Parma

Venezuelana incinta ruba i vestitini per il bimbo: condannata a 9 mesi

Venezuelana incinta ruba i vestitini per il bimbo: condannata a 9 mesi
Ricevi gratis le news
0

Una delle due sorelle, all'epoca dei fatti  (siamo nel maggio del 2006) era incinta. E forse proprio per questo  - oltre ad anelli, bracciali e cinture - sceglieva come refurtiva capi da inserire nel «corredino» del nascituro, come una magliettina azzurra da neonato e quattro set di lenzuoline.  Per le commesse  del centro erano diventate un incubo:  loro due, le sorelle venezuelane, procaci, rapide a colpire, si erano fatte la nomea delle imprendibili. In poche ore avevano razziato merce in cinque negozi: due gioiellerie,  un negozio di calzature,  una boutique specializzata in abbigliamento per bambini e un negozio di biancheria. Ieri, a distanza di quasi cinque anni, una delle due imputate, C.M., quella che all'epoca dei fatti era incinta (ora è irreperibile)  - la sorella, invece,  era già stata giudicata con rito direttissimo - è stata condannata a nove mesi di reclusione, oltre a una pena pecuniaria di 250 euro.  Vittime delle «visite» delle due sorelle  sudamericane - ma ai colpi - secondo le ipotesi accusatorie iniziali  avrebbero partecipato anche altre due persone, una delle quali non è mai stata identificata, mentre una quarta è poi risultata estranea ai fatti contestati - sono stati, come detto,  cinque esercizi commerciali. 
La tecnica  era sempre la stessa: esuberanti, ridanciane, una volta entrate in negozio, una delle donne si occupava  di distrarre la (o il) commesso con una serie di domande incalzanti, mentre la complice «agiva».  Così,  mentre il negoziante restava un po' titubante di fronte alle richieste di quella  ragazza un po' «strana» -  e guarda caso quando nel negozio c'era molta gente da servire - l'altra  non perdeva tempo. La donna - approfittando di un momento di distrazione del commesso - era velocissima nell'afferrare la merce che le interessava e infilarla sotto la giacca. Poi,  data un'occhiata d'intesa alla sorella,  prendeva la direzione dell'uscita. Il più delle volte i negozianti non avevano nemmeno il tempo di realizzare quanto stava accadendo, ma in alcune circostanze qualcuno aveva  osservato le due ragazze in azione e aveva reagito.  Ma le ragazze, imbestialite, avevano risposto in un perfetto italiano con tono molto alterato, prima di raggiungere l'uscita per fuggire: fino a quando, in una circostanza, un commesso era riuscito a trattenerle il tempo sufficiente per consentire a un collega di richiedere l'intervento delle forze dell'ordine, che avevano poi individuato le due sudamericane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

bologna

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

Va in vacanza, amici di Fb bisbocciano e rubano in casa, presi

varese

Gli amici vedono da Fb che è in vacanza e bisbocciano e rubano a casa sua

2commenti

Dadaumpa: le serate Dadacita

FESTE PGN

Dadaumpa: le serate Dadacita Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma (inesistente) umiliato ad Empoli 4-0. I crociati crollano all'8° posto

Serie B

Parma umiliato ad Empoli 4-0 crolla all'8° posto. D'Aversa resta Risultati e classifica

D'Aversa: "Tutto gira storto. Dobbiamo stare zitti e lavorare" (Video)Grossi: "Parma disastroso" (Guarda il videocommento)

17commenti

gazzareporter

Polizia in via Cavour: nel mirino le baby gang Foto

4commenti

tg parma

Busseto: cinque ragazzini denunciati per furto e danneggiamenti

1commento

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

4commenti

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

incidente

Ciclista cade in una curva a Mulazzano: è grave

DROGA

Cinque spacciatori in manette: erano pronti a smerciare quattro etti di droga in città Video

4commenti

tg parma

Parma capitale della cultura, ecco cosa cambierà

Tutti i progetti della giunta per il 2020

I titolari di Pepèn

«Ci hanno lasciati soli, siamo amareggiati»

26commenti

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

gemellaggio

Empoli e Parma, amici dal 1984: partita e spuntino tra tifosi

vigili del fuoco

Incendio a Medesano, in fiamme la mansarda di una palazzina Video

carabinieri

Ai domiciliari perchè perseguitava la ex, maltratta la mamma: arrestato

Mobile

In via Torelli la casa dei pusher dell'Oltretorrente

4commenti

commercio

Controlli in cucine e dispense: un altro locale con irregolarità

Salsomaggiore

Lancia 105 grammi di cocaina nel torrente Ghiara: ventenne arrestato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tutti uniti per il rilancio della città

di Claudio Rinaldi

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Insulti alla fidanzata di Harry, si dimette il leader dell'Ukip

femminicidio

Uccise la bandante e gettò il cadavere nel Po, arrestato

SPORT

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

Tennis

Federer riscrive la storia: a 36 anni torna numero uno

SOCIETA'

piazza garibaldi

One Billion Rising: Flash Mob per i diritti delle Donne

il disco

50 anni di 2001: la musica secondo Kubrick

MOTORI

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto