d’intesa con le scuole
L’avvio di percorsi piedibus e bicibus oltre a diverse altre iniziative di sensibilizzazione sui comportamenti ambientalmente compatibili dei bambini, è previsto all’interno protocollo d’intesa  in corso di sottoscrizione dall’Amministrazione Comunale con diversi istituti scolastici al fine di implementare progetti di mobilità sostenibile incentivando l’accessibilità alle strutture in forma autonoma da parte degli studenti.
Le principali attività del Protocollo:
-proseguire ed allargare ad altre scuole i progetti di Piedibus e Bicibus
-mettere in sicurezza altri percorsi di Piedibus e Bicibus
-potenziare Happy bus e car pooling
-campagne di sensibilizzazione dei corretti stili di vita
-laboratori didattici sulla mobilità sostenibile nelle scuole primarie
-istituzione del mobility manager scolastico
La dichiarazione
“Per dare continuità ad una sperimentazione positiva  implementata l’anno scorso – spiega Davide Mora, assessore comunale alla Mobilità –  sono stati ripresi e potenziati i percorsi di piedibus e di bicibus per gli alunni di quattro scuole cittadine. Un progetto che ha già ottenuto buone adesioni, nonostante la stagione ancora piuttosto fredda , che contiamo di incrementare nelle prossime settimane. Le finalità di questa iniziativa sono molteplici: offrire la possibilità ai bambini di fare del regolare esercizio fisico in sicurezza favorendone la socializzazione, promuovere una nuova cultura della mobilità in città, ma anche responsabilizzare i soggetti istituzionali coinvolti (scuole, associazioni, genitori, e altri ancora) diffondendo comportamenti sostenibili nei confronti dell’ambiente”.
 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Roberta

    17 Marzo @ 09.24

    Grandi!!!!!!!A Fidenza è due anni che c'e' il piedibus per tutti i bambini delle elementari e medie, purtroppo i genitori si ostinano a portare i figli a scuola con le auto ignorando completamente questo servizio comodo e non inquinante........

    Rispondi

  • BARBARA

    17 Marzo @ 09.14

    Bellissima idea, speriamo possa partire anche per scuola Bottego!!!

    Rispondi

  • ALESSANDRA

    16 Marzo @ 17.42

    l'idea e' bellissima! speriamo che cosi dimuiscano le auto che formano lunghe colonne nelle vie del centro storico come via Repubblica

    Rispondi

  • pasquale

    16 Marzo @ 15.52

    Ottima idea, istruttiva e - speriamo - utile per eliminare parte delle auto. Bravi gli accompagnatori (e chi ha avuto l'idea)

    Rispondi

  • pasquale

    16 Marzo @ 15.50

    Ottima idea, istruttiva e - speriamo - utile per eliminare parte delle auto. Bravi gli accompagnatori (e chi ha avuto l'idea)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

3commenti

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande