-2°

Parma

"L'esercito a Parma? La gente apprezza"

"L'esercito a Parma? La gente apprezza"
Ricevi gratis le news
0

Il comandante militare regionale fa visita al prefetto di Parma. A mezzogiorno di ieri, il generale di brigata Enrico Spagnoli ha incontrato Paolo Scarpis a palazzo Rangoni, sede della Prefettura.
«Parma ha una realtà militare storica che è stupenda. Il rapporto con i militari è eccellente e spero continui così» - ha detto il numero uno del Comando Militare Esercito dell’Emilia Romagna, accompagnato dal primo maresciallo luogotenente, Angelo Centrella e dal tenente colonnello, Rosario Milazzo, che guida lo stabilimento militare di Noceto. Sul pattugliamento dei soldati nei quartieri di Parma, il comandante Spagnoli non si esprime: «Non è di mia competenza. Come Comando Militare dell’Esercito abbiamo altri compiti, altre funzioni, come la promozione e il reclutamento del distretto militare. Non posso dire se l’esercito sia utile ai fini della sicurezza della città. Come in altre parti d’Italia, a Parma i militari svolgono funzioni accessorie, di sostegno e di supporto alle altre forze dell’ordine».
«E' stata una visita di saluto» - commenta il prefetto Scarpis, che sull'attività dell’esercito a Parma dichiara: «Il servizio continua regolarmente e senza intoppi, anzi con diffuso apprezzamento, almeno da quanto abbiamo potuto constatare». I 24 militari del secondo genio pontieri di Piacenza sono in servizio a Parma dal 6 marzo. Hanno cominciato con il pattugliamento dell’Oltretorrente, del San Leondardo e della zona del Barilla Center, seguiti e guidati da carabinieri, poliziotti e finanzieri. L'incontro con Scarpis rientra nelle visite del generale di brigata alle autorità civili in regione e segue quello di martedì mattina, con il prefetto di Piacenza, Luigi Viana. Enrico Spagnoli ha comandato il ventunesimo Gruppo artiglieria «Romagna» della Brigata Friuli e in seguito l’undicesimo reggimento artiglieria «Teramo» della Brigata Garibaldi. Nel 2001 e 2002 ha partecipato alle operazioni nei Balcani a capo del Comando Kfor (Kosovo), e in qualità di vice comandante della «Task force Fox» e di comandante del contingente italiano (Fyrom). In seguito ha ricoperto l’incarico di vice ispettore per la Difesa nucleare biologica e chimica e comandante della Scuola interforze per la difesa nucleare biologica e chimica. Il 3 agosto 2006 ha assunto il ruolo di addetto per gli armamenti e rappresentante del direttore nazionale degli armamenti della rappresentanza italiana alla Nato. Da guida della scuola interforze per scongiurare gli attacchi biologici e nucleari, Spagnoli ha assunto il ruolo di comandante del Comando militare esercito dell’Emilia-Romagna nel 2009. «La maggiore difficoltà adesso è la distanza degli spostamenti - ironizza Spagnoli - il territorio di questa regione è immenso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

1commento

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

SPORT

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande