12°

22°

Parma

Venezuelana incinta ruba i vestitini per il bimbo: condannata a 9 mesi

Venezuelana incinta ruba i vestitini per il bimbo: condannata a 9 mesi
Ricevi gratis le news
0

Una delle due sorelle, all'epoca dei fatti  (siamo nel maggio del 2006) era incinta. E forse proprio per questo  - oltre ad anelli, bracciali e cinture - sceglieva come refurtiva capi da inserire nel «corredino» del nascituro, come una magliettina azzurra da neonato e quattro set di lenzuoline.  Per le commesse  del centro erano diventate un incubo:  loro due, le sorelle venezuelane, procaci, rapide a colpire, si erano fatte la nomea delle imprendibili. In poche ore avevano razziato merce in cinque negozi: due gioiellerie,  un negozio di calzature,  una boutique specializzata in abbigliamento per bambini e un negozio di biancheria. Ieri, a distanza di quasi cinque anni, una delle due imputate, C.M., quella che all'epoca dei fatti era incinta (ora è irreperibile)  - la sorella, invece,  era già stata giudicata con rito direttissimo - è stata condannata a nove mesi di reclusione, oltre a una pena pecuniaria di 250 euro.  Vittime delle «visite» delle due sorelle  sudamericane - ma ai colpi - secondo le ipotesi accusatorie iniziali  avrebbero partecipato anche altre due persone, una delle quali non è mai stata identificata, mentre una quarta è poi risultata estranea ai fatti contestati - sono stati, come detto,  cinque esercizi commerciali. 
La tecnica  era sempre la stessa: esuberanti, ridanciane, una volta entrate in negozio, una delle donne si occupava  di distrarre la (o il) commesso con una serie di domande incalzanti, mentre la complice «agiva».  Così,  mentre il negoziante restava un po' titubante di fronte alle richieste di quella  ragazza un po' «strana» -  e guarda caso quando nel negozio c'era molta gente da servire - l'altra  non perdeva tempo. La donna - approfittando di un momento di distrazione del commesso - era velocissima nell'afferrare la merce che le interessava e infilarla sotto la giacca. Poi,  data un'occhiata d'intesa alla sorella,  prendeva la direzione dell'uscita. Il più delle volte i negozianti non avevano nemmeno il tempo di realizzare quanto stava accadendo, ma in alcune circostanze qualcuno aveva  osservato le due ragazze in azione e aveva reagito.  Ma le ragazze, imbestialite, avevano risposto in un perfetto italiano con tono molto alterato, prima di raggiungere l'uscita per fuggire: fino a quando, in una circostanza, un commesso era riuscito a trattenerle il tempo sufficiente per consentire a un collega di richiedere l'intervento delle forze dell'ordine, che avevano poi individuato le due sudamericane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»